Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
preview
Crusader Kings III

Crusader Kings III - Provato

Abbiamo dato una rapida occhiata all'erede al trono in vista della sua incoronazione prevista a settembre.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Se c'è un aspetto su cui Crusader Kings II faceva davvero fatica era l'accessibilità. Dall'inizio della sua vita, dall'inizio del 2012 fino ad oggi, è stato un difficile riuscire a risolvere questa situazione a causa della complessità dell'esperienza che offre. La serie si basa su un gameplay sandbox in cui si guida una potente dinastia lungo la storia, ma ci sono dozzine di sistemi che si alimentano in questa simulazione, nonché alcune leggi di successione davvero folli che regolano il progresso dei vari personaggi. Eventuali guadagni che potrebbero essere stati ottenuti nel corso degli anni in termini di miglioramento dell'onboarding per i nuovi arrivati sono stati in qualche modo frenati dal flusso costante di espansioni rivoluzionarie che Paradox ha sempre lanciato. CK2 esiste da quasi un decennio e, a suo merito, il gioco non si è mai fermato. Sta tuttavia iniziando a mostrare i segni dell'età e il tempo per un nuovo gioco è quasi alle porte. Ecco perché siamo stati invitati a provare una versione di prova del successore reale di CK2 e dare un'occhiata approfondita a quali aspetti siano stati tramandati di generazione in generazione e quali difetti genetici sono rimasti dal passato.

Abbiamo citato tratti e genetica per una ragione, e perché Crusader Kings III non è un gioco di ruolo bastato solo sull'essere un re o una regina, si tratta di prendere il controllo di un'intera dinastia familiare e proteggerla mentre la storia va avanti. Puoi farlo in vari modi, ma la regola generale è che avrai bisogno di supporto e potere, e questo è possibile se sei un sovrano competente, naturalmente, ma può anche essere determinato da schemi, influenza e pressione. A tal fine, c'è un nuovo sistema che ti permette di distribuire favori per ottenere ciò che vuoi, e sembrava funzionare abbastanza bene, legandoti più profondamente al tuo entourage di seguaci. La regalità è un affare spietato e con il passare degli anni incontrerai una serie di difficoltà, dai magheggi politici alle lotte familiari fino alle guerre condotte dagli eserciti cresciuti dalle tue terre e pagati con l'oro a malincuore raschiato dalle tue casse.

Tuttavia, prima di poter iniziare una guerra con chiunque, devi sapere come funziona tutto e che richiede tempo. CK2 si è rivelato estremamente popolare nonostante la sua ripida curva di apprendimento, ma riteniamo ancora che la più grande sfida affrontata dal suo erede sia quella di far entrare i nuovi giocatori nel cuore dell'esperienza e superare un livello scoraggiante di leggi sulla successione e sull'etichetta politica. Una nuova funzionalità che dovrebbe rendere le cose molto più facili per i nuovi arrivati è l'enciclopedia a cui è possibile accedere quando i giocatori passano il mouse sopra una parola chiave. Questa azione apre una finestra pop-up piena di informazioni rilevanti che include nuove parole chiave che possono, a loro volta, rivelare nuove finestre pop-up. Se vuoi scoprire di più su un argomento o una legge, puoi utilizzare questo nuovo sistema per esplorare facilmente le sue varie complessità.

Crusader Kings III

L'interfaccia utente e il posizionamento dei vari menu sono stati completamente revisionati e, sebbene ci sia voluto un po' di tempo per capire i cambiamenti, inizia rapidamente a dare un senso. Dopo che il nostro tempo con la demo è finito, siamo tornati a giocare a CK2 per poter confrontare più direttamente l'aspetto della vecchia interfaccia utente e la differenza tra le due è come la notte con il giorno, dove il gioco più vecchio sembra opportunamente più vecchio rispetto al suo più elegante e giovane figlio. Gran parte di questo è dovuto alla nuova grafica dei personaggi, che ora dominano più lo schermo e rappresentano un enorme miglioramento rispetto ai vecchi ritratti disegnati a mano. I nuovi modelli di personaggi 3D sono dinamici e anche se ogni nuovo gioco vede i personaggi iniziare allo stesso modo, tutti i bambini appena nati saranno un mix di funzionalità tratte dai loro genitori, in cui alcuni tratti fisici come le malattie ne cambiano anche il loro aspetto.

Naturalmente, anche la mappa ha assistito ad un aggiornamento significativo. Ora è molto più dettagliato e lo scorrimento rivela una bella mappa del mondo che abbiamo semplicemente adorato, mentre lo zoom in avanti rivela nuovi dettagli e una finitura più moderna. Si estende da vicino all'Islanda fino in Africa e poi in India, con rappresentazioni di fedi e culture da tutto il mondo. I Paesi sono costituiti da contee e ognuna di esse ha livelli di 'controllo' e 'sviluppo' che devi tenere d'occhio, con una serie di edifici diversi che ti aiutano a modellare il tuo regno per adattarlo alla situazione che stai affrontando. Ancora una volta ci sono una serie di filtri che il giocatore può usare per guardare l'ambiente circostante con occhi nuovi, e li abbiamo trovati particolarmente utili durante la nostra prima partita.

Crusader Kings III

A meno che tu non sia un giocatore esperto di CK2, probabilmente vorrai fare lo stesso e giocare il tutorial del gioco, che si svolge in Irlanda. Mentre uno dei sistemi religiosi più complicati è stato messo offline, l'esperienza era comunque completa e ha offerto una piccola isola focalizzata in cui è possibile sperimentare i numerosi sistemi di gioco del gioco. Siamo durati per quattro generazioni prima di iniziare troppe guerre e alla fine siamo stati inghiottiti dalla Scozia, che aveva costantemente ampliato la sua influenza sull'isola.

Gli scozzesi hanno attaccato nonostante i nostri migliori sforzi per fare amicizia con loro. In effetti, abbiamo trascorso molto tempo cercando di incantare il nostro re vicino e lui h avuto un'opinione molto positiva su di noi (alla fine non ha aiutato, ma almeno ci abbiamo provato). Il sistema di opinioni di CK2 fa ritorno anche in questo nuovo capitolo e il nostro ultimo sovrano è stato molto apprezzato, ma possiamo modellare la sua personalità in misura maggiore tramite un sistema di progressione RPG che ti consente di sbloccare varie abilità nel tempo. In effetti, puoi iniziare a modellare lo stile del righello che desideri a livello genetico, scegliendo un partner per il tuo personaggio che abbia abilità complementari e quindi dando ai loro figli un'educazione che definirà la loro età adulta. Le prime generazioni della nostra dinastia erano incentrate sui militari, con bonus alla velocità di marcia e all'efficacia dell'unità, entrambi i quali hanno aiutato notevolmente la nostra espansione militare. I capi famiglia più avanti sono stati più diplomatici, tuttavia, questo ha portato ad un ripensamento sul modo in cui abbiamo affrontato ogni situazione.

Crusader Kings IIICrusader Kings III

La religione sembra un'altra area che ha assistito una discreta quantità di novità, con più modi che mai di incorporare questioni di fede nella tua regola. L'aggiunta più significativa è la gamma di nuove opzioni che hai quando crei nuove fedi religiose. Usare il fervore a tuo vantaggio è un modo di usare la religione come strumento di espansione. Combattere le eresie è un altro modo per rafforzare la fede del tuo popolo (e si adatta alla crociata cui si fa riferimento nel titolo del gioco), ma potresti preferire creare la tua fede e usare quella convinzione condivisa per creare unità nazionale. Le possibilità sembrano infinite.

Un altro nuovo sistema è legato allo stress del tuo sovrano. È progettato per alimentare il gioco di ruolo e prendere decisioni che vanno contro i tratti di personalità esistenti del tuo personaggio e li renderà più angosciati. Puoi sviluppare meccanismi di coping, e questi sono spesso rappresentati da mini-storie in stile avventura personale che compaiono sistematicamente durante il gioco. Questi aneddoti personali appaiono frequentemente, anche se durante le nostre dodici ore ci siamo imbattuti in una sola dimostrazione. Forse è qualcosa che entrerà in gioco più spesso dopo molte ore di gioco, ma non ci è sembrato un grosso problema.

Crusader Kings IIICrusader Kings III

È difficile dire con quale coerenza Crusader Kings III offrirà tutto questo, ma in base alla dozzina di ore che abbiamo trascorso giocando con quella che deve essere una build quasi finita del gioco, questa prossima iterazione della serie continuerà le tradizioni del suo predecessore. Se non per il fatto che adesso tutto sembra più pulito e più accessibile, grazie a sistemi nuovi e raffinati che cambiano le cose attorno a un nucleo familiare. Mancano alcuni aspetti, come il commercio e il sistema di inventario, ma ciò che è presente nel gioco sembra focalizzato sul portare in primo piano il personaggio e il suo dramma, mentre allo stesso tempo incentiva i giocatori a costruire il loro retaggio nel corso delle generazioni.

Dopo aver restituito le redini della nostra demo stampa, non vedevamo l'ora di mettere le mani sul nuovo gioco in arrivo entro la fine dell'anno. Ora dobbiamo solo aspettare l'incoronazione di Crusader Kings III il 1° settembre in modo da poter dare un'occhiata più approfondita al nuovo sim perché questo primo assaggio ha solo stimolato parecchio il nostro appetito.

Crusader Kings III
Crusader Kings IIICrusader Kings IIICrusader Kings III

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto