Italiano
Gamereactor
news
Diablo IV

Diablo IV: scopriamo il nuovo open world

Blizzard ha rivelato alcuni dettagli sul multiplayer e l'online.

HQ

Il team di Diablo IV è tornato e ha pubblicato un nuovo aggiornamento trimestrale degli sviluppatori! Con questo aggiornamento potrai dare un'occhiata al processo di sviluppo e allo stato del gioco, e osservare alcune nuove immagini e dettagli di Diablo IV.

Il team, lavorando da casa, ci fa vedere come sta gestendo lo sviluppo delle prime grandi tappe del gioco e ci fornisce un aggiornamento sulle funzioni rivelate alla BlizzCon l'anno scorso. Gli sviluppatori condividono anche alcuni dettagli sulla storia di Diablo IV e su come questa verrà resa più coinvolgente migliorando le interazioni e conversazioni con i PNG, rivelano come alcune funzioni del multigiocatore si svilupperanno nel mondo aperto, ci aggiornano sulle modifiche agli oggetti e alla progressione, e molto altro ancora. Per tutti i cacciatori di Predoni Goblin là fuori, il team ha anche incluso un'anteprima di alcuni dei nuovi oggetti depredati durante gli ultimi test di gioco.

Le nuove informazioni in questo post includono:

● Un'occhiata a una delle cinque regioni di Sanctuarium: le Steppe Aride!
● Il mondo aperto giocherà un ruolo chiave in Diablo IV e gli accampamenti non saranno da meno. Il team condividerà alcune informazioni su questi importanti luoghi invasi dai nemici che possono essere conquistati dai giocatori. Una volta ripuliti, gli accampamenti diventeranno avamposti con PNG alleati e fungeranno da crocevia intermedi.
● Un'anteprima di alcuni filmati di gioco dell'esperienza delle Steppe Aride.
● La filosofia del team sulle dinamiche del multigiocatore nel mondo aperto e su come fare in modo che il mondo di Sanctuarium risulti sempre pericoloso in Diablo IV.

HQ
Diablo IV

Testi correlati

Diablo IV - Provato alla BlizzCon 2019

Diablo IV - Provato alla BlizzCon 2019

PREVIEW. Scritto da Lorenzo Mosna

"Appena riusciamo a fuggire da questa sinistra grotta, il mondo in superficie è un incubo ancora peggiore, una terra corrotta, desolata, putrida, pericolosa. Questo è Sanctuary. Questo è Diablo."



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.