Gamereactor International Italiano / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
FacebookFacebook
recensione

The Amazing Spider-Man

Nonostante i pregiudizi nei confronti di ogni tie-in, i ragazzi di Beenox hanno fatto un ottimo lavoro per risollevare (almeno un pochino) il franchise di Spider-Man.

Annuncio pubblicitario:

Alcuni dei migliori adattamenti cinematografici che sono stati realizzati in questi ultimi anni coinvolgono due studi di sviluppo: Beenox e Rocksteady.

Con i tempi ristretti che, solitamente, obbligano gioco e film a uscire nello stesso periodo, molti progetti finiscono male. Al contempo, però, basterebbe utilizzare il modello di Batman nelle sue avventure ad Arkham per rendere ogni avventura basata sui supereroi qualcosa di travolgente.

Annuncio pubblicitario:

E non si può negare che non vi sia qualche traccia del DNA del Cavaliere Oscuro in questo Spider-Man: chiunque abbia provato le avventure dell'uomo pipistrello ad Arkham City troverà immediatamente qualche analogia in questo nuovo gioco di Spider-Man grazie al combattimento multi-nemico, alle uccisioni stealth e alla raccolta di upgrade per migliorare la capacità di combattimento e il lancio delle ragnatele.

Così, diventa subuto molto chiaro che questo è un gioco firmato Beenox. Dopo aver preso alcuni anni a giocare con il mito dell'uomo-ragno per realizzare vari adattamenti, il team è ben addestrato e di grande esperienza. Questo Spider-Man ha tutte le carte in regola per risultare sopra alla media.

The Amazing Spider-Man

Anzitutto vi è un hub costruito a immagine e somiglianza di una New York open-world: è bella da vedere e da esplorare, ma è ancora troppo "leggera" per quanto riguarda i passanti, quando il giocatore scende al livello della strada. Inoltre, la mappa nasconde alcune missioni secondarie legate ai vari teppisti di strada, a qualche inseguimento in auto ed alcuni fumetti di Spider-Man collezionabili (né Spidey né lo studio di sviluppo si fanno scrupoli nel rompere la quarta parete, in questo caso).

Si può vivere la propria avventura guidati dalle missioni principali, che passano per ambienti interni che combinano stealth e combattimento. Beenox è ancora alla ricerca del sistema perfetto per rappresentare quel "corri-arrampica-lanciaragnatele" che caratterizza Peter Parker (cercare di evitarlo, perché la telecamera vi farà venire un'emicrania ogniqualvolta ci si avvicina troppo a un muro)

The Amazing Spider-Man
Annuncio pubblicitario: