Gamereactor International Italiano / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
FacebookFacebook
recensione

Angry Birds Space

Il titolo più venduto sui cellulari è tornato in una versione spaziale. Anche se sembrava impossibile, gli uccellacci di Angry Birds Space hanno saputo stupirci...

Annuncio pubblicitario:

Odio e amo Angry Birds. Può sembrare un paradosso, ma è vero. I personaggi che compongono l'universo Angry Birds sembrano creati da un'agenzia pubblicitaria qualunque per sponsorizzare il macellaio di quartiere. Non hanno alcuna caratteristica reale e, perché no, sono un po' fastidiosi. Ma non è l'unica ragione per cui odio questi uccelli - perlopiù mi sta a cuore il fatto che mentre tuti giocano a Angry Birds, un sacco di altri titoli presenti vengono sottovalutati.

Annuncio pubblicitario:

Dal 2009 una ondata di cloni ha invaso la scena, cloni di un gioco che a sua volta era il clone di Crush the Castle. Ecco un altro motivo per odiare Angry Birds.

Angry Birds Space

Ma ci sono anche molti motivi per amare questo puzzle game fisico. Tutto sommato era meglio di Crush the Castle, e i finlandesi dietro al gioco hanno saputo sfruttare al meglio l'interfaccia touch dei dispositivi su cui il prodotto è stato rilasciato. Tanti aggiornamenti gratuiti e un meccanico di base ben realizzato ha portato Rovio alles telle, e per il momento non vi sono segni che il fenomeno Angry Birds sia destinato a rallentare.

Angry Birds SpaceAngry Birds Space

Gli aggiornamenti gratuiti sono aumentati nel corso degli anni, e un gioco che è iniziato con circa 60 livelli ora ne ha a disposizione diverse centinaia. Con molti temi diversi e per una vasta gamma di piattaforme.

Tuttavia, in tutta onestà il concept è abbastanza sottile, quindi servono nuove idee per mantenere l'interesse alto. Ovviamente, Rovio sapeva bene di questo aspetto, e la sua soluzione è stata quella di inviare i suoi uccelli nello spazio con l'aiuto della NASA. Il risultato è che non siamo più concentrati su di un terreno piatto pieno di ostacoli.

Angry Birds Space

Già nel primo livello è ovvio che stiamo esplorando nuovi territori. Gli uccelli sono su un pianeta con i loro nemici giurati, i maiali verdi, su di un altro. Entrambi i pianeti irradiano una luce pulsante, e come fiondo il primo uccello capisco subito il perché. Come l'uccello entra nell'"atmosfera" del pianeta su cui si trova il maiale, la traiettoria si modifica sotto l'effetto della gravità e si dirige verso la superficie del pianeta.

Angry Birds Space sostituisce le sfide dei tradizionali puzzle orizzontali con i calcoli dell'orbita, in un mix di buon level design e costellazioni impossibili. Bisogna pensare e calcolare le traiettorie prima di sparare con la fionda gigante. Molto più divertente del gioco originale e con un'iniezione di energia in un concept che chiedeva a gran voce un'innovazione.

Angry Birds Space
Angry Birds Space
Angry Birds SpaceAngry Birds SpaceAngry Birds Space
Annuncio pubblicitario: