Gamereactor International Italiano / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português / Français / Nederlands
Gamereactor
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
Gamereactor Italia
articoli
Pro Evolution Soccer 2018

PES 2018: Impara a segnare di più con la nostra guida

Impara ad oltrepassare la difesa avversaria e a segnare goal spettacolari.

  • Testo: Sam Bishop

Pro Evolution Soccer 2018 è finalmente disponibile da qualche giorno, ma noi di Gamereactor abbiamo avuto la possibilità di trascorrere un po' di tempo a giocare e scoprire cosa offre da qualche giorno prima della sua release (potete leggere la nostra recensione). Saper attaccare è già metà dell'opera in giochi di questo tipo, e quindi abbiamo stilato un elenco di 10 suggerimenti utili che vi permetteranno di cavarvela alla grande in PES 2018. Leggeteli di seguito:

1) Passa e corri

Una delle migliori caratteristiche per attaccare in PES 2018 è il "passa e corri", dal momento che, quando si passa mentre si tiene premuto L1/LB, il giocatore a cui avete appena passato, corre in avanti, permettendo un uno-due che permette di infrangere le difese avversarie aperte. Questo è un ottimo modo per far sì che molti giocatori avanzino in attacco, in particolare se li tieni insieme.

2) Usa il through ball con regolarità

È ottimo tentare di passare la palla in rete o provare a fare un tiro a distanza, ma se si considera quanto possano essere efficaci i through ball in PES, sia in aria sia sul campo, vale la pena di usarli, soprattutto con il "passa e corri". Ciò significa tenere d'occhio chi sta correndo e dove per riuscire a sfruttare al meglio una situazione, e essere consapevoli del fatto che potrebbero essere le ali a correre meglio, non l'attaccante.

Pro Evolution Soccer 2018

3) Utilizza le tue ali

Certamente non tutte le squadre hanno uno stile di attacco che si adatta alle ali, ma se avete una squadra come Liverpool, che può contare ad esempio sulla velocità di Sadio Mané e Mohamed Salah sulle fasce, vale la pena andare ai lati del campo con loro e attraversarlo. È facile far correre i giocatori con il ritmo delle ali come queste, e si può anche correre al bordo del campo e riprodurlo.

4) Cerca di non tirare troppo dalla distanza

Noi tutti amiamo fare goal spettacolari, ma in tutta onestà non sono una consuetudine in PES. Certo, i tiri lunghi sono potenti e veloci, ma di solito sono alti o ampi, quindi vale la pena valutare tatticamente le vostre altre opzioni per riuscire a fare un goal più da vicino. Vale sempre la pena fare in modo di avere una visione chiara del goal che vi state accingendo a segnare, se volete provare a mettere la palla in porta.

Pro Evolution Soccer 2018

5) I tiri di precisione hanno bisogno di attenzione

Se giocate alle partite allenamento a PES, vi insegnano che tenendo premuto R2/RT e tiro potete scegliere di sacrificare la potenza del tiro per la sua precisione e, anche se questo sembra una buona idea, se non lo fate bene, effettuate un tiro debole che può essere facilmente parato, quindi vale la pena fare solo un tiro normale quando ci si avvicina al goal. Fare in modo che questi tiri di precisione siano anche molto potenti è oltremodo importante, in modo da non dare luogo ad un tentativo deludente e lento.

6) Non avere paura di usare le abilità

Le mosse abilità possono essere talvolta fastidiose nei giochi di calcio, soprattutto quando vengono utilizzate contro di voi, ma non sottovalutate la loro efficacia. Le finte sono i più semplici e spesso i difensori sbagliano il contropiede e vi danno un po' di spazio per effettuare un cross o un tiro o qualcosa di più, ma siccome è più comodo scavalcare e anche le lambrette possono essere utilizzate per mettere in difficoltà i giocatori - basta ricordarsi di non essere presuntuosi.

Pro Evolution Soccer 2018Pro Evolution Soccer 2018

7) Colpisci la palla di testa ogni tanto

Quando viene fatto un cross in area, magari vi capita di essere tentati di fare un colpo di testa per fare goal, che va benissimo, ma c'è un altro modo per utilizzare i tiri di testa con grande effetto. Quando la palla entrerà, prendete in considerazione i giocatori attorno a voi e se c'è un giocatore visibile (specialmente di fronte al giocatore a cui state tirando la palla) e tirate verso i suoi piedi, in quanto più probabilmente avrà una maggiore precisione e una migliore possibilità di fare un tiro di testa.

8) Tieni a mente con chi stai giocando

Non tutte le squadre si adattano a tutti gli stili, né tutti i giocatori soddisfano tutte le situazioni, quindi fate in modo di sapere di chi avete il controllo e a chi sarebbe meglio passare. Se ad esempio state correndo con la palla con un difensore, non vale la pena correre fino alla meta e tentare un tiro, per cui trovare opzioni migliori è sempre la chiave per il successo. Ciò non significa sempre sfruttare il miglior giocatore in campo, ma magari significa solo rilasciare la palla o tenerla fino a quando non arriverà.

Pro Evolution Soccer 2018

9) Utilizza il tuo piano di gioco

Il piano di gioco è una manna dal cielo per la tattica in PES, in quanto consente di modificare le posizioni e implementare strategie in-game. Qui potete personalizzare il tipo di stile di attacco (preferiamo il contrattacco), nonché quale tipo di supporto si otterrà in attacco, quindi vale la pena esaminare tutte le opzioni qui e chi vale la pena tenere in campo per giocare.

10) Fai pratica nelle partite allenamento

E, infine, ecco una cosa piuttosto scontata, cioè fare pratica di attacco nelle partite allenamento. Ciò vale in particolare per i calci d'angolo e di punizione, che sono stati cambiati quest'anno, e riuscire ad ottenere l'oro in ciascuno di questi mini-giochi farà in modo di sapere cosa fare quando vi troverete ad affrontare qualcosa di analogo nelle partite. L'attività che vi vede impegnati a segnare in una varietà di situazioni è particolarmente utile per aiutare i giocatori a adattarsi alle varie condizioni che vi troverete ad affrontare.

Pro Evolution Soccer 2018