Gamereactor International Italiano / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
FacebookFacebook
RECENSIONE

BATTLEFIELD 4

DICE offre il suo Battlefield più epico mai realizzato. Abbiamo provato diverse versioni del gioco e questo è il nostro verdetto.

Corre l'anno 2020. Gli Stati Uniti e la Russia sono alle prese con un terribile conflitto che dura da sei anni. Una Cina corrotta è pronta a dare il proprio sostegno militare ai russi, mentre il mal voluto ammiraglio Cheng sta cercando di prendere il potere. Potrebbe probabilmente significare la fine degli Stati Uniti d'America, così come li conosciamo. Una task force speciale chiamata Tombstone viene inviata in Asia per garantire che il leader giusto, Jin Jié, sopravviva. Ed è qui che entrano in scena.

Nel ruolo del Sgt. Daniel Recker, percorro tutta l'Asia a piedi, in un carro-armato e su una nave, mentre faccio largo uso del mio grilletto. Cinesi e russi mangiano la polvere mentre la mia piccola squadra affronta ostacoli insormontabili. Nel frattempo, assistiamo ad un naufragio, al crollo di edifici, attraversiamo campi disseminati di carri armati, scappiamo da un carcere russo e combattiamo contro elicotteri in mare aperto durante una campagna. E per ogni minuto che passa tranquillo vi è una sequenza d'azione estremamente intensa a seguire.

Battlefield 4

È così che funzionano le campagne nei giochi di Battlefield. Un'azione tosta, mescolata a tutti quegli elementi che ci si aspetta di trovare in un titolo di genere action, in coppia con momenti stealth, che altro non sono che un riscaldamento per ciò che ci interessa maggiormente: il multiplayer. E Battlefield 4 non fa eccezione. La campagna è come ce l'aspettiamo: è divertente sparare e far saltare in aria le cose - ma l'esperienza avrebbe potuto avere una narrazione più forte e meccaniche un po' più innovative. C'è una sensazione di déjà vu, dall'inizio alla fine, e non è difficile capire cosa succederà dopo.

Spesso abbiamo il tempo di passare in ricognizione una zona prima che giunga il momento di passare all'offensiva. Grazie ad alcuni occhiali molto sofisticati, possiamo individuare le posizioni nemiche e contrassegnarle in modo che siano visibili sulla mini-mappa. Ho anche la possibilità di dare ordini alla mia squadra e di concentrare la loro attenzione su un particolare gruppo di nemici, qualcosa che è potenzialmente utile, ma raramente funziona, in quanto durante la fase di progettazione, i nemici non muoiono sotto le pallottole, ma invece corrono dietro copertura e ne deriva l'attuale conflitto a fuoco. Dimenticatevi di giocarci nello stesso modo di Ghost Recon: Future Soldier. Questi comandi sono utili soprattutto quando si è in un vicolo cieco e quando il fuoco funge da supporto da una certa direzione, mentre vi ritirate.

Battlefield 4

Il carattere lineare e scriptato diventa evidente nelle sezioni in cui occorre usare lo stealth. Quando due soldati parlano tra loro e uno di loro se ne va, mi sembra evidente che DICE mi stia suggerendo di muovermi di soppiatto e uccidere il soldato rimasto con il mio coltello. Non è molto gratificante quando ti rendi conto che stai eseguendo un qualcosa di pre-impostato.

Se dovessi mai trovarmi in difficoltà, non è mai molto impegnativo nascondermi dietro un riparo per qualche secondo e recuperare la mia salute. Vi è abbondanza di munizioni in casse a portata di mano, dove posso anche cambiare le mie armi. Fino alla fine della campagna non ci sono sfide che realmente mettono alla prova la mia consapevolezza tattica. Questo è parte di una missione in carro-armato che presto mi uccide più e più volte, fino a quando non ho giocato con estrema cautela.

Mi rendo conto che quanto detto fino ad ora sembra molto negativo, quindi cerchiamo di concludere con una nota positiva, dal momento che ho apprezzato molto la campagna. E' necessaria per raggiungere uno scopo: offre circa 7 ore di intrattenimento eccezionale, serve da ottimo riscaldamento per il multiplayer ed è perfettamente ottimo. Se si fosse offerto un design di gioco un po' più sperimentale sarebbe andato a scapito del multiplayer, anche se mi sarebbe piaciuto trovare qualcosa di un po' più inaspettato.

