Gamereactor International Italiano / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português / Français / Nederlands
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
preview

Ace Combat 7: Skies Unknown - Il nostro Hands-on su PSVR

Siamo saliti a bordo del nostro cockpit virtuale e solcato i cieli.

  • Testo: Sam Bishop
Annuncio pubblicitario:

Di recente abbiamo partecipato a un evento di Bandai Namco, tenutosi nei loro uffici di Londra, nel quale abbiamo potuto dare uno sguardo al nuovo Ace Combat 7: Skies Unknown, o meglio, alla versione VR del gioco, l'unica disponibile per l'hands on (e su cui Bandai Namco ha mantenuto il massimo riserbo).

Così ci siamo seduti, abbiamo indossato l'headset PSVR, e iniziato a giocare alla breve demo che avevano a disposizione. Si inizia seduti nel vostro aereo, in rullaggio sul ponte di una portaerei (e mentre scriviamo questo, ecco partire nella nostra testa il tema di Top Gun) prima di lanciarci nei cieli, con una tipica missione davanti a noi: ci sono dei nemici, e dobbiamo distruggerli.

Ace Combat 7: Skies UnknownAce Combat 7: Skies Unknown

I controlli, prima di tutto, erano esattamente come ci aspettavamo: facili da apprendere. Se non conoscete i precedenti Ace Combat, vi basterà avere volato in Grand Theft Auto V per sapere come pilotare. La levetta sinistra in giù fa cabrare l'aereo, R2 fa accelerare e L2 fa rallentare, mentre gli altri pulsanti sono assegnati a diverse armi. Inoltre, per virare, è possibile ruotare lentamente l'aereo usando L1 / R1, o per una più rapida rotazione è possibile inclinare il velivolo e cabrare nella cosiddetta "virata a coltello".

Le armi erano facili da utilizzare, ma non facilissime. Bisogna allineare gli avversari al proprio mirino con il giusto tempismo per colpire i nemici, in particolare con le mitragliatrici, e non si può fare troppo affidamento ai missili, anche in seguito al lock-on. I missili, inoltre, sono limitati e non possono essere sprecati.

Così, veniamo all'aspetto VR, iniziando con qualcosa di positivo: la realtà virtuale rende molto più facile il monitoraggio dei nemici. Se superate qualcuno, per esempio, non dovete girare l'aereo per ritrovarlo: basterà muovere la testa per poi spostare l'aereo in maniera quasi automatica, del tutto naturale, mantenendo sempre gli occhi sul nemico.

Un altro aspetto positivo della VR è dato dalla qualità dei dettagli. L'abitacolo sembra incredibilmente ben fatto, con tutti i quadranti illuminati e un enorme numero di leve e pulsanti, e gli ambienti in cui si vola sono splendidi, dalle piccole isole fino alle nuvole. Il livello di immersione è tale da lasciarci la sensazione di essere davvero alla guida di un aereo da caccia, un'esperienza indubbiamente cercata dalla VR e che Ace Combat 7 raggiunge alla perfezione.

Ace Combat 7: Skies Unknown

L'aspetto negativo della realtà virtuale è dato da una sensazione molto simile a quella che si prova su di un vero jet da caccia: il motion sickness. Nel giro di dieci minuti di gioco è arrivata la nausea, e chi vi scrive non soffre di motion sickness indotto dalla realtà virtuale. Quel che è peggio è che la pessima sensazione è rimasta fino a sera, ben dopo aver posato il controller. Non eravamo gli unici, dato che molti giornalisti non sono nemmeno riusciti a terminare la demo a causa della pessima sensazione.

Non esiste un modo per evitare il problema: mentre si gioca ci si sente sempre peggio, e quando i nemici ci sfrecciano vicino e giriamo la testa per osservarli, lo stomaco si contorce. Ace Combat 7 è progettato per essere veloce, e questo potrebbe rappresentare un grosso ostacolo per chi intende provarlo con la realtà virtuale.

Così, in breve, se non fosse per il motion sickness, potremmo affermare che Ace Combat 7: Skies Unknown su VR è una bellissima esperienza con un sacco di aspetti promettenti, tra cui un nuovo livello di coinvolgimento, divertente da giocare con, tuttavia, l'intensità di un gioco incentrato sugli aerei da combattimento. Il motion sickness, probabilmente, sarà un problema per molti giocatori, alcuni dei quali potrebbero non essere in grado di andare oltre i cinque minuti nell'abitacolo virtuale.

Ace Combat 7: Skies UnknownAce Combat 7: Skies UnknownAce Combat 7: Skies Unknown
Annuncio pubblicitario: