Gamereactor International Italiano / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português / Français
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
FacebookFacebook
recensione

Monster Hunter 4 Ultimate

Il ritorno della serie Capcom per la console portatile di Nintendo.

Annuncio pubblicitario:

In Giappone, la serie Monster Hunter ha ottenuto e detiene tuttora un successo impareggiabile, ma in Occidente stenta a raggiungere lo stesso livello. Certo, oramai ci sono fan del franchise anche in questo lato del mondo, ma mai in modo così incisivo come accade nel Sol Levante. Il problema non è certamente il tema sotteso alla serie, in quanto oramai anche i giocatori europei hanno una certa familiarità. Una ragione probabile a questo scarso interesse nei confronti della serie può essere forse rintracciata nelle meccaniche di gioco che risultano piuttosto ingombranti, ma anche dal livello di difficoltà che talvolta risulta poco equilibrato. Forse i giocatori PC riescono maggiormente a "tollerare" uno stile di gioco più complesso e profondo, ma non aspettatevi la medesima reazione da parte di altre fette di giocatori, soprattutto quelli sui dispositivi portatili come Nintendo 3DS. Eppure, con Monster Hunter 3 Ultimate Capcom aveva già fatto un passo nella giusta direzione, e la loro nuova avventura, Monster Hunter 4 Ultimate, appare nettamente migliorato per ciò che riguarda il ritmo e cerca di concentrare maggiormente l'attenzione del giocatore sull'elemento "avventura".

Annuncio pubblicitario:

Ciò che rende l'esperienza di Monster Hunter così speciale è fondamentalmente l'elemento di caccia al mostro, come evidenzia il titolo stesso. Affrontiamo grandi e pericolose creature e la battaglia che ne deriva sarà anche particolarmente impegnativa. Per essere sufficientemente preparati allo scontro, è necessario avere la giusta attrezzatura, naturalmente. E per avere l'attrezzatura migliore, a sua volta, sarà necessario uccidere mostri speciali per trovare i materiali necessari. Il suo concept semplice ma efficace sviluppa in noi un senso di dipendenza tale che, nel "peggiore" dei casi, ci vedrà incollati allo schermo per centinaia di ore, anche se all'apparenza può sembrare noioso. Tuttavia, per restare così profondamente coinvolti nell'esperienza di gioco, è assolutamente necessario che entri in gioco una seconda componente essenziale: l'avventura.

Monster Hunter 4 UltimateMonster Hunter 4 Ultimate

La novità in Monster Hunter 4 Ultimate è data dal fatto che ora ci si sposta più frequentemente con una carovana e ad accompagnarci e a fare da collante alla nostra "caccia ai mostri" vi è una storia vera e propria. Questo aspetto dà alle nostre azioni un significato più profondo e aggiunge un po' più di varietà. Della nostra piccola "corazzata" fanno parte anche due figure essenziali, di cui avremo spesso bisogno, quali il fabbro e il cuoco. La storia viene raccontata non solo attraverso dialoghi semplici, ma anche grazie ad alcune cutscene molto ben curate. Probabilmente è questo il motivo per cui Monster Hunter 4 Ultimate "mangia" così tanto spazio nella console. La storia è diventata ottimo elemento di attrattiva in questa nuova ed imperdibile avventura di Capcom.

La seconda aggiunta più importante all'interno del gioco è l'estensione ad una modalità di gioco verticale. Ora i nostri eroi possono salire meglio sui muri e saltare sui mostri per combatterli in modo più efficace. Ci sono attacchi speciali eseguibili con il salto e una maggiore possibilità di utilizzarli da terra. Tuttavia, questo ha comportato l'omissione delle battaglie sottomarine, ma non pensiamo che molti di voi protesteranno. I modelli di New Nintendo 3DS sono assolutamente indicati in queste fasi del gioco. Lo stick della telecamera permette di orientarsi in modo molto più semplice e di tenere traccia della creatura, un aspetto che diventa fondamentale, soprattutto quando la battagli è molto impegnativa.

