Italiano
Gamereactor
recensioni
Hob

Hob

Una piacevole sorpresa dai creatori di Torchlight.

Runic Games non è uno studio che pubblica giochi con grande frequenza, ma ha già dimostrato di conoscere alla perfezione cosa occorre per realizzarne uno. Sia Torchlight sia il suo sequel erano eccellenti, e anche se la logica del mercato farebbe pensare che la cosa più intelligente da fare sarebbe quella di sviluppare un Torchlight III, lo studio ha preferito un percorso diverso. Per qualche anno Runic Games si è dedicato ad un gioco completamente originale, Hob, e appartiene anche ad un genere diverso rispetto a quello per cui sono conosciuti.

Mentre Torchlight rientra nella categoria degli action/RPG, il loro ultimo lavoro, Hob, è per lo più un platform con alcuni piccoli puzzle, combattimenti e elementi RPG. È anche un gioco di esplorazione che rifiuta di tenere per mano il giocatore. In Hob non c'è una parola parlata o scritta: l'unico testo che vedrete è nei menu, e anche lì le parole sono tenute al minimo. Il gioco inizia quando un robot decide di salvare il protagonista, una creatura senza nome e senza motivazione chiara, e vedrete che la storia prenderà vita da sola, mentre lo guardate esplorare. È tutto molto minimalista e aperto all'interpretazione dei giocatori, e al contrario, ecco un piccolo suggerimento: potete guardare il preludio in stile comico del gioco sul sito ufficiale .

Lo stesso vale per l'esperienza del gameplay, dal momento che Hob vi insegna le basi e poco altro. Non ci sono frecce da seguir, e non troverete alcun tutorial dettagliato, ma piuttosto c'è una mappa che mostra dove si trova il vostro prossimo obiettivo e dove potete trovare oggetti da collezione (ma senza mostrarvi come raggiungerli). Occorre risolvere puzzle, attraversare sezioni platform e soprattutto esplorare. Detto tutto questo, non ci siamo mai sentiti bloccati o persi in Hob, o almeno non nella misura in cui non abbiamo potuto risolvere il problema con qualche esplorazione o sperimentazione.

Il mondo di Hob è bello e originale, ma anche misterioso. Sparsa intorno alla mappa vi è una strana "corruzione" di origine sconosciuta, e in termini generali, l'obiettivo è quello di rimuovere questa corruzione e ripristinare il mondo alla sua bellezza originale. Le azioni del giocatore influiscono tantissimo sul mondo intorno a loro, non solo eliminando la corruzione ma anche perché questo mondo è un puzzle gigantesco con parti in movimento. Attivando una leva si può trasformare completamente lo scenario intorno a voi, mentre tutto si adatta perfettamente, come in un elaborato set Lego.

HobHobHob

È un design brillante, che dimostra la straordinaria abilità di Runic Games quando si tratta della creazione del mondo. Il modo in cui tutto si adatta, si collega e reagisce alle azioni del giocatore è veramente impressionante. Ecco perché esplorare Hob è una gioia immensa, in quanto scopri i suoi tanti segreti e percorsi nascosti. Lo stile artistico delizioso che accompagna il gioco aiuta anche, con colori ben definiti e vibranti. L'ambiente è migliorato dall'ambiente, con eccellenti effetti sonori e una colonna sonora discreta che aiuta tantissimo l'esperienza della scoperta e dell'avventura che il gioco mira a trasmettere.

Hob è principalmente un platform, giocato in terza persona e con angolazioni fisse, e i comandi sono semplici e funzionano abbastanza bene. Ogni volta che abbiamo sbagliato un salto, ci siamo resi conto che fosse per colpa nostra, non per colpa della latenza nei controlli o di problemi in termini di design. Dovrete anche risolvere un certo numero di puzzle fisici in cui non si tratta tanto di pensare profondamente, ma soprattutto di cercare modi per superare un determinato ostacolo. L'altro elemento di gioco è il combattimento, durante il quale è possibile eseguire attacchi rapidi e forti, parare con uno scudo, teletrasportarsi a pochi metri e rotolare.

Il combattimento funziona abbastanza nell'offrire una certa variazione, ma non è l'elemento più forte del gioco. Ci sono anche alcuni tratti RPG nel senso che è possibile evolvere il personaggio attraverso i punti che raccoglierete durante l'avventura. Non ci sono attributi, ma è possibile utilizzare questi punti per acquistare nuove competenze, come lo scudo di cui sopra. Mentre esplorate il mondo troverai anche nuove "ricette" per azioni e abilità che potete sbloccare, oltre a elementi che aumentano la salute e l'energia del giocatore per eseguire azioni speciali. Questo rende la progressione del personaggio legata alla parte esplorativa del gioco e non al combattimento.

Hob è in generale un gioco fluido e ben rifinito, ma ci sono momenti in cui non è così. Ci siamo imbattuti in alcune situazioni, specialmente quando il gioco mostra un sacco di scenari, in cui il frame-rate del gioco è calato notevolmente. Abbiamo anche incontrato alcuni bug, tra cui una situazione in cui il gioco è crashato Un altro problema è la telecamera fissa, e anche se per la stragrande maggioranza del gioco funziona bene, ci sono stati alcuni momenti in cui il personaggio è stato ostacolato dal paesaggio.

Si tratta comunque di problemi minori che non hanno influito davvero sulla nostra esperienza di gioco e, in generale, abbiamo amato esplorare il mondo di Hob nelle sue dieci ore di gioco (può essere più lungo se desiderate completarlo al 100%). Questo è un gioco per chi ama perdersi in mondi originali, con un gameplay fluido e divertente, e ad un prezzo misero di 19,99€, non possiamo che consigliare caldamente Hob.

HobHob
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
Stile artistico spettacolare; Design del mondo ispirato; Buon mix tra platform, puzzle e azione; Gameplay e animazioni fluidi; Buon prezzo.
-
La camera fissa; Alcuni giocatori si sentiranno persi in termini di storia e gameplay; Alcuni cali di framerate.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

HobScore

Hob

RECENSIONE. Scritto da Ricardo C. Esteves

Una piacevole sorpresa dai creatori di Torchlight.



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.