Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
news
Fallout 76

Fallout 76: fa discutere il nuovo servizio in abbonamento Fallout 1st

Il servizio premium include molte caratteristiche richieste dai fan, ma ha un costo non esattamente accessibile.

È stato appe pubblicato l'aggiornamento 14 di Fallout 76, e anche se ci sono molte caratteristiche interessanti di cui parlare con questa patch, ce n'è una in particolare che non ha mancato di fare scalpore, ossia l'inclusione di un servizio in abbonamento chiamato Fallout 1st.

Si tratta di un abbonamento premium volto a migliorare l'esperienza di Fallout 76, di cui puoi scoprire maggiori dettagli visitando questo link. Per quanto riguarda il suo costo, è pari a $ 12 al mese o $ 100 all'anno (al momento in cui scriviamo non conosciamo il prezzo in euro), che permette ai giocatori di accedere a bonus e 1.650 Atomi ogni mese da usare all'interno dell'esperienza.

L'abbonamento prevede anche la possibilità di accedere a Private Worlds, che ti consente di giocare da solo o con sette dei tuoi amici in un server privato. Tuttavia, solo il proprietario del mondo deve essere membro. Poi c'è anche la Scrapbox, un contenitore separato che sblocca spazio illimitato per le tue componenti a parte il tuo Stash, così come una tenda di sopravvivenza, che funge da seconda posizione di viaggio veloce gratuita a parte il tuo campo, inclusi uno Stash, Scrapbox e altro.

Ovviamente, molti utenti della community non hanno preso con entusiasmo questa scelta da parte di Bethesda, soprattutto viste le precedenti controversie del gioco e il fatto che comunque Fallout 76 è un gioco premium e non free-to-play.

Cosa ne pensi del servizio in abbonamento Fallout 1st?

Fallout 76
Fallout 76Fallout 76
Fallout 76

Testi correlati

Fallout 76Score

Fallout 76

RECENSIONE. Scritto da Lorenzo Mosna

Dopo oltre un mese di vagabondaggio nelle terre della West Virginia, il nostro verdetto su Fallout 76. Non è andata come speravamo.



Caricamento del prossimo contenuto