Italiano
Gamereactor
news
Star Wars: Knights of the Old Republic Remake

Disney è ancora molto interessata a Star Wars: Knights of the Old Republic Remake andare avanti

Il capo dei giochi dell'azienda non vuole che un franchise amato venga dimenticato.

HQ

Mentre molti di noi avevano perso la speranza di vedere il tanto atteso remake di Star Wars: Knights of the Old Republic a causa della crisi commerciale e della ristrutturazione che Embracer Group sta ancora subendo oggi, il giornalista di Bloomberg Jason Schreier ha recentemente ripristinato un po' di allegria affermando che due delle sue fonti all'interno di Saber gli avevano detto che erano ancora coinvolte e lavoravano al progetto. Ciò non significa che lo sviluppo rimanga invariato, ed è ancora possibile che non venga completato, ma almeno sappiamo che c'è interesse tra più parti coinvolte per realizzarlo.

Disney è senza dubbio la voce più importante per Star Wars KoTOR Remake per diventare realtà come proprietario del franchise e il capo dei giochi della Disney, Sean Shoptaw, ha parlato con Axios del "forte interesse e domanda" per il gioco.

"Non posso dire molto al riguardo per quelle che spero siano ovvie ragioni, ma KOTOR è ovviamente un gioco incredibilmente popolare, di cui siamo molto orgogliosi e per il quale pensiamo che ci sia ancora molta richiesta."

Secondo lo stesso rapporto, lo stesso CEO della Disney Bob Iger sarebbe sotto pressione per acquisire Electronic Arts, anche se Shoptaw ha rifiutato di commentare. L'acquisizione di EA da parte di Disney significherebbe un'importante inversione di tendenza per franchise come Indiana Jones, Star Wars e Marvel, poiché Disney probabilmente centralizzerebbe i suoi progetti in una società di sua proprietà. Forse questa è l'ultima speranza per KOTOR Remake, cosa ne pensate?

Star Wars: Knights of the Old Republic Remake

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto