LIVE

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Live broadcast
Pubblicità
logo hd live | Mafia: Definitive Edition
Italiano
preview
Halo Infinite

Halo Infinite - Le prime sensazioni

Abbiamo elaborato le nostre sensazioni sul gameplay del nuovo Halo.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Un paio di settimane fa 343i ha finalmente svelato più in profondità il nuovo Halo Infinite per la prima volta, dopo anni di attesa da parte della community di Halo. Sapevamo già che il gioco è stato sviluppato attraverso un nuovo motore (Slipspace Engine), che sarebbe stato incentrato su Master Chief, e che avrebbe avuto luogo su un mondo ad anello in rovina. Oltre a questo, ciò che avevamo erano solo rumour e voci di corridoio.

Nelle ultime settimane, la macchina dell'hype di Microsoft ha lentamente ma sicuramente snocciolato notizie e teaser per la community, creando un grande interesse per Halo Infinite, ma questo ha comportato grandi aspettative. Se ciò che abbiamo visto sia all'altezza di queste aspettative è ancora incerto, ma non partiremo da lì. Halo Infinite è stato esplicitamente chiamato un reboot spirituale da parte degli sviluppatori; tuttavia, stanno attenti a sottolineare che non si tratta di eliminare o riconvertire la lore di Halo, ma piuttosto è semplicemente si tratta semplicemente di una continuazione della storia di Master Chief, ma anche l'inizio di qualcosa di nuovo.

E ciò che Microsoft ha fatto è stato mostrare dal vivo ciò che abbiamo visto in un trailer precedente. Si tratta di un nuovo anello, che è stato rilevato dal leader dei Brute chiamato Escharum e da un gruppo chiamato Banished, con il quale abbiamo fatto conoscenza in Halo Wars 2. Questa fazione può essere semplicemente riassunta come un gruppo di separatisti rispetto a quello che erano i Covenant.

Dopo averli visti in azione all'Xbox Games Showcase, 343i hanno tenuto anche un'ulteriore presentazione, durante la quale ci hanno detto che la sezione del gioco mostrata si colloca a circa metà della storia, che ha senso in quanto è chiaro che sono successe molte cose prima che riprendessimo le fila della sua trama. Halo Infinite sarà indubbiamente un gioco molto grande - si dice che sia più del doppio di Halo 4 e Halo 5: Guardians messi insieme.

Halo Infinite

La sequenza di gameplay parte con Master Chief e un pilota ancora senza nome che si schiantano sulla superficie del mondo ad anelli. 343 Industries afferma che questo pilota ha lo scopo di fungere da contrappeso per Chief, quindi preferisce maggiormente sopravvivere anziché rischiare tutto per essere un eroe. Secondo lo studio, avrà anche un ruolo importante in questa avventura. Immaginiamo che il nostro pilota fungerà da sostituto di Cortana e sarà il compagno di Master Chief durante l'avventura. Per inciso, la storia è ambientata molto tempo dopo quella raccontata in Guardians, e inizialmente parte della difficoltà risiede nel riuscire a mettere insieme tutti i pezzi narrativi.

Un aspetto che mi ha colpito nel momento in cui Master Chief è uscito dalla nave precipitata è il modo in cui 343 Industries ha cercato di ricreare l'atmosfera di Halo: Combat Evolved. Master Chief appare proprio come una volta, i colori sono più caldi e il mondo ad anelli ha qualcosa di mistico - chiede solo di essere esplorato. Gli sviluppatori hanno rapidamente chiarito che si tratta di una scelta intenzionale, che l'obiettivo è proprio quello di ricreare la magia che avvolge Halo e renderlo un gioco completo in tutto e per tutto. Quindi possiamo ci aspettiamo che sia un inizio che una fine, e non un gioco che sarà allungato con DLC affinché tu possa vivere l'intera storia.

All'inizio della demo, Master Chief si procura un Warthog, che sembra essere un po' meno dinamico rispetto alle precedenti iterazioni, con una buona fisica realistica. Inoltre, Chief ha a disposizione alcuni nuovi strumenti, tra cui il Drop Wall - che vedi nella foto qui sotto - e, cosa più importante, il suo nuovo rampino. Quest'ultimo può essere utilizzato sia per attaccare che per accedere a sporgenze difficili da raggiungere. In questo modo puoi scoprire segreti e aggirare nemici barricati, attaccandoli da un'angolazione più vulnerabile. Secondo gli sviluppatori, l'ispirazione per questi accessori è stata recuperata da Halo 3. Sembra che ci siano anche molte nuove armi e granate, e 343 Industries ha anche promesso che verranno inclusi alcune cose amate dai fan che non sono state ancora mostrate.

Halo Infinite

Ci sono molti aspetti di Halo Infinite che ricordano gli amati Halo di Bungie. Tuttavia, anche se ci sono cose apprezzabili, ciò non significa che tutto ciò che abbiamo visto fosse altrettanto bello. Sfortunatamente, Halo Infinite non ci ha lasciato senza fiato da una prospettiva puramente tecnica. Tra le altre cose, gli effetti di luce sembrano piatti e il ray-tracing verrà aggiunto dopo il lancio, un aspetto che presumo sia un effetto collaterale della pandemia del Coronavirus. Inoltre, la definizione dei personaggi è tutt'altro che impressionante, e quando vediamo da vicino il boss Brute Escharum, è difficile restare colpiti se si considera ciò che sviluppatori come Naughty Dog e lo studio di proprietà di Microsoft The Coalition sono in genere in grado di offrire. Questo nonostante la demo fosse in esecuzione su un PC con specifiche pari a una Xbox Series X.

In termini di design, per fortuna le cose vanno molto meglio. Il massiccio mondo ad anello ha un ciclo giornaliero e abbiamo l'opportunità di esplorarlo al nostro ritmo. Hai una mappa massiccia a tua disposizione in cui puoi vedere cosa bisogna fare e il mondo vive e respira in modo diverso rispetto ai precedenti titoli di Halo. Ad esempio, ci sono animali in questo mondo che non si comportano come nemici. In puro stile Metroidvania, non puoi fare tutto immediatamente, ma piuttosto dovrai tornare in determinate location dopo aver ricevuto gli strumenti necessari per avanzare.

Halo Infinite

I giochi di Halo sono noti da tempo per la loro musica, grazie a colonne sonore e temi composti in particolare da Martin O'Donnell ma anche da Michael Salvatori. 343 Industries ha avuto difficoltà a trovare un buon sostituto per questi signori, ma per Infinite avremo Gareth Coker nei panni di uno dei compositori principali, e se quel nome ti suona familiare, probabilmente è perché hai giocato a Ori and the Will of the Wisps e al suo predecessore. Dal poco che abbiamo ascoltato finora, la musica sembra essere in ottima sintonia con il resto della serie.

Per riassumere, dobbiamo dire che Halo Infinite non è stato all'altezza delle nostre aspettative e, soprattutto, è stata la grafica ad ostacolare un po' le nostre prime impressioni. Da un cambiamento generazionale in termini di hardware e da una serie importante come Halo, mi aspettavo di più. Gran parte di ciò che Microsoft ha mostrato durante Xbox Games Showcase, che è stato integrato nel motore, ha lasciato un po' a desiderare dal punto di vista tecnico. Tuttavia, in termini di gameplay, Infinite sembra offrire quel sapore classico Halo e un grande mondo aperto che aspetta solo di essere esplorato. Chissà cosa accadrà non appena avremo visto il multiplayer in azione.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
Halo InfiniteHalo InfiniteHalo Infinite

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.