Italiano
Gamereactor
recensioni
Elden Ring

Elden Ring

L'attesa è finalmente finita per questa prima avventura open world di FromSoftware. Ma come è andata la collaborazione con George R.R. Martin?

HQ

Grazie a giochi occidentali come Assassin's Creed, The Elder Scrolls V: Skyrim o The Witcher 3: Wild Hunt, il termine "mondo aperto" crea determinate aspettative. Simile a The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Elden Ring è in qualche modo un'antitesi a questo modello, perché si lascia alle spalle le moderne abitudini di gameplay per riaccendere il senso di esplorazione e lo spirito di avventura dei giocatori. Allo stesso tempo, il gioco è molto silenzioso, lasciandoti all'interpretazione dei i suoi sporadici indizi da solo.

Per questo nuovo gioco, gli sviluppatori di FromSoftware hanno collaborato con il famoso autore George R.R. Martin, lo scrittore di Game of Thrones. Secondo le sue stesse dichiarazioni, Martin ha creato solo il contesto di questo universo, che ha portato alla luce un mondo sorprendentemente politico. Per dirla in parole povere, ci sono diverse fazioni che combattono per il potere dopo che il leggendario Anello Ancestrale (Elden Ring, appunto) della divinità-regina Marika è andato distrutto. Alcune parti vogliono sfruttare il caos che ne risulta per i propri fini, e puoi sostenerle aiutandole a raggiungere i loro obiettivi, o "mettere a tacere queste stupide ambizioni", come ha detto un boss piuttosto intrigante.

Elden Ring è il primo gioco di FromSoftware ad essere ambientato in un mondo completamente aperto. Prendete la premessa dei loro famosi giochi di ruolo action, che sono stati copiati fino all'esaurimento da parecchi studi in tutto il mondo negli ultimi anni, e dargli questa nuova forma è un passo interessante e insolito. Per adattarsi alla struttura del gioco trasformata, FromSoftware ha dovuto apportare alcune modifiche sistematiche alla formula familiare e, di conseguenza, questa avventura trasmetterà una sensazione molto diversa. Ciò è più evidente nella progressione aggiornata del giocatore, che, proprio come l'omonimo Elden Ring, è stata frantumata in molte parti.

HQ
Annuncio pubblicitario:

Per motivare i giocatori a trascorrere più tempo possibile in questo enorme mondo di gioco - l'Interregno - e per accettare le sfide anziché evitarle, è stato necessario mettere a disposizione abbastanza ricompense di alta qualità. C'è una vasta gamma di diverse armi e incantesimi/miracoli tra cui scegliere, ma non ne verrai sopraffatto. Invece, i boss sconfitti e gli scrigni del tesoro ti premiano con oggetti che aiutano a far crescere il tuo personaggio in un modo più sottile. Ad esempio, questi possono essere artefatti, necessari per migliorare i servizi degli NPC neutrali o potresti trovare qualcosa che ti possa garantire l'accesso a un'area precedentemente inaccessibile.

Due grandi aggiunte a Elden Ring che sono una diretta conseguenza di questa divisione sono Ashes e Ashes of War. Quest'ultimo è un attacco con armi speciali che è stato saldamente introdotto in Dark Souls III. Questa abilità ora è ampiamente personalizzabile, offrendoti più margine di manovra in combattimento. Usa le ceneri spirituali per evocare gli spiriti alleati che combattono al tuo fianco per un breve periodo. Questo sistema è diverso dalle comuni evocazioni, che invitano altri giocatori online o NPC ad assisterti in una dura battaglia. Tuttavia, non pensare di poter andare in battaglia sempre con il tuo entourage, poiché la funzionalità è piuttosto limitata e disponibile solo in determinate aree.

Il sistema di crafting è un'altra meccanica legata al design open world. Nella vastità dell'Interregno, troviamo molti materiali, comprese piante e animali selvatici, che ci forniscono risorse. Da questi puoi creare utili oggetti di consumo come frecce, bombe o antidoti, nel caso non avessi oggetti a portata di mano. Tuttavia, hai anche bisogno delle ricette corrispondenti o la raccolta diligente delle materie prime non ti sarà di alcuna utilità.

