Gamereactor International Italiano / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
FacebookFacebook
recensione

Wipeout 2048

Wipeout giunge su Playstation Vita, fornendoci non solo uno dei migliori titoli di lancio per la console, ma anche uno dei migliori giochi di questa straordinaria serie.

Annuncio pubblicitario:

È il 1999. Siamo dei giocatori coinvolti in una lunga corsa estirpata dal futuro e iniettata direttamente nella nostra corteccia cerebrale.

I nostri timpani rimbombano mentre lanciamo missili nei fianchi dei nostri avversari, mentre corriamo a velocità supersoniche. I designer di Republic hanno dipinto un futuro nel quale attraversiamo campi costeggiati da insegne al neon. E a controllare tutto c'è Psygnosis, lo studio di Liverpool che ha segnato un nuovo standard per i giochi di corse.

Annuncio pubblicitario:

È il 2012. Il brand di Wipeout è ancora considerato di alta qualità, anche dopo tanti sequel. Quello strano impatto intossicante che avevamo provato oltre 10 anni fa, però, se n'è andato. Non si tratta più di un gioco pionieristico in una realtà antigravitazionale.

Wipeout 2048

Ora: PS Vita. Vedere un titolo così simile a Wipeout HD sullo schermo così piccolo, e vederlo girare a un frame rate solidissimo, ci fa rivivere le esperienze di tanti anni fa.

Ma Wipeout 2048 non è soltanto un gioco della serie Wipeout. Rappresenta il suo apice. Già durante l'introduzione, è chiaro che l'esperienza dietro questi strani veicoli antigravitazionali, segnata da una storia che ha trasformato il trasporto su ruote il trasporto su cuscinetti d'aria, è meravigliosa.

Vediamo trascinati indietro dal futuro del 2097, poco dopo il 2048 e indicato nel titolo. AG System sta lavorando su dei fogli prototipi dei propri veicoli, mentre i rivali Feisar li seguono a ruota. Mancano ancora alcuni pezzi: le mega città sono in costruzione. Le classiche strade colorate di luci si stagliano fra palazzi classici. I parchi si mescolano all'alta tecnologia, e anche gli stadi abbandonati sono trasformati in enormi piste.

Wipeout 2048Wipeout 2048

Laddove Wipeout HD aveva realizzato un'esperienza lineare mostrando l'evoluzione delle corse, 2048 mostra la brutalità delle prime fasi di Wipeout. Sembra quasi di entrare nella storia delle corse futuristiche.

Il duro si combina con il morbido: la prima volta che si scala un grattacielo utilizzando una rampa che ha in comune con un ottovolante rispetto ad una normale pista, si sente il proprio stomaco contorcersi per la manovra. La sensazione di velocità è unica.

Come in precedenza, si impostano le curve, ricordando di toccare gli speed pad, effettuando rotazioni a mezz'aria per ottenere una spinta maggiore e per evitare il fuoco nemico. L'unica eccezione sono le corse in solitaria in stile Tron.

Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048Wipeout 2048Wipeout 2048Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Wipeout 2048
Annuncio pubblicitario: