Italiano
Gamereactor
articoli
Hearthstone: Heroes of Warcraft

Hearthstone per iPad: Ora possiamo giocarci ovunque

La prima versione portatile del grande successo di casa Blizzard è arrivato sui nostri iPad durante le vacanze di Pasqua. Praticamente identica all'originale per PC, vi forniamo qualche dettaglio ulteriore.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Hearthstone: Heroes of Warcraft è ora disponibile al download su App Store sul vostro iPad. Questa nuova versione del titolo Blizzard prova a diffondere sempre più la "febbre" per il gioco di carte digitali, in un modo che ci ricorda il fenomeno "Magic".

Ma se all'epoca abbiamo giocato con quelle carte solo nelle mense scolastiche e nei nostri pomeriggi tra amici, Hearthstone, in quanto digitale, necessita logicamente di un PC che di solito è a casa, ma questo adattamento per iPad rilasciato in concomitanza con le vacanze di Pasqua permette queste opzioni e molte altre.

Hearthstone: Heroes of Warcraft

Abbiamo coinvolto a giocare il nostro collega Mika, mentre in ufficio eravamo ben presi con la preparazione di alcuni articoli urgenti. Siamo andati a mangiare con il panino in una mano e l'iPad nell'altra. Ma non ci è bastato sfidarci a duello con le altre redazioni online europee del network di Gamereactor, ci siamo spinti a livello internazionale. E sì, ci siamo poi trovati in bagno con il vostro iPad, nel bel mezzo di una partita. E' stato proprio Mika che ha definito Hearthstone: Heroes of Warcraft un gioco eccezionale nella sua recensione della versione PC, con frasi elogiative come:

"Questo titolo appartiene a quella categoria di giochi che sono abbastanza semplici da apprendere, ma difficile da padroneggiare"

"La meccanica scorrevole del gioco è stata arricchita da quella delizia per gli occhi che ci si aspetterebbe da Blizzard. Gli sviluppatori hanno voluto inserire la fisicità dei giochi di carte in Hearthstone, ed è certamente una presenza che manca a molti dei suoi concorrenti"

"Nel complesso, non posso negare che i valori messi nella produzione del gioco siano semplicemente ottimi."

"Il gioco è abbastanza generoso con l'oro che il giocatore ha la possibilità di raccogliere nelle sue partite, quindi in realtà la moneta reale non rappresenta una necessità. Naturalmente, ho investito soldi reali nel gioco perchè sono un tipo impaziente. Una puntata di 20 euro garantirà una bella spinta all'inizio. Il gioco può essere comunque molto divertente senza spendere soldi, e se non siete entusiasti a giocare contro sconosciuti, avete sempre la possibilità di giocare solo contro i vostri amici."

E per quale motivo abbiamo ricordato queste citazioni? Perché, vista la nostra esperienza della scorsa settimana, possiamo applicare gli stessi aggettivi e le stesse parole di encomio anche alla versione iPad. Inoltre, data la sua natura touch e portatile, la sensazione fisica è accentuata quando ci sfidiamo in duelli, muovendo le nostre dita sul tablet di Apple.

Hearthstone: Heroes of WarcraftHearthstone: Heroes of WarcraftHearthstone: Heroes of Warcraft

Il contenuto è lo stesso, le probabilità sono le stesse: potete affrontare gli stessi duelli della versione PC di Hearthstone senza alcun svantaggio, se non con la possibilità di farlo ovunque. In realtà, questa filosofia ha portato Blizzard ad ottenere un modello praticamente senza precedenti su App Store: le carte raccolte e i propri progressi possono essere condivisi tra tutte le versioni (Windows, Mac, iPad), comprese le carte che avete comprato su formati diversi.

L'unica cosa che vi consigliamo è quella di giocare su di un modello iPad il più recente possibile, perché anche se si tratta di un'esperienza fatta a immagine e somiglianza a quella PC e compatibile con tutti i modelli iPad, risulta molto più fluida sui dispositivi più potenti e più recenti. In ogni caso, potete scaricare il gioco gratuitamente e provarlo sul vostro dispositivo.

Abbiamo anche notato che i meno appassionati ai duelli a carte si sono sentiti più motivati con la versione iPad di Hearthstone: Heroes of Warcraft. Da un lato, vi è l'accessibilità di cui sopra e una "predisposizione" al dispositivo Apple (principalmente, sono quelli che giocano o su console o su dispositivi mobili, perché vogliono tenersi alla larga dal PC, visto che lo usano tutto il giorno per lavorare). Inoltre, è facile imparare a giocare le missioni introduttive. Avremmo ucciso per un tutorial quando dovevamo chiedere ad un amico di insegnarci a giocare a Magic.

Alla fine, tutto consiste nel mettere insieme il vostro mazzo di carte con il vostro eroe preferito (su nove disponibili) e padroneggiare mosse, incantesimi, armi o invocare servitori pescando la carta giusta nel momento giusto, il tutto ornato con animazioni curate e suoni dell'universo Warcraft.

Inoltre, queste missioni bonus introduttive sbloccano un mazzo di carte per i principianti (è automatico per chi proviene dalla versione PC), dunque scaricare e provare il gioco in versione iPad fornisce un incentivo per coloro che non vogliono lasciare la propria collezione in crescita.

Hearthstone rappresenta la prima grande scommessa free-to-play di Blizzard, lontana dalle super-grandi produzioni che hanno caratterizzato il team negli scorsi anni. Visto il successo travolgente di Hearthstone - con 10.000.000 utenti nella versione PC e se ne contano altrettanti a partire dal lancio della versione iPad - è chiaro che Blizzard ha studiato come utilizzare il modello F2P che tanto piace ai fans, e sicuramente non sarà un caso isolato nel genere da parte dell'azienda.

Hearthstone: Heroes of Warcraft può essere scaricato gratuitamente su PC e iPad, e presto arriveranno anche adattamenti per Windows, iPhone e Android.

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.