HQ
Annuncio pubblicitario:
Elden RingElden Ring

Nonostante l'Interregno sia un vasto luogo da visitare, non devi preoccuparti di perderti nulla, perché il gioco ti guiderà verso i luoghi più interessanti. Ad esempio, in molti Siti della Grazia noterai un raggio di luce dorato che ti punta nella direzione della tua prossima destinazione. Se segui questo percorso, finirai per finire in uno dei numerosi dungeon Legacy, che ricordano molto di più le esperienze più lineari viste in passato dallo sviluppatore.

Il castello di Stormveil, ad esempio, uno dei primi dungeon che Elden Ring ha da offrire, è un luogo fantastico e intrecciato che nasconde molti segreti. Esplorando sbloccherai scorciatoie, troverai percorsi alternativi attraverso le sezioni interconnesse e, alla fine, affronterai un magnifico boss nemico in un duello memorabile. Il fatto che ora puoi saltare direttamente consente agli sviluppatori di creare passaggi platform che la serie non ha mai visto in questa forma prima. Certo, l'implementazione è molto traballante e spiacevolmente imprecisa, ma si adatta molto bene all'esplorazione cauta, che richiede molta concentrazione.

Se non ti senti ancora all'altezza delle sfide di questi dungeon, allora dovresti dare un'occhiata alle aree circostanti, trovare nuovi equipaggiamenti, aggiornare le tue cose e prepararti. Dopotutto, le vicine grotte, cripte e miniere ospitano guardie che hanno ogni sorta di oggetti utili. A causa dell'elevata quantità di dungeon aggiuntivi, dovrai combattere alcuni nemici di metà livello più volte nel corso della tua avventura e quegli scontri perdono naturalmente il loro fascino nel tempo. Tuttavia, mi piacciono ancora queste mini-sfide simili ai Chalice dungeon a calice perché FromSoftware ha escogitato alcuni enigmi interessanti. Ad esempio, in una zona dovevo restare in equilibrio sulla lama di una ghigliottina per raggiungere una piattaforma sopraelevata.

HQ
Elden RingElden RingElden Ring

Tecnicamente, Elden Ring è un'esperienza molto solida. Ho giocato su Xbox Series e fortunatamente sono stato risparmiato da grossi problemi. I livelli si caricano rapidamente sulla console dell'attuale generazione e non ci sono stati quasi problemi con la generazione del mondo. Tuttavia, i tempi di caricamento sono ancora un po' troppo lunghi per i miei gusti (più di 20 secondi dopo ogni morte), e da un punto di vista puramente visivo non ci avviciniamo a un titolo all'avanguardia come Horizon Forbidden West. D'altra parte, il gioco ha dei bei panorami e il mix complessivo di design è incredibilmente creativo.

Elden Ring è un'avventura interessante che riesce bene a stuzzicare la curiosità. Tuttavia, il fatto che il gioco si mantenga così nascosto è un'arma a doppio taglio. Da un lato, ti spinge a prestare attenzione e pensare con la tua testa, il che è estremamente rinfrescante in un genere in cui di solito segui gli indicatori di missione alla cieca e lavori tramite check-list. D'altra parte, può anche diventare estremamente frustrante che le scarse storie secondarie e gli eccitanti sfondi richiedano un grande sforzo prima che alla fine si svolgano.

L'enorme volume di aree progettate in modo creativo e di mostri spaventosi è stato in grado di scatenare in me un'urgenza di esplorare che non provavo da molto tempo. Tuttavia, nella ricchezza di opzioni disponibili che trovi in un vasto mondo aperto come l'Interregno, non è un compito semplice scoprire qualcosa che potresti trovare utile. Mi sto divertendo con il gioco, ma non sono nemmeno del tutto convinto che la serie avesse davvero bisogno di questo tipo di mondo aperto. Anche se lo sviluppatore giapponese si è impegnato molto nella progettazione dell'Interregno, il più grande punto di forza di questo studio risiede ancora nel level design di sezioni piuttosto lineari.

Elden RingElden RingElden Ring
Elden Ring
Elden Ring
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
Ottimo sistema di combattimento con un'ampia gamma di opzioni di personalizzazione; mondo di gioco immenso con diverse sfide creative; la trama affronta temi interessanti; prestazioni solide, miglioramenti alla qualità della vita.
-
I sistemi di gioco sono disordinati e complicati; alcune persone si sentiranno persi nell'Interregno.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

0
Elden RingScore

Elden Ring

RECENSIONE. Scritto da Stefan Briesenick

L'attesa è finalmente finita per questa prima avventura open world di FromSoftware. Ma come è andata la collaborazione con George R.R. Martin?



Caricamento del prossimo contenuto