Gamereactor follow Gamereactor / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português / Français / Nederlands / 中國 / Indonesia / Polski
Gamereactor Close White
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
Gamereactor Italia
articoli

NETGEAR Nighthawk X6S AC4000: la nostra intervista con il PM Manager

Le nostre domande più tecniche per scoprire cosa ha in serbo questo nuovo gioiellino di casa NETGEAR.

  • Testo: Redazione
Facebook
TwitterRedditGoogle-Plus

In un'epoca in cui abbiamo in casa sempre più dispositivi connessi ad internet - da smartphone, smartTV, console videoludiche e PC - possedere uno strumento molto potente e dinamico, che offra performance tra le più elevate, è diventata una condizione necessaria. NETGEAR prova a rispondere a questa esigenza oramai imprescindibile con l'ultima creazione della sua sempre corposa line-up di dispositivi, il nuovo Router WiFi Tri-band X6S Nighthawk, un router versatile, ideale per chi necessita di streaming simultaneo per i dispositivi WiFi presenti in casa.

Caratterizzato dall'innovativa tecnologia MU-MIMO (Multi-User MIMO), X6S Nighthawk offre una connessione WiFi combinata molto potente e incredibilmente veloce, capace di raggiungere persino i 4 Gbps, oltre ad essere dotato di un potente processore dual core da 1,8 GHz a 64 bit con tre processori offload. Una soluzione certamente interessante per tutti gli appassionati di nuove tecnologie tra di voi che, con tanti dispositivi connessi in casa, a partire dalle vostre piattaforme di gioco, sono alla ricerca di un prodotto capace di offrire ritardo al minimo e buffering mentre giocate o fate streaming dal vostro canale Twitch (un sogno agognato da molti di voi!), o più semplicemente mentre navigate su internet.

Stiamo mettendo alla prova questo nuovo gioiellino di NETGEAR e a breve potrete leggere sulle nostre pagine la nostra recensione del prodotto, ma per riuscire ad offrirvi quante più informazioni possibili sul nuovo X6S Nighthawk, abbiamo avuto la possibilità di scambiare quattro chiacchiere con il Product Manager Europeo di NETGEAR, il quale ci ha fornito tante risposte davvero molto interessanti su cosa abbia da offrire questo router straordinario. In questo modo, in attesa del nostro verdetto, potrete trovare la risposta ad alcuni quesiti più tecnici, ma che sicuramente vi faranno ponderare con molta attenzione l'acquisto di questo potente dispositivo.

GR: Oggi viviamo in un mondo dove sempre più dispositivi WiFi entrano in casa nostra. Ci puoi spiegare per quale motivo questo può essere un problema per i router WiFi standard e in che modo Netgear X6S ci può aiutare?

Risultati tangibili sono assicurati dal QoS dinamico che migliora la capacità di gestione del traffico Internet del router attraverso una migliore identificazione dell'applicazione e del dispositivo, l'allocazione della larghezza di banda, e la prioritizzazione del traffico. Il QoS dinamico risolve il problema della congestione del traffico, quando la larghezza di banda di Internet è limitata e più client ne hanno necessità. In termini pratici ciò vuol dire che contemporaneamente in una casa c'è chi gioca, chi guarda video su Youtube e chi semplicemente naviga, il router sarà in grado di assegnare maggiore banda alle applicazioni che ne hanno più bisogno, in questo caso il gaming. Se, inoltre, oltre il router anche un computer è dotato del QoS, questi non andranno in conflitto ma anzi il traffico sarà ancora più ottimizzato. Poi c'è il potente processore dual core da 1,8 GHz che garantisce prestazioni ai massimi livelli, fornisce una latenza ridotta per tutti i giochi online e potenzia le prestazioni wireless, cablate e WAN-to-LAN. Senza dimenticare la terza banda che permette di gestire ancora più dispositivi Wi-Fi collegati simultaneamente, in quanto si possono scegliere la banda più libera tra le 3 disponibili.

GR: Dal punto di vista di un appassionato di videogiochi, in che modo un router avanzato come questo può migliorare la nostra esperienza online?

Gli elementi da considerare nel processo di acquisto sono la velocità WiFi, le caratteristiche/velocità della CPU e il numero/tipo di porte LAN, a questi deve essere aggiunto il QoS (Quality of Service) ossia la funzione che prioritizza il traffico in base alle applicazioni che, nel caso particolare assicura che il traffico gaming abbia priorità sulle altre applicazioni. Importante, insieme al QoS, è il Beamforming+ che fa convergere i segnali WiFi per prestazioni ottimizzate e potenzia sia la copertura sia la velocità.

GR: Il router è dotato di una funzione che consente di effettuare dei backup dei file dal proprio sistema operativo. Come funziona questa funzionalità e si può affermare che questo router sia in grado di comportarsi come una piccola unità di backup?

Il router effettua la copia di alcune cartelle presenti su pc Windows o MAC tramite ReadyCloud su un'unità USB collegata ad esso ma non è da considerarsi una soluzione di backup tradizionale. Ovviamente ReadyCloud deve essere installato precedentemente su PC o MAC.

GR: Ci puoi spiegare che cos'è il multi-user MIMO?

Con il termine MU-MIMO, acronimo di Multi User-Multiple Input Multiple Output, si indica la banda disponibile che viene suddivisa tra più dispositivi WiFi. A differenza del MIMO, che permette la comunicazione solo tra 2 dispositivi, con il MU-MIMO un router WiFi può inviare e ricevere dati con più dispositivi contemporaneamente. Praticamente il router è in grado di gestire una comunicazione dedicata con tutti i dispositivi ad esso collegati.

Per maggiori informazioni e per la scheda tecnica del prodotto, potete visitare questo link.