Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor Italia
esports
Counter-Strike: Global Offensive

G2 Esports confera che il giocatore di CS:GO Shox subirà un'operazione

Rimuoverà una cisti dal polso destro.

La settimana scorsa abbiamo segnalato che il giocatore di CS: GO e capitano del team G2 Esports 'Shox' Papillon potrebbe aver bisogno un intervento chirurgico al polso, dopo aver scoperto una cisti di 2 cm al polso destro, e ora l'organizzazione ha confermato la notizia.

L'annuncio di G2 dice che Shox ha forti dolori al polso da un po', specialmente ai DreamHack Masters di Malmö, e che la scansione a cui è stato sottoposto ha rivelato che questa cisti è alloggiata sotto i tendini del suo polso destro. Dovranno operarlo, e l'operazione è prevista per il 23 marzo, ma fortunatamente "tali interventi chirurgici non sono considerati difficili e non c'è nessuna possibilità di complicazioni", e il giocatore potrà tornare a gareggiare tra 8 settimane.

Shox ha deciso che gareggerà con i suoi compagni di squadra fino all'intervento, il che significa che il loro programma resta invariato, anche se stanno chiedendo a Faceit ed ESL se alcune partite tra il 23 marzo e l'8 aprile possano essere riprogrammate, in quanto Shox indosserà una stecca. Se ciò non dovesse accadere, G2 troverà altre soluzioni, in quanto l'allenatore Edouard 'SmithZz' Dubourdeaux ha già dato disposizione di fungere da sostituto se necessario. Shox dovrebbe tornare dal 9 aprile, quindi non sarà assente a lungo.

Counter-Strike: Global Offensive
Photo: DreamHack