Italiano
Gamereactor
guide
Final Fantasy VII: Rebirth

Final Fantasy VII: Rebirth - Guida al sangue della regina: come giocare, strategie e carte migliori

Il miglior minigioco merita una futura puntata in solitaria, ma per ora ti mostriamo le migliori strategie per diventare un maestro di carte.

HQ

Final Fantasy VII: Rebirth è alle porte, il tanto atteso sequel di Tetsuya Nomura e Yoshinori Kitase ha richiesto quattro anni di lavorazione da quando FFVII: Remake ha iniziato questo nuovo viaggio verso l'ignoto nel 2020. E proprio come allora, Rebirth è molto più di una storia epica su un gruppo di personaggi che vogliono salvare il mondo, è un mondo vasto, grandioso e colorato, pieno di angoli e fessure da esplorare e cose da vedere (e godere). E proprio come 26 anni fa, la storia di Cloud e compagnia ha avuto i suoi momenti drammatici e i suoi momenti spensierati. E ci sono poche cose più divertenti e coinvolgenti del nuovo fantastico minigioco Queen's Blood.

Final Fantasy VII: Rebirth

Queen's Blood, il gioco di carte collezionabili per Final Fantasy VII: Rebirth

Prima di tutto, nessuno dovrebbe essere nervoso o pensare che questa sia una pietra miliare necessaria per completare la storia. Queen's Blood è un gioco di carte popolare in tutte le regioni che visitiamo in Rebirth in cui ogni giocatore costruisce mazzi di carte che rappresentano mostri e altri nemici (e persino evocazioni) da questo e da altri titoli della serie Final Fantasy.

Quando inizi il minigioco (che copre l'intero gioco, attraverso i vari Queen's Blood giocatori che incontri) in Kalm, ricevi un mazzo iniziale con 15 carte che devi giocare. Queste prime carte sono piuttosto semplici, ma sono un ottimo esempio di come funziona il gioco.

Annuncio pubblicitario:
Final Fantasy VII: Rebirth

Come si gioca a Queen's Blood?

La scacchiera Queen's Blood è un rettangolo di 5x3 spazi, e (con poche eccezioni con regole speciali) iniziamo sempre dal lato sinistro, con un pedone verde per far cadere una carta nella prima colonna. Il nostro obiettivo è quello di segnare più punti del giocatore avversario in ciascuna delle tre file, contando le carte o annegando la parte avversaria in modo che non possa giocare a carte.

Una volta ricevuto il tuo primo mazzo di carte, devi familiarizzare con loro e c'è solo un modo per farlo. Trova uno dei tre avversari che troverai nella città di Kalm e affrontalo. Le carte hanno diverse parti:

Annuncio pubblicitario:


  • In alto a sinistra: pedoni. Se lo traduciamo in altri giochi di carte collezionabili come il GCC Pokémon o Magic, potremmo dire che queste sono le "terre" o l'energia necessaria per mettere in gioco quella carta. Se, per esempio, una carta Shrieker ha un valore di tre pedoni, lo spazio su cui vuoi metterla deve avere tre pedoni del tuo stesso colore.

  • In alto a destra: valore della carta. Il numero che appare è il valore della carta e viene aggiunto al conteggio alla fine del gioco. Se si segnano più punti totali in una linea alla fine della partita, si prende quel valore nel conteggio finale. Se entrambi i giocatori hanno lo stesso valore nella riga, i conti non tornano. Ci sono abilità speciali su alcune carte che ti permettono di aumentare o diminuire il valore delle carte che hanno un effetto ad area, quindi avere più valore non significa sempre che puoi rilassarti.

  • Sezione centrale - area d'effetto: Su ogni carta Queen's Blood c'è una rappresentazione del tabellone di gioco che indica gli spazi in cui aumenta l'influenza di quella carta (spazi colorati in giallo) o in cui influisce con la sua abilità speciale (spazi colorati in rosso). Con questa piccola mini-mappa del tabellone di gioco puoi decidere in quale spazio la carta è più utile e pianificare come massimizzare l'effetto della sua abilità (se ne ha una).

  • Abilità delle carte: Non tutte le carte hanno abilità speciali (appariranno man mano che avanzi nel gioco), ma la maggior parte di esse include un cambiamento nel valore delle carte posizionate sugli spazi che influenzano. Alcune carte hanno anche effetti sulla tua mano (per esempio, Mandragora ti garantirà automaticamente un'altra carta identica quando la metti in gioco), e altre possono persino "evocare" altre carte che non hai nemmeno nel tuo mazzo in quel momento, ma lasceremo da parte quelle Leggendarie carte per ora.

Final Fantasy VII: Rebirth

Come ottenere più carte per Queen's Blood?

Ti renderai presto conto che le carte che hai usato per vincere le tue prime vittorie stanno iniziando a non essere all'altezza dei prossimi avversari e dovrai trovarne altre. Ci sono solo tre modi per ottenere le carte:


  • Acquistare i pacchetti venduti dai mercanti negli insediamenti, nelle città e nel Disco d'Oro per 500 Ghiame. Questi pacchetti di solito sono composti da tre o quattro carte diverse e da una o due unità di ciascuna, a seconda della loro potenza.

  • Sconfiggi i Queen's Blood giocatori sul tuo cammino. Quando vinci, ti daranno una carta speciale che hanno usato in precedenza nel gioco, quindi ne avrai subito gli effetti e saprai come usarla nel tuo mazzo.

  • Completare alcune missioni secondarie.

Final Fantasy VII: Rebirth

Tipi di carte in Queen's Blood

A seconda della loro abilità o rarità, le carte sono classificate in modi diversi:


  • Carte normali: Come suggerisce il nome, queste sono le carte più comuni in Queen's Blood. Oltre ad avere un valore o un numero specifico di pedoni e un raggio di influenza distinto, le carte normali possono essere trovate nel mazzo di qualsiasi giocatore in Final Fantasy VII: Rebirth. Le carte normali possono avere o meno un'abilità.

  • Carte leggendarie: Queste sono carte uniche (ce n'è solo una di ogni tipo che puoi ottenere) e ognuna di solito rappresenta personaggi più noti o unici nel gioco. Le più comuni o quelle che potresti incontrare per prime sono le carte evocazione, come la carta evocazione Chocobo e Moogle. Ogni carta leggendaria ha un'abilità speciale molto utile a seconda del tipo di gioco a cui stai giocando, quindi non fa mai male esercitarsi con diverse di esse nel tuo mazzo finché non trovi una sequenza ottimale di giocate.

  • Carte di sostituzione: Sostituisci una carta già sul tabellone. Queste carte sono utili perché possono innescare abilità di carte che operano quando vengono distrutte, il che può portare a un esito vittorioso della partita. Sono anche le uniche carte che possono entrare in gioco anche se tutti gli altri spazi del tavolo sono occupati, quindi sono la definizione perfetta di "asso nella manica".


Scelta personale: le migliori carte da avere nel tuo mazzo Sangue di Regina

Come nota finale, vorrei consigliarvi l'uso di alcune carte che incontrerete durante i vostri viaggi in Rebirth. Queste carte non devono essere sempre Leggendarie (anche se la maggior parte di esse lo sono), ma sono quelle che porto regolarmente nel mio mazzo e che ho usato per ottenere vittorie in tutto il Prairies, Junon, Costa del Sol, Corel, Gongaga, e così via.


  • Shiva (Leggendaria): Evocare Shiva è una carta leggendaria molto utile quando si affronta un avversario di livello medio-alto. Generalmente, la strategia dell'attaccante inizierà sempre "salvandoti" prendendo possesso di case di pedoni vuote, quindi l'abilità di Shiva tornerà subito utile. Quando entra in gioco, la carta posiziona tre segnalini polvere di diamante che bloccano l'avanzamento delle carte dell'avversario e aggiungono valori di 2, 4 o 6 alle tue posizioni vuote.

  • Chocobo e Moogle (Leggendaria): Questa carta è disponibile all'inizio del gioco, se presti attenzione alle missioni secondarie a Kalm e nelle praterie. Chocobo e Moogle aumentano di valore di 1 per ogni carta potenziata aggiuntiva, il che può mettere una partita a tuo favore se approfitti della combinazione con Cactuar, una carta normale che ottieni anche in anticipo. Questa combinazione di Choco/Moog e Cactuar sarà una delle tue strategie di partenza preferite.

  • Mentalis (normale): Potente carta offensiva, la cui abilità è quella di abbassare di 1 il valore delle carte alleate (fai attenzione a questo) e nemiche nella sua area d'effetto. Molto utile se vuoi posizionarlo al centro del tabellone per fungere da "barriera" per il tuo avversario e impedirgli di piazzare carte di basso livello.

  • Arcidrago (normale): Una carta dell'avanguardia, con la quale puoi far salire di livello i pedoni nelle case dietro di essa, abbassando di 3 il valore della casa alla sua destra. Ottimo da usare quando vuoi eliminare le carte dell'avversario e guadagnare spazio per le tue carte. E ha bisogno di un solo pedone per entrare in gioco. Molto versatile.

Spero che questa guida a Queen's Blood ti aiuti a vincere molte vittorie e a realizzare il potenziale di questo meraviglioso minigioco Final Fantasy VII: Rebirth. E chissà, forse un giorno Square Enix deciderà di rilasciarlo come titolo a sé stante. Non vedo l'ora.

Testi correlati

0
Final Fantasy VII: Rebirth Score

Final Fantasy VII: Rebirth

RECENSIONE. Scritto da Ketil Skotte

Il secondo capitolo del remake più ambizioso della storia dei videogiochi è arrivato. È all'altezza della sua eredità e degli standard odierni?



Caricamento del prossimo contenuto