Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor Italia
esports
Counter-Strike: Global Offensive

ESIC banna un giocatore di CS:GO per due anni

Connor 'zonC' Huglin non potrà competere fino al 2019.

ESIC, o anche nota come Esports Integrity Coalition, ha annunciato di aver bannato Conner 'zonC' Huglin da tutte le competizioni eSports per due anni, fino al 9 maggio 2019.

Il motivo del ban è che zonC ha usato un trucchetto aggirabile con VAC (Valve Anti-Cheat) durante il Mettlestate Samsung Galaxy CS:GO Championship questo mese. Il giocatore si è successivamente scusato con Mattlestate, la sua ex squadra Armor Legion Gaming, e tutta la community.

Il Commissario della Esports Integrity Ian Smith ha detto: "È sempre spiacevole quando qualcuno bara e non mi dà alcun piacere bannare un giocatore, ma gli imbrogli non possono essere tollerati negli eSports - è estremamente importante salvaguardare l'integrità e la credibilità del nostro settore. Spero che questo dimostro che ESIC si muove rapidamente, in modo decisivo e in modo proporzionale con i cheat a seguito di un giusto processo".

Cosa ne pensate di questa decisione? Vi sembra giusta?

Counter-Strike: Global Offensive