Battlefield 4
Battlefield 4Battlefield 4

Il multiplayer, d'altra parte, è altrettanto solido, epico e grandioso, come si può immaginare. DICE non mente quando dice che c'è qualcosa per tutti qui, ed è stata offerta un'enorme attenzione ad ogni minimo dettaglio che compone questa battaglia di massa. Le opzioni vanno da piccole cose come silenziare la vostra pistola o scegliere il colore del camuffamento fino all'opzione di far saltare una diga per impedire che un piccolo villaggio venga allagato. Tutto questo mentre si sperimentano, fino a 64 giocatori, le conseguenze delle vostre azioni a una velocità costante di 60 fotogrammi al secondo, con un paesaggio sonoro senza eguali.

Se vi piace Battlefield, non rimarrete delusi da Battlefield 4. Troverete tutto quello che ci si aspetterebbe, ma in misura maggiore. L'arsenale è pieno di armi personalizzabili e ben bilanciato (non ho notato eventuali squilibri abusivi) che offrono il loro set di vantaggi e svantaggi. Alcuni sono evidenti immediatamente, mentre altri si manifestano dopo alcune ore, ma c'è sempre una pistola lì per voi sempre a disposizione. Ogni suono delle armi viene influenzato da ciò che vi circonda, offrendo grande autenticità all'esperienza.

E non dimentichiamoci dei veicoli. Come ci si aspetta, ci sono veicoli di ogni genere e in aggiunta più tipi di carri armati, jeep, quad, elicotteri e aerei da combattimento, ed è stato messo un grande sforzo anche nelle imbarcazioni. Il franchising è in forma e una volta che avete ucciso un attentatore con una barca blindata è difficile immaginare come fosse in passato Battlefield. I veicoli sono inoltre personalizzabili in tutto, dai colori alle armi e armature. E' veloce e facile da fare nel bel mezzo di una partita, quindi c'è del potenziale per le prossime tattiche.

Battlefield 4

Le dieci mappe disponibili con l'edizione standard vengono adattate alla modalità di gioco a cui state giocando. Modalità di gioco epiche come la Conquista, Dominazione e Rush usufruiscono della totalità delle mappe per la maggior parte del tempo, mentre le modalità di gioco più intense, come il Counter-Strike e Defuse si svolgono in aree più piccole. Indipendentemente dalla modalità a cui state giocando, gli ambienti distruttibili sono stati portati ad un livello successivo in Battlefield 4. Ci sono opportunità molto maggiori, oltre al far saltare in aria edifici e abbattere muri. In Floodzone si può far saltare una diga per inondare una città a tal punto che ha più senso andare a bordo di una nave che su un carro armato. Camminare tra edifici a piedi è fuori discussione, dal momento che le strade sono completamente allagate.

Mi sono trovato disarmato molte volte in un edificio, per poi gettarmi in acqua e trovarmi faccia a faccia con un capitano e il suo mitragliere di fiducia. Per sopravvivere mi tuffo in profondità, e arrivo a nuoto dall'altra parte dell'edificio. Mi faccio strada fino all'edificio e sparo con il mio lanciarazzi alla barca che è in grande svantaggio.Tutto accade in modo organico, e succede a tutti i giocatori nello stesso momento: e questo è Battlefield, in poche parole. Non raggiunge mai le stesse proporzioni epiche su PlayStation 3 e Xbox 360, che purtroppo hanno dovuto fare a meno di molti dei supplementi che troverete su PC e PS4. Questo è vero per quanto riguarda le immagini, naturalmente, ma anche sul limite dei giocatori: invece di 64, sono massimo 32.

Battlefield 4

Ciò che tutte le versioni hanno in comune è la modalità Commander, che è possibile controllare dal vostro PC o tablet. Si tratta di una modalità di gioco in cui ha più importanza il risultato rispetto alla media del vostro soldato, ma non vale la pena spenderci neanche un secondo se non si hanno un sacco di amici in squadra da comandare. Durante la mia sessione per scrivere la recensione, ho impartito comandi, inviato UAV, UAV contro il nemico, e lanciato missili con il mio iPad, mentre assisto alla devastazione sugli schermi dei miei compagni. Se fossi stato seduto a casa, questo non sarebbe stato tanto divertente, ma quando si gioca una partita insieme agli altri negli stessi ambienti, si aggiunge una dimensione all'esperienza.

Nuova questa volta è la modalità Defuse, che sembra essere rivolta a coloro che preferiscono il ritmo più serrato dei titoli di Call of Duty. Squadre di cinque si affrontano in gare veloci, dove bisogna posizionare o difendersi da una bomba, e ci viene dato un solo tentativo in quanto non c'è respawn. Le brevi, intense partite si giocano in piccole aree e offrono una pausa dalle modalità di gioco più epiche e tattiche. Personalmente mi sembra che il design dei livelli non sia stato davvero concepito appositamente per questo tipo di modalità di gioco. Veniamo spesso presi alla sprovvista da qualche camper noioso che si è nascosto in un capannone, e ho poi dovuto aspettare per avere la possibilità di vendicare la mia morte. Il mio orgoglio ferito era seriamente incazzato.

Battlefield 4

Preferisco giocare ad una simile (e nuova) modalità di gioco, Obliteration, in cui squadre di 32 giocatori si scontrano su una bomba che viene utilizzata per far saltare in aria varie posizioni sulla mappa che dovete difendere o attaccare a seconda della vostra squadra di appartenenza. Questa è la modalità in cui la mia squadra appare molto più forte, e sarà probabilmente la modalità cui giocherò di più al momento rilascio. Correre con la bomba circondato da 31 compagni di squadra che sono tutti lì per lavorare allo stesso obiettivo, mentre io sono in giro, è semplicemente intrattenimento brillante. Questo è dove la modalità Commander è utile, dal momento che un missile ben assestato o la possibilità di paracadutarsi in un punto scelto sulla mappa dal menu, può fare la differenza tra la vittoria e la sconfitta.

Ne ho parlato in precedenza, ma merita una seconda menzione. Il suono è di altissimo ordine - il meglio che questa industria abbia da offrire. Battlefield 3 era ugualmente impressionante a questo proposito, ma Battlefield 4 certamente lo sfida per il miglior suono del 2013. Il suono è di enorme importanza quando ci sono 32 gli avversari che piombano su di voi da ogni direzione. Il suono eccellente mi permette di avere sotto controllo tutto. Mi sono subito reso conto se c'è un carro-armato che piomba alle mie spalle, posso dire se il veicolo è in arrivo verso me da terra o dall'acqua, così come se mi sta superando o sta andando nella mia stessa direzione. Potete notare la differenza quando Floodzone è ricoperta d'acqua, e potete notare la differenza dagli spari del mio Scar-h quando il vento dà vita ad una Tempesta Particellare. E' un salto di qualità enorme rispetto a Battlefield 3, e che in sé è molto impressionante.

Battlefield 4

Vi è anche un miglioramento per quanto riguarda la grafica. Può non impressionare più di quanto Battlefield 3 abbia fatto due anni fa, ma DICE ha certamente colto il meglio dal motore Frostbite3. I contrasti negli ambienti - le antenne color sabbia circondate da boschi verde scuro e grotte buie con la neve bianca - fanno la loro parte nell'affascinarci. La versione PlayStation 4 mi impressiona maggiormente, e mi rendo conto dell'importanza del prossimo passaggio generazionale. Ma oggettivamente parlando, la versione PC trionfa in termini di grafica.

Potrei continuare a dilungarmi sui meriti di Battlefield 4. Descrivendo le mappe in dettaglio, ricordo di aver passato un'ora a combattere per ottenere una migliore posizione in un edificio in rovina, o vi potrei dire quanto abbia fatto la differenza (almeno, questo è quello che mi piace pensare), quando ho pilotato un elicottero su un punto critico a Shanghai con quattro compagni di squadra mentre colpivamo il nemico a terra. Ma non c'è bisogno di dirvi tutto questo. E' sufficiente per affermare che Battlefield 4 offre l'esperienza più viva e lucida nella storia del franchise. Nessuno resterà deluso da questo gioco, a meno che il vostro obiettivo non sia la modalità singleplayer.

09 Gamereactor Italia
9 / 10
+
Vario. Spettacolare. Suono incredibile. Grandi opzioni che ti peromettono di personalizzare la tua esperienza. Ben bilanciato.
-
Campagna single-player debole.
BETA +