Gamereactor International Italiano / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português / Français
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
FacebookFacebook
recensione

FIFA Street

La serie FIFA scende nelle strade con FIFA Street, un titolo che - sorprendentemente - ha più elementi in comune con FIFA 12 che con i suoi predecessori.

Annuncio pubblicitario:

FIFA dà il suo addio temporaneo al campo da calcio e scende in strada. Mesut Ozil fa un tunnel irriverente a Bale, effettua un pallonetto (alzandosi la palla da dietro), e passa a Cristiano Ronaldo, completamente smarcato. Quest'ultimo, anziché accomodare la palla in rete, si lancia in una coreografica sforbiciata e scaraventa la palla in gol.

Annuncio pubblicitario:

La situazione sopra descritta si è verificata nei primi dieci minuti della mia prima partita a FIFA Street, il titolo che rilancia la serie di EA Sports, rimasta congelata per qualche tempo. Ho subito pensato che lo sviluppatore avesse semplicemente continuato quanto fatto con i giochi precedenti della serie Street, ma non è così. La sforbiciata, ad esempio, si è verificata una sola volta nella partita, qualcosa che sarebbe accaduto almeno cinque o sei volte nei giochi precedenti.

FIFA Street

I primi tre titoli della serie FIFA Street semplicemente se ne fregavano del realismo, e gli eccessi acrobatici e selvaggi erano frequenti: i giochi non si prendevano troppo sul serio. Questo aspetto è notevolmente cambiato con l'ultima release, principalmente a causa del nuovo sviluppo, passato nelle mani di EA Canada. Sono quelli che stanno dietro alla "vera" serie FIFA, e si vede. Controllo e grafica di FIFA Street ricordano molto FIFA 12. Un'affermazione che ha i suoi pro e i suoi contro, come vedremo più avanti.

Ci sono modalità standard in FIFA Street. I classici match 5 contro 5, accompagnato dalla variazione "Futsal", un calcetto indoor, senza barriere laterali e con una palla più pesante. Inoltre, vi è la modalità Last Man Standing, che si svolge su un campo con quattro giocatori per squadra, con porte piccole e senza un portiere. Quando si segna con un giocatore, questi deve lasciare il campo, e si finisce per giocare in inferiorità numerica. Se siete veramente forti, potreste presto ritrovarvi a giocare 1 contro 4 e dare dimostrazione della vostra capacità difensiva.

Infine, la modalità Panna, che pone il suo fulcro sulle acrobazie e sull'umiliazione dell'avversario. Ogni volta che si supera l'avversario si ottengono dei punti: 1 punto per un semplice superamento, 2 punti per un pallonetto a scavalcare e 3 punti per fare un tunnel, chiamato appunto "Panna".

FIFA Street

È anche possibile creare una partita personalizzata, in cui si scelgono tra le varianti di cui sopra, e modificare tutto, dal numero di giocatori in campo, al tipo di palla fino alla durata dei tempi e/o alla scelta di obiettivi da raggiungere per ottenere la vittoria.

FIFA Street contiene anche una modalità denominata Tour Mondiale. Qui è possibile creare un proprio calciatore e renderlo capitano di una squadra composta sia dai giocatori presenti nel gioco che da quelli creati dall'utente. Se, per esempio, si inizia in Inghilterra, la squadra deve vincere alcune partite nelle regioni meridionali del paese, per poi partecipare a un torneo regionale. Dopodiché si accede a un torneo nazionale, continentale e alla fine mondiale.

In tutte le sfide presenti nel gioco si raccolgono i cosiddetti "punti di stile", innescati dai dribbling, da precisi obiettivi e simili. In World Tour tali punti aumentano il livello dei giocatori, e consentono di acquisire delle specifiche competenze. In questo modo è possibile modificare il singolo giocatore, per adattarlo al suo ruolo nella squadra. Un difensore, ad esempio, può beneficiare di migliorie nel campo della difesa, eccetera.

FIFA Street

Le partite in World Tour sono distribuite su tre livelli di difficoltà diversi, ognuno dei quali sblocca un oggetto utile per personalizzare la propria squadra. Ovviamente, se si vince una partita a livello di difficoltà più alto, si sbloccano anche i premi assegnati giocando nelle classi di difficoltà più basse. Potete sbloccare t-shirt senza maniche, scarpe Nike, o calze che arrivano fino al ginocchio. Più avanti si sbloccano elementi più interessanti, tra cui squadre speciali e nuovi campi da gioco.

È anche possibile giocare online in World Tour, contro avversari umani. Sempre online è disponibile un servizio denominato Seasons Street, dove dopo dieci partite ci si può spostare nella divisione successiva o evitare la retrocessione di quella in cui ci si trova. Ci sono un totale di quindici divisioni, pertanto aspettatevi parecchie ore di divertimento prima di poter raggiungere la cima.

FIFA Street
FIFA StreetFIFA Street
FIFA Street
FIFA Street
FIFA Street
FIFA Street
Annuncio pubblicitario: