Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
news
Half-Life: Alyx

CD Projekt Red non è preoccupata da Half-Life: Alyx, "è di nicchia"

La finestra di lancio coincide di pochi giorni con quella di Cyberpunk, ma CDPR non sembra colpita.

Half-Life: Alyx ha certamente attirato l'attenzione di molti, quando è stato annunciato pochi giorni, la cui finestra di lancio è fissata per marzo. Questa data è abbastanza strategica, in quanto è di poco precedente al lancio di Cyberpunk 2077 (previsto ad aprile), il nuovo attesissimo titolo di CD Projekt, ma a quanto pare lo studio polacco non sembra particolarmente preoccupato da questa concomitanza di release.

Se n'è parlato in una recente call finanziaria, come riportato da Yahoo Finance, durante la quale il VP senior per lo sviluppo aziendale Michal Nowakowski Andrzej ha dichiarato che i progetti VR non vanno ad interferire i loro piani.

"Penso che sia stata una sorpresa per tutti, ma non credo nel modo che credete", ha detto Nowakowski. "La realtà virtuale resta una nicchia di mercato estremamente esigua, come se fosse molto, molto piccola. L'unica ragione per cui riesco a pensare al motivo per cui Valve ha deciso di mettere questo titolo sul mercato è perché hanno una società sul lato hardware, e presumo che stiano facendo progetti in tal senso. Questo è probabilmente un lavoro importante per loro per cercare di espandersi in quella direzione. Quella nicchia è molto, molto, molto - e potrei andare avanti per molto ancora - piccola. "

"Quindi, dal punto di vista del mercato, abbiamo paura? No, perché è una nicchia molto diversa. Si tratta di un modo per cercare di spingere l'hardware, mentre noi stiamo prendendo di mira i mercati di massa, che sono le principali console e i PC senza la necessità di avere l'equipaggiamento VR. "

"Ora in realtà non sono a conoscenza delle nostre conversazioni con altri importanti editori per spingere molto l'acceleratore sulla realtà virtuale, ma forse queste informazioni mi mncano. In genere non lo so. Voglio dire, so che ci sono alcuni titoli qua e là che di solito usano una sorta di vetrina o esperienza, ma non ho mai sentito parlare nessuno che stia sviluppando un vero e proprio business solido sulla VR. Ciò potrebbe benissimo cambiare nei prossimi anni. "

"Forse Half-Life sarà questa prima pietra che si trasformerà in qualcosa di più grande, ma sicuramente non sarà il caso della prima metà del prossimo anno. Oserei dire che probabilmente non sarà l'anno prossimo. Anche - alla fine non lo so ancora perché le cose potrebbero cambiare. E ad un certo punto, la VR forse diventerà un intrattenimento di massa che convaliderà il modello di business che sta dietro, ma non è questo il caso, almeno non per noi in questo momento".

Si tratta di parole davvero forti da parte di CDPR, che non pensa che un gioco VR possa essere un competitor significativo per il loro gioco di ruolo, visto che arriverà su PC, PS4 e Xbox One.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
Half-Life: Alyx

Grazie, PC Gamer.

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto