Italiano
Gamereactor
recensioni
Fallout 4

Fallout 4: Far Harbor

Siamo saliti a bordo per esplorare questa intrigante e nebbiosa isola, popolata da creature radioattive.

Per la maggior parte dei giocatori, esiste una grande differenza tra i DLC e le espansioni. Certo, un'espansione, tecnicamente, può essere considerata un DLC, ma implica anche un pacchetto più completo. Far Harbor è una espansione in tutti i sensi. Si aggiunge a praticamente ogni aspetto del gioco principale, offrendo una questline principale completa e piuttosto interessante, un sacco di nuovi nemici, equipaggiamenti, ricette, ingredienti, e forse ancora più importante, una nuova area sandbox da esplorare.

Si inizia con un nuovo caso per l'Agenzia Detective di Valentine, un caso di persone scomparse, dove ci è stato affidato il compito di trovare una ragazza (Kasumi) che pensa di essere un synth e ha viaggiato fino a Far Harbor per unirsi ad una tribù di synth sull'isola.

Ubicato a nord del Commonwealth, Far Harbor (ispirata alla località turistica Bar Farbor, Maine) aggiunge un retrogusto di salsedine a ciò che è già offerto in Fallout 4. L'isola è piuttosto grande, ma le persone che vivono lì sono state costrette ad andare via a causa della diffusione di una nebbia radioattiva. Una nebbia che è peggiorata nel corso degli anni e che ora viene tenuta a bada solo grazie a dispositivi chiamati condensatori di nebbia. La gente di Far Harbor è gente temprata, molti hanno subito perdite a causa della nebbia e della fauna selvatica alimentata dalla nebbia (i Fog Crawlers e Anglers sono alcune delle creature più letali presenti in Fallout 4), e alcuni vedono l'isola dell'altra fazione - i Children of Atom - come la causa della maggiore diffusione della nebbia. Nel frattempo i Children of Atom non accolgono gentilmente i condensatori di nebbia, che vedono come un affronto ad Atom e una blasfemia. Tra queste due fazioni, che sono quasi in guerra, c'è il rifugio synth, dove Dima (che è il compagno a lungo perduto e dimenticato di Nick Valentine) ha cercato di far sopravvivere la gente di Far Harbour , dando loro condensatori di nebbia, nel frattempo trattenendo i Children of Atom ad andare in guerra.

Fallout 4

Abbiamo già detto che Far Harbor è una espansione nel vero senso della parola, e giocare l'intera questline principale, ma anche alcuni dei contenuti secondari, ci sono volute circa 15 ore. Nel caso in cui voleste farvi coinvolgere da tutte le attività e missioni specifiche di ciascuna fazione, ed esplorare l'intera area a piedi, avrete davvero un sacco da fare.

Uno degli aspetti che la rendono un'espansione così importante, sta nel fatto che Far Harbour offre ai giocatori un'ambientazione diversa dal gioco principale. L'isola infestata dalla nebbia, con le sue numerose zone umide e la costa frastagliata, è una piacevole pausa dal Commonwealth. È anche un ambiente che si adatta molto bene ai temi piuttosto pesanti che offre la questline principale. Come potete immaginare. la storia ci spinge a fare una scelta tra la gente di Far Harbor e i Children of Atom (In realtà c'è una terza fazione, ma non vi diremo nulla), e bisogna capire se si vuole parteggiare per chi ha le mani sporche di o per i fanatici religiosi (che sono chiaramente fuori di testa). La terza opzione è forse ancora più sinistra in quanto pone il concetto di libero arbitrio nel gioco. Decidere chi ha il diritto di vivere da qualche parte è qualcosa che ha un sacco di applicazioni del mondo reale, e Bethesda ha fatto un ottimo lavoro a dipingere un quadro molto complesso in cui non è mai così semplice scegliere tra il bene e il male.

Nel complesso, la questline principale è brillantemente progettata e non solo ci sono un sacco di finali ramificati, ma in tutta la questline ci sono un sacco di opzioni che vi permettono di influenzarla e farla completamente vostra. Apprezziamo anche il fatto che si possono portare con sé (se si sceglie di informare una fazione del Commonwealth circa la posizione del rifugio synth) oltre sei storie fazioni del gioco principale all'Arcadia di Far Harbor (il rifugio synth).

