Gamereactor International Italiano / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português / Français / Nederlands
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
recensione

Ghost Recon: Wildlands

Un titolo che non si arrischia troppo, immerso nella meravigliosa e tormentata giungla boliviana.

I giochi open world sono spesso accusati di avere una certa avversione al rischio e di preferire la quantità rispetto alla qualità. Con tutti i suoi fronzoli e lustrini, Ghost Recon: Wildlands esemplifica perfettamente questo concetto.

Il governo boliviano è sotto l'egida di un potente cartello messicano, ovviamente fittizio, chiamato Santa Blanca. Il loro grande capo, El Sueño, ha reinvestito i suoi profitti derivanti dalla cocaina nella creazione di una nuova religione, nei social media, nei signori locali e nei funzionari corrotti. Di conseguenza, il cartello fa funzionare il Paese come vuole. Diversi sotto-boss si occupano della sicurezza, del contrabbando, della produzione di cocaina e di propaganda. In qualità di membro delle forze speciali degli Stati Uniti (chi altro?), il vostro compito è quello di smontare pezzo per pezzo il cartello. In qualità di leader della forza d'attacco, ci viene data un sacco di libertà su dove colpire e come farlo. Una volta che due dei quattro pilastri sono stati abbattuti, El Sueño uscirà dalla sua tana per una resa dei conti finale. Questo è fondamentalmente l'intera trama, e a parte alcuni personaggi di spicco davvero notevoli, è facile dimenticarsi di tutti gli altri non appena escono di scena.

Annuncio pubblicitario:

Wildlands si basa molto sulla tradizione dei moderni giochi open-world. Offre una mappa enorme ed è bella da vedere, grazie ai suoi svariati panorami, dalla giungla alla distesa di sale. Una volta creato il vostro personaggio con tutti i dettagli del caso, venite lanciati nel mondo di gioco in compagnia di tre compagni IA. Potete, naturalmente, anche farvi affiancare da tre amici, se preferite. Soprattutto se stanno cercando il vostro stesso tipo di esperienza dal gioco. Ghost Recon: Wildlands è molto più di un'esperienza cooperativa.

Ghost Recon: Wildlands

Il tipo di missione standard in cui vi imbatterete è quella di eliminare una base militare, un villaggio o un campo di nemici e oggetti. Il modo di procedere dipende essenzialmente da voi. La nostra truppa di Ghost di solito parte con una ricognizione, successivamente si annientano le guardie solitarie con armi silenziate. Una volta finito, dobbiamo intrufolarci più in profondità nel campo, dove l'azione spesso prende il via non appena qualcuno viene avvistato e scatta l'allarme generale. L'azione non è solo armi e annientare il cartello e le forze paramilitari Unidad locali. Molti gadget, dai droni agli esplosivi, possono lavorare a vostro favore. Una ricognizione accurata è la chiave di tutto in questo gioco. Una volta avvistato l'obiettivo, tutto diventa facile. Wildlands non è un gioco terribilmente difficile, anche nei livelli più alti. I vostri avversari colpiscono duro, una volta che aprono il fuoco, ma non si accorgono quasi mai di agenti che si muovono furtivamente e di compagni che improvvisamente spariscono.

Il paesaggio variegato può essere attraversato a bordo di molti veicoli molto diversi tra loro. La configurazione tastiera e mouse funziona piuttosto bene in questi casi, anche se a nostro avviso il controller offre una guida migliore e più soddisfacente. Guidare sull'asfalto e tra i cumuli di sporcizia è divertente, ma qualsiasi tipo di collisione con un elemento del paesaggio, altre auto o rocce, sembrano sovraccaricare il sistema di fisica e il risultato è pari al lancio di una moneta. A soffrirne maggiormente sono i veicoli leggeri, che appaiono senza peso. Sorprendentemente più il veicolo è pesante e più è facile guidarlo. Guidare un camion sembra una passeggiata se paragonato ad un veicolo più "snello", soprattutto quando dobbiamo sgusciare via nel caso in cui dobbiamo scappare da un agguato fallito. Gli elicotteri spuntano in abbondanza come funghi, quindi molto presto saranno utilizzati come principale mezzo di trasporto. I controlli dei chopper non sono ancora eccezionali, ma sono sicuramente migliori rispetto al beta testing.

Ghost Recon: Wildlands
Ghost Recon: WildlandsGhost Recon: WildlandsGhost Recon: Wildlands
Annuncio pubblicitario: