Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
news
Final Fantasy VII: Remake

Final Fantasy VII Remake: Kitase non sa ancora in quante parti sarà suddiviso il gioco

"Abbiamo un'idea approssimativa, ma non abbiamo ancora deciso in maniera definitiva", ha dichiarato in un'intervista.

Final Fantasy VII: Remake è stato pubblicato poche settimane fa ed ha già venduto più di 3.5 milioni di copie in soli tre giorni. Sappiamo che il team di Square Enix sta già lavorando alacremente alla Parte 2, il cui lancio non dovrebbe essere molto lontano, come dichiarato dal game director Tetsuya Nomura e dal producer Yoshinori Kitase in un'intervista presente nella guida Final Fantasy VII: Remake Ultimania, attualmente disponibile solo in Giappone (e tradotta da Gematsu).

Nell'intervista è stato domandato agli sviluppatori da quante parti verrà composto il gioco completo e la sorpresa è che, come dichiarato da Kitase-san, il team non sa ancora dare una risposta precisa. Più precisamente, Kitase ha dichiarato: "Abbiamo un'idea approssimativa, ma non abbiamo ancora deciso in maniera definitiva. Non è qualcosa che possiamo dire in modo definitivo al momento. La speculazione più diffusa sembra essere quella che sarà una trilogia ".

Infine, quando gli è stato chiesto a che punto sono con la Parte 2, Nomura ha risposto: "Dipende da quante parti ci saranno. Se diviso in parti più grandi ci vorrà un po' di tempo, e se in parti più piccole potremo rilasciarlo in un arco più breve. Personalmente vorrei rilasciarlo prima".

Resta da capire quando Square Enix deciderà come suddividere davvero l'esperienza, se pensa dunque di optare per una trilogia oppure semplicemente per una suddivisione in più capitoli. Tu quale opzione preferiresti?

Final Fantasy VII: Remake

Si ringrazia GamingBolt.

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto