Italiano
Gamereactor
news
Battlefield 2042

Battlefield 2042 supporta i progressi cross-platform

I giocatori su PS4 possono continuare con i loro progressi di gioco se in seguito si spostano su PC, ad esempio.

HQ

I giocatori di hardware meno recenti non dovranno più preoccuparsi se decidono di acquistare una copia di Battlefield 2042 e poi pensano di fare l'upgrade per la versione new-gen. EA ha appena annunciato che lo sparatutto futuristico presenterà progressi cross-platform che consentiranno ai giocatori di riprendere esattamente da dove si erano interrotti non appena passano ad un nuovo sistema. I giocatori su PS4 possono quindi trasferire i loro progressi su PC, PS5 o persino console Xbox a condizione che accedano con lo stesso account. Questo, ovviamente, si applica solo all'edizione digitale del gioco.

A proposito del nuovo capitolo del franchise, l'open beta per Battlefield 2042 sarà disponibile dall'8 al 9 ottobre e il gioco può essere pre-scaricato già ora per chiunque voglia mettersi immediatamente alla prova. La beta presenterà la classica modalità Conquista su una mappa nota come Orbital che ha un razzo gigante al centro. Se hai prenotato il gioco o se hai un abbonamento EA Play, potrai accedere alla beta prima degli altri domani.

Battlefield 2042

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.