Italiano
Gamereactor
testi gadget

ASUS ROG Keris (Cablato) - La recensione

Al prezzo di soli 79,90 €, questo mouse rappresenta un'opzione da tenere d'occhio.

HQ

L'ASUS ROG Keris (cablato) è l'ultimo mouse capitato tra le nostre mani e si tratta di un dispositivo abbastanza buono, considerando il suo prezzo economico. La periferica viene venduta a soli 79,90 € e viene fornita con alcune caratteristiche piuttosto eleganti, come un design a nido d'ape leggero, due luci RGB personalizzabili e un interruttore per regolare facilmente il DPI. Se hai familiarità con la linea, saprai anche che esiste una variante wireless (in vendita a 99,90 €), ma qui ci concentreremo esclusivamente sulla versione cablata.

Prima di tutto, sono rimasto colpito dal fatto che il mouse sia davvero leggero e che non ci fossero compromessi nel design. Il dispositivo pesa 62 g e la sua struttura a nido d'ape è puramente interna, quindi non ci sono fori nel suo guscio esterno. Il suo design leggero significa che spostarlo sulla scrivania è un gioco da ragazzi e questo viene reso ancora più delizioso da quattro piedini in teflon al 100% situati sulla sua pancia. Ho anche trovato il suo design ergonomico a suo agio nel palmo della mia mano e ha una finitura opaca sul corpo che risulta sia morbida che liscia.

In termini di design, le cose sono piuttosto semplici. Il suo guscio è completamente nero e ci sono due luci RGB (ce n'è una sulla rotella di scorrimento e c'è anche il logo Republic of Gamers che si illumina). Per impostazione predefinita, queste luci passano lungo uno spettro di colori diversi ogni paio di secondi, ma puoi personalizzare le tue impostazioni utilizzando il software gratuito Armory Crate. Ho trovato questo software abbastanza semplice da usare per cambiare aspetti come i colori visualizzati e il metodo con cui vengono alternati. Ho anche apprezzato la possibilità di regolare le impostazioni per entrambe le sorgenti luminose in modo indipendente, quindi c'è molta flessibilità.

L'unica cosa che non mi piace del suo design è il cavo in paracord, che ricorda solo un laccio troppo lungo. Anche se l'ho trovato stridente vicino al corpo del mouse, il cavo ha alcuni vantaggi. Lungo 2M, è piuttosto lungo e il materiale in paracord stesso non si ammassa facilmente, il che è perfetto per i momenti in cui sono richiesti riflessi rapidi. Un altro aspetto negativo è che il cavo non può essere sostituito, quindi se è rotto o danneggiato, dovrai acquistare un altro dispositivo.

ASUS ROG Keris (Cablato) - La recensione

La selezione di pulsanti programmabili non è particolarmente abbondante, visto che abbiamo solo un pulsante sinistro e destro del mouse, una rotellina di scorrimento e due pulsanti situati sul lato sinistro. È possibile modificare le funzioni di questi ultimi utilizzando il suddetto software in modo che possano essere utilizzati per attività come la regolazione del volume, l'esclusione dell'audio e l'apertura del browser web. I pulsanti sinistro e destro del mouse qui sembravano davvero reattivi con la minima quantità di pressione richiesta per registrare un clic e questo è stato sicuramente apprezzato quando si tratta di giochi FPS.

Uno strumento utile del mouse è un interruttore DPI posizionato sulla pancia. Lo switch utilizza una funzione nota come On-The-Scroll, che ti consente di regolare la precisione del tuo DPI senza nemmeno dover uscire dal gioco e aprire qualsiasi software di accompagnamento. In sostanza, per modificare il DPI, tutto ciò che devi fare è premere e tenere premuto l'interruttore e quindi scorrere la rotellina del mouse. È una funzionalità molto interessante, ma vorrei che fosse presente un indicatore sullo schermo per consentirti di mettere a punto in modo più accurato le tue impostazioni.

Visto il suo prezzo, la concorrenza potrebbe essere particolarmente feroce, ma l'ASUS ROG Keris (cablato) esce ancora come un degno concorrente. La sua sensazione di leggerezza e il design ergonomico lo rendono comodo da usare e ho apprezzato la possibilità di personalizzare in modo indipendente entrambe le sue luci RGB. I suoi pulsanti sono incredibilmente incisivi e apprezzo l'inclusione di un controllo DPI, anche se avrei voluto che fosse dotato di un indicatore sullo schermo. Detto questo, la selezione di pulsanti programmabili è limitata e non è possibile sostituire il cavo paracord, nel caso in cui si rompesse.

ASUS ROG Keris (Cablato) - La recensione
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
Il mouse ha un bell'aspetto ed è leggerissimo, include un interruttore DPI, le due luci RGB possono essere personalizzate singolarmente.
-
Il cavo Paracord non può essere sostituito, ci sono pulsanti programmabili limitati.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi


Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.