Fallout 4

Ci sono anche tanti nuovi equipaggiamenti e armi da provare. Un sacco di equipaggiamenti leggendari come ricompense per le missioni, ma anche nuove armi da mischia a tema marina (volete non utilizzare un amo da pesca?). E, naturalmente, un arpione. Abbiamo anche parlato della fauna selvatica che vive nella nebbia. Ci sono un sacco di creature difficili, che sicuramente avrete incontrato nel Commonwealth (come Mirelurk e Ghouls), ma qui troveremo anche tante altre varianti inquietanti. Poi ci sono nuovi nemici come Gulpers, Anglers, e Fog Crawlers. I Raiders sono stati sostituiti da Trappers, decisamente più letali. C'è anche un nuovo compagno sotto forma del nativo di Far Harbour, chiamato Old Longfellow.

A parte la questline principale, ci sono alcune missioni secondarie altrettanto affascinanti. La maggior parte di queste sono legate alle fazioni - in cui bisogna aiutare le persone di Far Harbor, Acadia, o Nucleus (la base dei Children of Atom), ma le nostre preferite non avevano niente a che fare con loro. Siamo stati assunti da una unità di Miss Nanny chiamata Pearl, con il compito di indagare su un omicidio avvenuto in un albergo nelle vicinanze. Non vi racconteremo nulla a riguardo per non rovinarvi la sorpresa, ma ci basta dire che abbiamo sorriso per tutto il tempo grazie a battute eccellenti e un'ottima interpretazione.

A dirla tutta, Far Harbor (almeno nella versione Xbox One, che abbiamo giocato per questa recensione) non ha risentito di particolari problemi tecnici. Abbiamo avuto alcuni problemi con l'interfaccia utente (in particolare per quanto riguarda la gestione delle scorte dei compagni), e ci sono stati dei brevi momenti in cui lo schermo si è bloccato. La nebbia e l'illuminazione, insieme a i rami degli alberi, hanno ricreato alla perfezione l'atmosfera, ma è evidente che a volte che il motore ha qualche problema con tutti questi effetti e il risultato è un po' meno brillante di quanto avrebbe potuto essere. Abbiamo anche parlato con dei colleghi che hanno provato la versione PS4, la quale invece ha problemi di framerate più gravi. Solitamente ci si aspetta qualche piccolo problema al momento del lancio quando si tratta di questo tipo di esperienza in un mondo aperto, quindi speriamo che i problemi riscontrati saranno risolti tramite una patch. Tuttavia, non potevamo non segnalarli.

Fallout 4

C'era una parte della questline principale che non ci è piaciuto tanto quanto avremmo sperato, nello specifico la missione Best Left Forgotten. In questa quest abbiamo il compito di recuperare i vecchi ricordi di Dima dall'interno della base dei Children of Atom. Una parte della quest ci vede accedere ad un terminale e ai ricordi attraverso un puzzle, in cui si guida un fascio di luce attraverso un firewall per riuscire a scaricare dal computer le suddette memorie. Ce ne sono cinque in totale e sono di difficoltà crescente. Non ci interessavano puzzle intelligenti in cui è necessario utilizzare blocchi di costruzione per far rimbalzare il raggio attraverso i firewall, ma l'interfaccia da laboratorio di Fallout 4 non è il posto più divertente dove trascorrere lunghi periodi di tempo (soprattutto su console). Durante l'ultimo paio di livelli del puzzle, non vedevamo l'ora che fosse finita. E anche se non è mancata una certa soddisfazione nel completarli, questo piccolo intermezzo non ci ha fatto gridare al miracolo.

Nel complesso, siamo rimasti molto soddisfatti da ciò che ci ha offerto Far Harbor. È la questline principale che offre i migliori contenuti progettati in tutto il gioco (a parte i puzzle), e l'atmosfera dell'isola è superba. Se non eravate ancora sicuri se investire o meno nel Season Pass, o magari eravate solo in attesa di un'espansione che ne valesse la pena, possiamo rassicurarvi e dire che Far Harbour è proprio la scelta migliore.

Fallout 4
Fallout 4
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
Espansione gigantesca e ricca di contenuti; Atmosfera e ambientazione fantastiche; Nuovi nemici più impegnativi, trama e fazioni intriganti.
-
Alcuni piccoli problemi tecnici (su Xbox One); I puzzle di memoria non ci hanno entusiasmato quanto speravamo.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

Fallout 4 VRScore

Fallout 4 VR

RECENSIONE. Scritto da Robin Høyland

Bethesda ha realizzato giochi VR come se non ci fosse un domani. Ma come si comporta Fallout 4?

Fallout 4: Far HarborScore

Fallout 4: Far Harbor

RECENSIONE. Scritto da Bengt Lemne

Siamo saliti a bordo per esplorare questa intrigante e nebbiosa isola, popolata da creature radioattive.



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.