Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
news
Fortnite

Epic rigetta le accuse sull'emote Pumpkin man

Epic sostiene di non violare nulla.

Epic Games è stata impegnata in una serie di cause legali riguardanti Fortnite negli ultimi anni, ma ora The Verge riferisce che ci sarebbe una nuova denuncia da parte di Matt Geiler, che probabilmente conoscerai come Dancing Pumpkin Man.

Secondo la causa Geiler disse a Epic di smettere di usare l'emote 'Pump It Up', ispirata a Halloween e con somiglianze con la sua stessa danza, ma Epic aveva chiesto ai tribunali di dichiarare che questa emote non violi affatto il copyright o il marchio di Geiler.

"Gli imputati hanno ammesso che Geiler non ha creato il volto del jack-o-lantern - piuttosto ha preso una preesistente decorazione di jack-o-lantern di Halloween di terze parti dal display della hall della sua compagnia e l'ha trasformata in una maschera.", afferma il documento.

Epic fa questa distinzione perché la causa si riferisce alla danza e alla testa di zucca che è un personaggio riconoscibile, cosa che Epic nega.

"Gli imputati hanno già concesso a Epic Games una licenza per il "personaggio", il video e il contenuto," continua l'esposto, sostenendo che la somiglianza di Geiler era stata autorizzata da Epic.

Fortnite

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto