Gamereactor International Italiano / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português / Français / Nederlands
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
recensione

Berserk and the Band of the Hawk

Omega Force offre il miglior Musou fatto finora.

  • Testo: Brandon Green

Tecmo Koei e Omega Force sviluppano giochi Musou (Warriors) basati su franchise anime e manga da un bel po' di tempo. Si sono occupati della serie Gundam, Fist of the North Star, Arslan, One Piece e più recentemente di L'attacco dei Giganti. Ora Koei Tecmo ha sviluppato un gioco in stile Musou basato sull'amato manga (e anime) dark fantasy Berserk. Omega Forza è riuscito a rendere giustizia al venerato prodotto ideato da Kentarō Miura? Assolutamente sì.
Berserk è conosciuto per la sua storia matura e la sua violenza artistica, e questi aspetti ovviamente non mancano anche in Berserk and the Band of the Hawk. La storia del gioco inizia dall'arco narrativo di L'epoca d'Oro fino all'arco narrativo del Falco di Luce Salvatore del Mondo. Omega Force ha lavorato davvero sodo su questo aspetto in quanto la storia è una delle caratteristiche migliori del gioco. La storia segue il manga da vicino, un aspetto che i fan della serie apprezzeranno tantissimo. La storia è esattamente come ci si aspetterebbe, ben scritta e coerente con le vicende che i fan non vedranno l'ora di rivivere. Dato che il gioco inizia esattamente dall'inizio del manga fino all'arco narrativo più recente, è anche un ottimo punto di partenza per coloro che non hanno ancora avuto occasione di conoscere la serie. Il gioco ha due tipi di sequenze, in-engine e in stile anime, ed entrambe funzionano perfettamente.

Annuncio pubblicitario:

La modalità storia vi terrà occupati per circa 15-20 ore, ma ci sono tanti obiettivi secondari che vi regaleranno grandi emozioni. Completando questi obiettivi, otterrete un Behelit che aprirà un pannello che rivela uno sfondo, uno dei premi del gioco. Il gioco ha altre due modalità, entrambe le quali vengono sbloccate dopo aver completato le prime missioni della modalità storia: la modalità libera e la modalità Eclisse senza fine. La modalità libera è esattamente la stessa rintracciabile in altri titoli Musou (Warriors), dove potete selezionare qualsiasi livello già completato e giocarci nuovamente con tutti i personaggi che avete sbloccato. con tutti i caratteri che si sbloccati. Eclisse senza fine è invece una modalità completamente diversa.

Berserk and the Band of the Hawk

Proprio come una modalità di sopravvivenza, Eclisse senza fine si gioca in modo simile al 'Palazzo di sangue' di Devil May Cry. È necessario selezionare un desiderio, in sostanza, e si tratta di missioni che occorre completare per ottenere la ricompensa e andare negli strati più profondi della Eclisse Eterna. Metterà davvero alla prova i vostri limiti e, nel caso si esca o si perda, allora si deve ricominciare da capo. È 'molto divertente e abbiamo trascorso diverse ore a setacciare i vari livelli, e siamo convinti che i giocatori ci trascorreranno un sacco di tempo per riuscire ad ottenere tutte le ricompense e Behelit disponibili.

Il gameplay è la solita proposta Musou, ma con alcune aggiunte alla formula che rende il gioco eccezionale. Una delle aggiunte sono le sotto-armi. Ne sono dotati alcuni personaggi e e variano da pugnali da lancio, una balestra, e il braccio a cannone del personaggio principale Guts, solo per citarne alcuni. Le sotto-armi offrono tanti modi per sconfiggere i nemici sul campo di battaglia e il braccio cannone di Guts è particolarmente devastante. Una volta che una sotto-arma viene utilizzata, avrà un periodo di cooldown fino a quando non potremo utilizzarla di nuovo. È anche possibile recuperare oggetti sul campo di battaglia. Questa è una bella aggiunta e fa risparmiare un sacco di tempo piuttosto che andare in giro la mappa alla ricerca di kit di salute, nel caso questa si stia esaurendo. Tra gli elementi migliori, vi è l'aggiunta del sistema lock-on, già visto anche in Hyrule Warriors, che può essere utilizzato per indirizzare i propri attacchi contro particolari nemici e boss, ricordandoci un po' la sensazione provata in Dark Souls (anche se non è così impegnativo).

Berserk and the Band of the HawkBerserk and the Band of the Hawk
Berserk and the Band of the HawkBerserk and the Band of the Hawk
Annuncio pubblicitario: