Gamereactor International Italiano / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
FacebookFacebook
recensione

Mario Party 9

Dopo la chiusura di Hudson, la serie è passata nelle mani di Nintendo. Il nono Mario Party è il miglior titolo della serie, e uno dei migliori party game presenti su Nintendo Wii.

Annuncio pubblicitario:

Nintendo Wii è una console ideale per i giochi di tipo sociale. Molte persone ne hanno comprata una solo per condividere qualche risata nel proprio salotto, muovendo quel controller tanto semplice...

Però, se è vero che esiste un'enorme offerta di giochi sociali o party, la maggior parte di essi non raggiunge alti livelli di qualità. Inoltre, anche se Nintendo definì il genere party game ben 14 anni fa con la milionaria serie Mario Party, sembra che l'azienda abbia lasciato in disparte il gioco su questa console, rilasciando un disastroso ottavo episodio di dedicarsi principalmente alla serie di giochi con un "Wii" all'inizio del titolo (Wii Sports, Wii Party, eccetera). Ora, in un genere completamente saturo, Nintendo vuole dimostrare al mondo da dove vengono i buoni party games e mettere in piedi una festa che possa piacere a tutti con Mario Party 9 ci sono riusciti, e bene.

Annuncio pubblicitario:

Nell'ultimo episodio erano emersi problemi più che evidenti: mancava la fluidità, l'innovazione e quegli elementi che rendono grande la produzione. Questi tre punti chiave sono stati affrontati bene in questa occasione. Mario Party 9 segue le orme di Wii Party per offrire uno sviluppo più rapido e dinamico, cambiando in maniera radicale l'andamento delle partite e investendo molti più sforzi nella presentazione.

Sono sparite le super stelle dal tabellone, eliminando così quelle gare basate esclusivamente sul tiro dei dadi e che premiava soltanto chi raggiungeva per primo il Tesoro dorato. Ora i quattro personaggi si muovono sul tabellone vicini, su di un veicolo (un'auto, un robot, un tappeto, eccetera). Con i vari mini giochi, gli eventi sul tabellone e i bonus si raccolgono delle mini stelle, che alla fine possono essere trasformate in una super stella per vincere la partita.

Mario Party 9
Mario Party 9Mario Party 9Mario Party 9

Alcuni giocatori della serie potranno non apprezzare questa decisione, dato che restano incollati ai propri compagni senza potersi muovere e rincorrere nel tabellone in maniera libera. Sono lamentele comprensibili, e non sarebbe stato male se avessero incluso qualche tabellone con le regole precedenti. Eppure, quando lo si prova durante alcune partite, il nuovo sistema riesce davvero a rinfrescare la vecchia meccanica di gioco.

Il bello è che non ci si dimentica della componente strategica, perché il giocatore che funge da comandante (quello che deve tirare il dado) prendere delle decisioni a suo beneficio, come scegliere la direzione del veicolo o tentare un lancio specifico per raggiungere la casella desiderata, per ottenere un premio, evitare un pericolo o provocare un evento (e per farlo esistono dei dadi speciali con tiri corti, lenti, eccetera). Inoltre, il giocatore che controlla la situazione guadagna più punti durante lo svolgimento dei mini giochi.

A tutto questo si somma l'apparizione di alcuni boss intermedi e boss finali, senza dubbio un'aggiunta che dona a questo nuovo titolo più personalità e crea un universo più affine al mondo di Mario. Le battaglie con i boss sono mini giochi cooperativi più ampi, con sistemi di combattimento originali e divertenti. Bisogna riuscire a fare squadra per vincere, ma il sistema paga di più chi infliggere il colpo finale (con punti tradizionali).

Mario Party 9Mario Party 9Mario Party 9
Mario Party 9
Annuncio pubblicitario: