Gamereactor International Italiano / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
FacebookFacebook
recensione

Dead Space 2

Povero Isaac Clarke - non solo deve sopravvivere in una stazione spaziale piena di parassiti alieni, ma ha anche l'industria videoludica alle calcagna alla quale deve dimostrare di essere un personaggio poliedrico. Il nostro Nikolaj è sceso all'inferno ancora una volta.

Annuncio pubblicitario:

L'originale Dead Space è un promemoria: ci ricorda che EA potrebbe produrre franchise nuovi, in grado di rivaleggiare con i migliori titoli di ogni genere videoludico. Creare un capolavoro al primo colpo, però, produce inevitabilmente il problema del sequel che non solo deve essere buono almeno quanto il primo, ma deve anche migliorarlo.

Annuncio pubblicitario:

Come scopriremo, l'idea di Visceral Games è stata di aumentare la temperatura nel gelo spaziale per aiutare nell'intento il nostro ingegnere ammazzaparassiti spaziale preferito, Isaac Clarke.

Dead Space 2

Gli strumenti del mestiere sono gli stessi, ma i pericoli sono nuovi: i parassiti spaziali che animano e mutano la carne morta in killer terrificanti adesso sputano, mordono e vomitano, sono pieni di rabbia e prendono a calci nel culo quanto visto nel primo gioco. Bentornati nel mondo della paura, con questa semplice domanda: come può a una sola persona accadere una cosa così tremenda per ben due volte?

Parleremo della storia e della nuova minaccia a breve. Ma quello che dovete sapere è che lo sviluppatore ha deciso di non ripercorrere la strada "sul filo del rasoio" del primo gioco. È ancora uno sparatutto in terza persona. Offre ancora quella varietà di ritmo, mescolando lente camminate nel buio a battaglie frenetiche con gli innumerevoli orrori desiderosi di uccidere Clarke nel modo più raccapricciante che si possa immaginare.

Dead Space 2

Per i nuovi arrivati, non sarà necessario avere una conoscenza approfondita della storia precedente per godersi il gioco, ma ci sono elementi che i giocatori dell'originale Dead Space avranno modo di apprezzare. Non ci dilungheremo sui dettagli per evitare spoiler, ma dovete sapere che il gioco racchiude un sacco di violenza nella sua piccola scatola, aiutato da una narrazione elegante, che fa un buon uso sia dell'ambiente che del dialogo, interpretato da un cast di piccole dimensioni popolato da personaggi credibili. Si fanno piacere con facilità, e resterete affascinati da quelli particolarmente contorti. Elementi che pongono la base per rendere Dead Space 2 uno dei più interessanti horror fantascientifici, non solo nel campo dei videogiochi.

Non si spreca un solo grammo della massa muscolare di questo gioco, che rende le otto ore di gioco previste più robuste che brevi. Per arrivare alla fine avrete sudato sette camicie attraverso alcune sequenze di azione intensa, e il vostro cervello lavorerà tanto quanto il vostro cuore grazie ai puzzle ambientali finemente lavorati, in grado di mettere a dura prova la vostra materia grigia.

Dead Space 2

Siamo particolarmente colpiti dalle fenomenali sezioni di gioco a gravità zero, siano esse in spazi decompressi o sul lato esterno della Sprawl, la stazione spaziale gigante dove il gioco è ambientato. Visceral è riuscito a dare ai giocatori una grande libertà di movimento, pur mantenendo gli obiettivi facili da individuare, grazie a un pulsante rapido che elimina qualsiasi confusione su quale sia la strada da percorrere.

È uno dei più chiari esempi di quanto lavoro sia stato fatto per creare livelli che compongono la Sprawl. L'esperienza di spaesamento che prova nei momenti di ritorno a condizioni di gravità normale è straordinaria.

Armi, attrezzi e un vestito sempre di moda (è necessario presentarsi eleganti di fronte alla morte, giusto?) possono essere modificati più volte, e che non sarà possibile sbloccare tutto in una sola partita, costruendo così a rigiocare il gioco per ottenere tutti i bonus disponibili.

Dead Space 2

Dead Space era un titolo che avrebbe fatto apprezzare l'acquisto di un sistema home theater. Tale tendenza si conferma nel sequel. Partiture per orchestra e voci di ottimi attori potrebbero fare sembrare le colonne sonore degli altri giochi come "memorabili", ma non di rado sono le parti più anonime del comparto sonoro ad ottenere la giusta attenzione. DS2 è un'esperienza che sacrifica in alcun modo il sonoro, il quale sarebbe altrimenti in grado di compromettere l'intera esperienza. Ogni scricchiolio, gemito e urlo aggiunge un formicolio crescente lungo la schiena.

Visivamente, il gioco stupisce, ma visto il pedigree, non è una sorpresa. Ma anche qui, Dead Space 2 dimostra che Dio è nei dettagli. Non c'è un pezzo di architettura sprecato in ogni singolo angolo della stazione spaziale - la quale sembra, appare e funziona proprio come ci immaginiamo una stazione spaziale, il tutto solo per il piacere dei nostri occhi. È realistica, abitabile, un ambiente completamente curato che dimostra quanto lavoro e passione siano stati riversati nel gioco.

Dead Space 2

Non ci sono molti giochi davvero spaventosi di questi tempi. Sono uno spettacolo raro sugli scaffali dei negozi. Quindi, queste possibilità di provare paura per la nostra vita, di rabbrividire con orrore e saltare in stato di shock, sono benvenute. Dead Space 2 crea un ambiente concreto, che si desidera esplorare in ogni centimetro, pur mantenendo la paura di ciò che sta dietro l'angolo. E anche per chi non ama i giochi horror (o per quelli che hanno bisogno di giocare con tutte le luci accese), c'è molto da consigliare, dato che Visceral ha prodotto uno splendido ed emozionante sparatutto che si colloca in cima alla lista di un genere piuttosto ristretto.

Questo 2011 è partito molto bene, ma Dead Space 2 sarà ricordato non solo come uno dei migliori titoli di quest'anno, ma anche come uno dei migliori esempi del genere horror. È così che si fa un sequel.

09 Gamereactor Italia
9 / 10
+
Atmosfera incredibile, migliora in continuazione, sonoro fantastico, assenza di gravità
-
È facile perdere l'orientamento in assenza di gravità
Annuncio pubblicitario: