LIVE

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Live broadcast
Pubblicità
logo hd live | Scavengers
See in hd icon
logo hd live | The Colonists
Italiano
Gamereactor
recensioni
Foregone

Foregone - La recensione

Unisciti all'Arbiter per salvare il destino che attende l'umanità.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Foregone è un platform action fortemente influenzato da Dead Cells, che combina metroidvania ed elementi da gioco di ruolo per creare quella che è soprattutto un'esperienza piacevole, anche se non sono mancati alcuni problemi. La storia di Foregone è semplice e generalmente poco brillante, ed emana la sensazione che sia davvero lì solo perché deve esserci. Vesti i panni di un super soldato chiamato Arbiter, che cerca di salvare la città del dopoguerra di Calagan dall'Harrow, una forza corruttiva che abita nel profondo delle terre selvagge.

Foregone

Il gameplay che accompagna questa storia è incostante. C'è azione e c'è platform, e nel primo caso, il gioco cerca troppo di essere Dead Cells e ne soffre, perché non è così stretto o fluido. Hai un attacco in mischia e uno a distanza, oltre a due abilità acquisite durante la campagna. La varietà delle armi è nel complesso piuttosto buona, con diverse combo ed effetti per ogni tipo di esse, ma le abilità sono un po' meno eccitanti e non ho sentito il bisogno di cambiare nulla durante il gioco. Poiché la guarigione è praticamente necessaria e occupa uno slot di abilità, ti rimane un'abilità offensiva e non ci sono abbastanza differenze da consigliarne una rispetto all'altra. Queste abilità, insieme alle passive, vengono potenziate usando i punti esperienza in quelli che sono alberi abilità che si escludono a vicenda abbastanza avvincenti, che possono portare a un numero di build diverse. Questo è uno dei semi più forti di Foregone, creando un senso definito dell'Arbiter che diventa più forte man mano che il gioco procede.

Il gameplay effettivo può essere frustrante, poiché gli elementi platform sminuiscono l'azione. Alcuni nemici saranno posizionati goffamente su sporgenze strette, richiedendo un salto e probabilmente subendo danni, senza spazio per attaccare e schivare. Gli attacchi a distanza possono essere utilizzati per raggiungere queste aree, ma il blocco automatico è debole. Una cosa che mi piace, tuttavia, è ottenere munizioni a distanza dagli attacchi in mischia, che aggiunge un livello di strategia in più per riuscire a tenere da parte le frecce per questi momenti.

Un robusto sistema di bottino completa il gameplay, offrendo diverse rarità e statistiche di equipaggiamento. Non sono mancati momenti di eccitazione ai nuovi livelli, poiché alcuni sono super potenti. Aggiornare questi oggetti è semplice, e si può fare usando l'oro ottenuto uccidendo i nemici o smontando le attrezzature. Quando muori, tuttavia, come in Dark Souls, perdi tutto l'oro e i punti esperienza che hai ottenuto fino a quel momento e devi tornare al luogo in cui sei morto per recuperarli. È un sistema che incoraggia frequenti ritorni all'Avamposto (l'area hub) anche se l'ho trovato un po' inutile e pseudo-difficile.

ForegoneForegone

Parlando di difficoltà, il gioco offre tre opzioni: Normale, Hardcore e Hardcore Ironman. Ovviamente, ho scelto Normale e ho scoperto che mantiene in effetti la sua promessa. Alcuni nemici possono infliggere molti danni per colpo ma sono facili da schivare (quando sei su una grande piattaforma) e l'abilità di guarigione banalizza molti nemici e boss. Anzi, questi boss sono fin troppo facili. Sono riuscito a sconfiggerli al primo tentativo, poiché seguivano schemi rigidi e avevano solo una fase. È stato deludente, poiché i loro design erano divertenti e unici, quindi è uno spreco farli sentire nemici leggermente più tosti.

Gli ambienti che popolano i nemici li ho trovati interessanti, nonostante le loro somiglianze. I luoghi dal bosco al cimitero sono buoni; tuttavia, alla fine seguono una progressione del tutto lineare e presentano tutti gli stessi nemici, con una media di un nuovo nemico per area. Tuttavia, alcune aree sono sicuramente belle, specialmente con lo splendido stile pixel art del gioco.

Ancora una volta, questo stile artistico ricorda Dead Cells, ma funziona in modo eccellente anche qui. Lo stile aiuta i luoghi a risultare abbastanza diversi e in alcuni punti fornisce un effetto tridimensionale, che è sorprendente da vedere. È l'aspetto migliore del gioco, secondo me, e fa un lavoro fantastico nel collocarti in un mondo fatiscente e devastato dalla guerra.

ForegoneForegone

Sfortunatamente, c'è un posto che non è così eccezionale, ed è l'Avamposto, dove trascorrerai molto tempo. È piuttosto noioso, poiché non c'è molto, e i personaggi servono solo al loro scopo di venditori o donatori di missioni, il che è un'opportunità sprecata. Speravo di poter salvare gli abitanti delle città dalle mani degli Harrow, per poi trovarli a reggere l'avamposto. Le missioni sono tuttavia interessanti, con tipi come Hazards, Combat e Gauntlet che offrono sfide diverse, premiandoti con una visita all'NPC Warsmith che può ripetere le statistiche del tuo equipaggiamento (anche se ne ho avuto poca necessità).

Nel complesso, Foregone è un'esperienza piacevole, ma avrei voluto che fosse migliore. Vale la pena giocare per il suo stile artistico, nonostante la sua storia spesso poco brillante e il suo gameplay poco fluido.

ForegoneForegoneForegoneForegone
06 Gamereactor Italia
6 / 10
+
Splendido stile artistico. Robusto sistema di bottino. Design dei boss interessanti.
-
Il gameplay può risultare rigido. Il mix di combattimento e platform può essere frustrante. Non c'è abbastanza varietà di nemici e ambienti
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.