Tra le altre novità, ci sono anche due nuove armi: un'ascia speciale e il Bastone Insetto. Entrambi mescolano elementi da combattimento da mischia e da combattimento a distanza. Da un lato, ci sono una spada e uno scudo combinabili, che diventano un'arma a due mani molto particolare (l'ascia, appunto), che cambia forma nel corso del combattimento e infligge una buona dose di danni. Inoltre, c'è anche il Bastone Insetto che permette di colpire con grande agilità e di mettere a segno speciali tecniche sofisticate. L'arma invia anche un parassita, il Neopteron, che indebolisce la creatura sottraendogli energia e il cacciatore riceve un bonus sulla basa dell'energia sottratta alla creatura (detta EX). In totale ci sono quattordici diversi tipi di armi che hanno ciascuna i loro vantaggi e svantaggi. Pertanto, un esperto cacciatore non solo deve specializzarsi in un tipo di arma, ma deve avere la possibilità di accedere ad una gamma di diversi strumenti di alta qualità - a seconda della preda che deve uccidere.

Monster Hunter 4 Ultimate

Non ci sentiamo di raccomandare alcuna arma specifica, perché ognuno gioca in modo diverso e si tratta sempre di scelte personali. Fortunatamente, Capcom provvede a darci una mano in questa scelta difficile. Si comincia con un'arma per ciascuna tipologia presente nel nostro inventario. Per imparare ad usarle per bene, abbiamo a disposizione anche missioni tutorial, ovviamente opzionali, per ciascuno di queste. Quando si inizia, ovviamente, si sceglie un'arma e si va avanti con quella, ma è molto probabile che la maggior parte di voi tornerà sui suoi passi, e deciderà di scegliere l'arma che più si avvicina al suo stile di gioco.

A questo proposito, Monster Hunter 4 Ultimate è anche più divertente perché permette di lasciarsi andare. Per la prima volta nella versione 3DS, infatti, vi è una modalità multiplayer online completamente integrata che può essere avviata in qualsiasi momento nel corso del gioco. In precedenza era possibile solo giocare in multiplayer locale o collegarsi tramite una console casalinga, quindi si tratta di un decisivo passo in avanti rispetto al passato. Oltre alle missioni normali, c'è anche un sistema di quest per la gilda, in cui ogni giocatore genera singole attività, che possiamo condividere tramite carte-gilda e StreetPass con gli altri giocatori. Chi viaggia da solo può comunque fare missioni di scoperta e trovare anche armi e armature rari - alcuni dei quali provenienti da alcuni vecchi episodi della serie.

La combinazione di tutti questi aspetti permettono a Monster Hunter 4 Ultimate di essere un'esperienza decisamente più definita. Tuttavia, anche così, il nuovo titolo di Capcom ci appare goffo e pesante - in uno stile, per intenderci, che ci ha ricordato la stessa difficoltà di Lords of the Fallen. Si tratta di un gioco impegnativo e talvolta faremo solo piccoli progressi. Ma proprio per questo, ogni traguardo raggiunto nella caccia risulterà davvero gratificante. E' senza dubbio il miglior gioco della serie e se avete voglia di un'avventura in cui è necessario far leva su tutte le vostre capacità e risorse, su Nintendo 3DS non potete trovare di meglio.

Monster Hunter 4 Ultimate
Monster Hunter 4 Ultimate
Monster Hunter 4 Ultimate
Monster Hunter 4 Ultimate
Monster Hunter 4 Ultimate
Monster Hunter 4 Ultimate
Monster Hunter 4 Ultimate
Monster Hunter 4 Ultimate
Monster Hunter 4 Ultimate
Monster Hunter 4 Ultimate
Monster Hunter 4 Ultimate
Monster Hunter 4 Ultimate
Monster Hunter 4 Ultimate
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
La caccia ai mostri (quanto ci piace!); Una storia ben raccontata; Bellissime cutscenes; Gameplay migliorato.
-
Esperienza di gioco meno frenetica rispetto al solito.
Annuncio pubblicitario: