Gamereactor International Italiano / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português / Français / Nederlands
Gamereactor
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
Gamereactor Italia
recensioni
Antihero

Antihero

Un appassionante gioco da tavolo digitale ambientato nella Londra vittoriana.

  • Testo: Kieran Harris

Ambientato in cupa e tetra Londra vittoriana, Antihero è un gioco da tavolo digitale dalla spiccata componente competitiva in cui sarà necessario aprirsi la strada a suon di saccheggi e furti in ordine da arrivare alla vittoria. Come capi di una gilda di ladri, vi adopererete per ottenere il predominio sui vostri avversari, eliminando bande nemiche, infiltrandovi in vari edifici e completando scabrosi obiettivi. Sviluppato da Tim Conkley, Antihero, così come Stardew Valley e Axiom Verge, nasce da una singola mente creativa, rappresentando un traguardo incredibile, in grado di vantare un gameplay a turni non solo veramente ben fatto, ma anche estremamente appassionante.

Giocando ad Antihero vi ritroverete a confrontarvi con un avversario attraverso mappe casualmente generate, dando luogo a scontri legati all'ottenimento di punti vittoria. Questi ultimi, come potrete immaginare, rappresentano la chiave per giungere alla vittoria, e possono essere guadagnati assassinando bersagli, offrendo tangenti e ottenendo il controllo sulle chiese. Esistono diverse tipologie di match nella campagna, ognuna con un diverso obiettivo specifico da completare, come infiltrarsi in un ballo in maschera, occupare delle torri di guardia o saccheggiare il carico di una nave. Queste sottili variazioni vi aiuteranno a rimanere costantemente in guardia, dato che sarà spesso necessario modificare la propria strategia per poter far fronte a nuove tipologie di sfide.

In corrispondenza di ogni turno vengono offerte al giocatore un determinato numero di azioni che è possibile eseguire con il proprio ladro; si potranno così esplorare le strade avvolte dalla nebbia, saccheggiare edifici per monete extra, o attaccare i criminali che tentano di ostacolare il proprio cammino. Durante il turno dell'avversario sarà possibile ottenere solo indicazioni limitate sulle sue azioni a causa di una mappa di gioco solo parzialmente visibile, pertanto sarà essenziale prepararsi all'inaspettato. Molto del divertimento e del mistero di Antihero scaturiscono proprio da questi aspetti, l'informazione è infatti sempre limitata e non si avrà mai un'idea chiara dei propri progressi in relazione a quelli dell'avversario.

Le monete e le lanterne, accumulate alla fine di ogni turno controllando edifici come chiese, fabbriche di birra e orfanotrofi, rappresentano la principali valute di gioco. Gestire le proprie risorse sarà essenziale, essendo necessarie per acquistare nuove reclute ed espandere la propria gilda tramite un albero delle abilità dedicato. Cercare di mantenere queste risorse sarà un po' come giocare al gatto col topo, dato che il vostro avversario tenterà continuamente di scacciare i vostri uomini dagli edifici da voi occupati. Per far fronte a ciò bisognerà realizzare delle trappole, piazzare uomini che possano ostruire le strade e disfarsi di quelli dell'avversario, così da poterne diminuire le risorse e accrescere le proprie.

Antihero

Durante ogni round sarà possibile scambiare le lanterne in possesso per migliorare la propria gilda di ladri tramite un albero delle abilità ramificato in tre diverse categorie. Come è facile immaginare, avere la possibilità di sbloccare un'unica skill per turno porterà ad affrontare decisioni tutt'altro che semplici, specialmente quando messi sotto pressione dal timer nelle partite online. Tra le skill da sbloccare si annoverano abilità come la possibilità di impiegare nuove classi, aumentare l'efficienza dei saccheggi ed estendere la durata dei propri turni. Esiste anche un'opzione per elemosinare, attraverso cui è possibile ottenere ulteriori monete e lanterne, rinunciando però a migliorare le proprie skill.

Gang, assassini e criminali possono essere tutti assoldati spendendo monete, in modo da poterli impiegare per ottenere la vittoria. Ogni tipologia di unità potrà assolvere a compiti specifici, come attaccare i nemici sulla mappa, bloccare strade, proteggere strutture già occupate o infliggere tremendi danni in una sola volta ad un gruppo di nemici.

La campagna principale è piuttosto breve, svolgendosi attraverso 11 differenti capitoli; essa tuttavia offre una solida introduzione che permetta ai giocatori di approcciare più facilmente le meccaniche di gioco. La narrativa viene portata avanti tramite alcune cutscene in stile fumetto dove vengono narrate le vicende di una banda di ladri in lotta per ottenere il potere. Nonostante la sua breve durata, rappresenta comunque una degna esperienza single player, dato che l'IA è abbastanza avanzata da rappresentare costantemente una minaccia e la presenza di diverse variabili. E' persino presente un'opzione che permette di modificare la difficoltà, il che rappresenterà un aggiunta certamente gradita, specialmente per i neofiti del genere.

AntiheroAntihero

Il multiplayer può essere giocato sia in tempo reale, in cui entrambi i giocatori sono costretti a completare il turno in un determinato lasso di tempo, o in maniera più rilassata, dove è possibile effettuare il proprio turno quando lo si desidera e ricevendo un'email alla risposta dell'avversario. Dato che una partita può diventare anche parecchio lunga, è ottimo il fatto che sia stata inserita un'opzione che permetta di giocare con più tranquillità. Infine abbiamo la modalità Schermaglia, in cui è possibile personalizzare i propri match contro l'intelligenza artificiale. Nonostante sia la modalità a cui abbiamo giocato meno, abbiamo particolarmente apprezzato la possibilità di rigiocare le proprie tipologie di match preferite senza la distrazione della storia presente nella campagna.

Antihero riporta uno stile molto simile a quello di Don't Starve, presentando qualche variazione unicamente nella palette cromatica. Lo stile cartoon ed eccentrico si sposa perfettamente con il gameplay, creando un risultato sorprendentemente piacevole, che dà la sensazione di trovarsi davanti ad un gioco da tavolo che ha preso vita. Nonostante il comparto sonoro non rappresenti il punto più alto della produzione, risulta comunque piuttosto piacevole, specie nel rappresentare i folli scontri tra criminali che infestano le strade di Londra.

I fan dei giochi strategici a turni in cerca di un'esperienza unica all'interno del genere dovrebbero certamente puntare la propria attenzione su Antihero. L'ambientazione vittoriana e lo stile artistico cartoon rendono il titolo incantevole alla vista, accompagnando perfettamente un gameplay profondo e appassionante, in cui si è costretti a ripensare più e più volte la propria strategia nel corso dei vari tipi di match. L'unica pecca che possiamo davvero imputargli sta nella sua campagna single player piuttosto breve, completabile in appena tre ore. Tuttavia il fatto di averci lasciato smaniosi di nuovi contenuti non fa altro che confermare l'eccellenza di questo titolo.

Antihero
09 Gamereactor Italia
9 / 10
+
Gameplay stimolante ed avvincente, Diverse opzioni multiplayer in grado di soddisfare ogni esigenza, L'incantevole stile artistico dà la sensazione di trovarsi davanti ad un gioco da tavolo che ha preso vita.
-
Campagna single player piuttosto breve, Avremmo apprezzato vedere una maggior varietà di modalità online oltre al classico 1vs1.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi