Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor Italia
recensioni
F1 2012

F1 2012

La serie dei giochi dedicati alla Formula 1 ritorna anche quest'anno. Eppure, nonostante sia un appuntamento fisso, Codemasters nel 2012 ha fatto tutto a meraviglia.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Annuncio

Con l'edizione dello scorso anno, era evidente che Codemasters sarebbe stata costretta ad affrontare il problema comune a ogni sviluppatore che aggiorna un franchising ogni anno: come e quanto innovare?

Forse è per questo motivo che l'ultimo capitolo della serie F1 vuole a tutti costi mostrarci le differenze con il suo predecessore, e questo è evidente sin da subito, dato che il sistema di menù - visto dalla prospettiva del pilota - è stato eliminato. Al contrario, veniamo fiondati in quella sembra una galleria del vento sportiva, con una vettura da F1 incredibilmente dettagliata e un po' di spazio lasciato libero nella parte inferiore, nella quale vi sono effittivamente i menù.

È un vero cambiamento per una serie che, in precedenza, puntava sulla creazione del personaggio. Presto, però, ci si rende conto dei vantaggi di poter entrare subito in gara.

F1 2012

I cambiamenti sono molto più radicali quando si entra nel vivo del gioco. Sembra quasi che Codemasters abbia diviso il team di sviluppo in due squadre - una con il compito di creare nuove modalità di gioco, mentre l'altra si è concentrata sull'esperienza di gara vera e propria. Indipendentemente da ciò, ci sono nuove funzioni in entrambe le aree.

La modalità carriera è stata ampliata con sessioni di allenamento solidi dove si impara tutto, dall'uso del KERS e del DRS ai sorpassi intelligenti, sino a come trovare la migliore traiettoria in una curva, al fine di accelerare rapidamente all'uscita. La mancanza di un tutorial ben pensato e di una modalità di allenamento era uno dei più grandi problemi dell'edizione dello scorso anno, ed è un'aggiunta piacevole. Il fatto che Codemasters abbia chiamato la modalità "Young Driver's Test ", che è effettivamente un evento in cui vengono studiate e valutate le promesse della F1, è solo la ciliegina sulla torta.

F1 2012

Se non siete disposti ad andare direttamente nella modalità carriera, si può iniziare con la nuova modalità Sfida. L'idea è piuttosto semplice, dato che la tua carriera viene condensata in dieci gare brevi, nelle quali si scala una classifica attraverso scontri diretti. Questo aggiunge un livello di strategia, dato che per raggiungere la cima occorre sfidare piloti del calibro di Hamilton, Alonso e Vettel, se si desidera terminare la propria carriera con la McLaren, Ferrari o la Red Bull - anche se questo significa inseguirli a bordo di una Toro Rosso.

F1 2012
F1 2012
F1 2012
F1 2012
F1 2012
F1 2012