Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
news
Dying Light 2

Dying Light 2: molti elementi di gameplay sono stati ripensati da zero

Molte novità ci attendono in questo sequel.

  • Kerry-Lee CopseyKerry-Lee Copsey

Dying Light 2 è stato uno dei giochi più attesi apparsi all'E3 quest'anno. Con una lunga demo di gameplay, abbiamo visto esattamente ciò che il titolo zombie open-world ha da offrire. Abbiamo anche avuto l'opportunità di parlare con il lead designer del gioco, Tymon Smektala, che ci ha raccontato qualcosa di più sulla trama del sequel, sul gameplay basato sulle decisioni e su come sono stati perfezionati i meccanismi del parkour.

Il gioco è ambientato 15 anni dopo l'originale in una nuova città che è l'ultimo insediamento umano sopravvissuto sul pianeta. Il protagonista, Aiden Caldwell, è alla ricerca di una cura per la sua infezione che a sua volta porta il giocatore tra fazioni in guerra e in ambienti in cui è necessario prendere decisioni che cambiano il gioco.

"Tu fai delle scelte prendendo decisioni mentre giochi", ci dice Smektala, descrivendo come l'esperienza sia ampiamente influenzata dalle decisioni dei giocatori. "Le scelte possono anche essere fatte interagendo con elementi del mondo aperto, incontri e attività. Ad esempio, se inizi ad aiutare gruppi specifici di sopravvissuti, inizieranno a reagire. Iniziano ad installare cose in città come ponti e zipline che ti permettono di muoverti più facilmente, oltre ad aiutare in combattimento. "

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Annuncio

Parlando più a fondo del sistema di movimento, il sistema parkour del gioco ha subito una revisione completa, dal momento che il designer ci ha spiegato che hanno effettuato il passaggio a un nuovo motore interno, C-Engine. Questo motore è stato costruito da zero per integrare un movimento più uniforme e dinamico nella meccanica parkour del gioco, che ti permetterà di cimentarti con più oggetti:

"La nuova tecnologia ci consente di introdurre elementi in movimento, quelli che si rompono quando li attraversi o elementi ondeggianti."

Anche il sistema di crafting è stato rivisto, in cui l'accesso a specifici progetti dipende dalle scelte e dalle conseguenze delle decisioni dei giocatori. Oltre al danno elementale, ci sono ancora più modifiche speciali che puoi aggiungere alle armi attraverso componenti di costruzione, come una mod che costringe i nemici a lanciare armi con un blocco ben cronometrato.

Dying Light 2 arriverà su PlayStation 4, PC e Xbox One all'inizio del 2020.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Annuncio