Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor Italia
recensioni
Atelier Arland Series Deluxe Pack

Atelier Arland Series Deluxe Pack

La trilogia rimasterizzata non aggiunge molti nuovi contenuti, ma i giochi sono ancora buoni come una volta.

Lulua: The Scion of Arland arriverà quest'anno per introdurci nel mondo di Arland, quindi se non hai ancora una certa familiarità con la serie, c'è ancora abbastanza tempo per provare la trilogia originale, che è stata riconfezionata e rimasterizzata in Atelier Arland Series Deluxe Pack. La quantità totale di giochi della serie è piuttosto significativa, ma vale la pena fare una precisazione: i giochi che rendono questo set particolare sono Atelier Rorona - the Alchemist of Arland DX; Atelier Totori - The Adventurer of Arland DX; e Atelier Meruru - The Apprentice of Arland DX. E queste tre giovani alchimiste confermano di essere molto divertenti anche dopo tutti questi anni (il primo gioco è uscito nel 2009).

Una grande domanda che accompagna sempre la pubblicazione di questi tipi di pacchetti è se i fan esistenti possono trarre qualche vantaggio tornando a giocare a questi titoli e questo, a nostro parere, dipende molto dall'individuo. Atelier Arland Series Deluxe Pack non offre molte novità oltre ad una miglioria grafica. Naturalmente, i giochi sono completi di tutte le espansioni, ma per coloro che hanno già familiarità con il mondo di Arland, magari tutto questo non è sufficiente per competere con altri titoli più allettanti presenti sul mercato, anche all'interno dello stesso genere. Si può tranquillamente affermare che il pacchetto Deluxe si erge meno ad iterazione individuale e più come un promemoria di una serie con una lunga storia contorta.

Rorona, Totori e Meruru sono i nomi delle tre protagoniste che ci guidano lungo questa serie magica, e sebbene i giochi siano tenuti insieme dallo stesso universo e dalla trama, la sua costruzione permette teoricamente ai giocatori di entrare in uno qualsiasi dei giochi senza conoscere necessariamente gli altri. Teoricamente. Il mondo di Arland si evolve continuamente nel corso dei giochi, e ti sentirai molto soddisfatto nello scoprire tutte le connessioni giocandoci in ordine cronologico. Se decidi di farlo, assicurati di avere molto tempo a disposizione, poiché l'intera trilogia è abbastanza profonda da richiedere oltre 150 ore per essere completata.

Sotto la copertina di simpatici, innocenti volti da personaggi manga, si nasconde un JRPG infernale ben fatto, in cui la maggior parte dell'attenzione non è riposta in combattimento a turni, ma piuttosto nella creazione di oggetti, nell'alchimia (appunto). Anche se ognuno delle protagoniste ha le sue motivazioni, ognuna si sforza a diventare la migliore alchimista sulla terra, mentre risolve anche i problemi della gente comune con il dono dell'alchimia stessa. In poche parole, tra una cutscene e l'altra, i giocatori sono chiamati a raccogliere ingredienti, gestire ogni sorta di commissioni e, se necessario, combattere varie creature.

Atelier Arland Series Deluxe Pack
Atelier Arland Series Deluxe Pack

Ognuno dei compiti che intraprendi richiederà un set di materiali, alcuni che puoi scoprire nel mondo di gioco, mentre alcuni sono premi dopo aver sconfitto i nemici. Le nostre capacità miglioreranno sotto l'occhio attento di un mentore (o, nel caso di Meruru, suo padre, re delle terre). Il fatto è che ogni compito, preparazione o addirittura viaggio richiede un certo periodo di tempo, e quelli che chiedono il tuo aiuto non aspetteranno per sempre, il che significa che hai un tempo limitato entro il quale svolgere ogni incarico, che si tratti di una settimana o un mese. È la gestione del tempo a diventare una parte essenziale del gameplay, tanto vitale quanto lo è nei giochi Persona.

Nonostante tutto, la serie è ben lungi dall'essere troppo impegnativa. L'accessibilità della serie lo rende perfetto per le persone che cercano un po' di relax, gustandosi un'avventura casuale, semplice ma affascinante. Tipico del genere, il combattimento a turni non rappresenta una minaccia e funge piuttosto da attività secondaria. Ci è piaciuto molto, dato che dà alla serie il suo stile anzichè copiare elementi generici da altri giochi.

Per un gioco che ha visto il suo lancio nel 2009, la grafica è soddisfacente. Non può competere con i titoli di fascia alta pubblicati al giorno d'oggi, certo, ma non è brutto, e la colonna sonora aggiunge fascino; è vivace ma rilassante allo stesso tempo, dipingendo perfettamente l'atmosfera del magico mondo di Arland. Il doppiaggio, d'altro canto, è piuttosto scarso, ma fortunatamente ogni gioco della serie ci consente di passare alle voci originali. Coloro che non hanno familiarità con il doppiaggio giapponese dovrebbero fare attenzione, poiché alcune delle voci sono così carine e squisite che soddisfano con stile i ben noti tropi giapponesi.

Atelier Arland Deluxe Pack va assolutamente provato, ed è difficile confonderlo con qualsiasi altro gioco, in quanto è ricco di un proprio fascino e di uno stile unico. Chi ha familiarità con la trilogia non troverà nulla di rivoluzionario qui, ma un'esperienza con tre giochi che sono versioni leggermente potenziate degli originali, ma se ti mancano le tre alchimiste e vuoi rivivere le loro avventure, non c'è motivo di esitare. Tranne forse il prezzo (su https://store.steampowered.com/bundle/9121/Atelier_Arland_series_Deluxe_Pack____DX/"> Steam</a> e su https://store.playstation.com/it-it/product/EP4108-CUSA14011_00-BDLARLAND1230000"> PS Store</a> è venduto a quasi 90 euro). I nuovi arrivati, d'altra parte, si troveranno a giocare un trio di avventure incantevoli che vale la pena recuperare prima che Lulua faccia la sua apparizione nel 2019.

Atelier Arland Series Deluxe PackAtelier Arland Series Deluxe Pack
Atelier Arland Series Deluxe PackAtelier Arland Series Deluxe Pack
07 Gamereactor Italia
7 / 10
+
Oltre cento ore di divertimento, Ha ancora una grafica fantastica nonostante gli anni, Musica bellissima; Il sistema alchemico crea dipendenza.
-
Prezzo esorbitante; Problemi con le texture; Problemi tecnici minori; Doppiaggio inglese abbastanza terribile.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi