Italiano
Gamereactor
news
House of the Dragon

House of the Dragon non dovrebbe essere ritardato dallo sciopero SAG-AFTRA

Molti degli attori dello show non sono rappresentati dal sindacato.

HQ

A causa dello sciopero SAG-AFTRA, molti attori stanno uscendo dai set nel tentativo di migliorare le condizioni di lavoro e di fermare la minaccia dell'IA. Ciò significa che molti spettacoli, film e altro subiranno un colpo in termini di programmi di produzione, ma alcuni grandi progetti come House of the Dragon non devono essere influenzati.

Come riporta Deadline, il cast di House of the Dragon è composto principalmente da attori che fanno parte di Equity, un altro sindacato di recitazione. Pertanto, non possono scioperare in solidarietà con SAG-AFTRA, il che significa che la produzione può continuare.

"Gli ostacoli contorti e perniciosi affrontati da tutti i sindacati nel Regno Unito sono una vergogna nazionale e necessitano di una riforma urgente", si legge nella guida Equity. "La deplorevole conseguenza di questo quadro è che ciò che gli artisti che lavorano nel Regno Unito - siano essi SAG-AFTRA e / o membri di Equity (o entrambi) - possono fare, può essere diverso dai loro compagni negli Stati Uniti e in altre parti del mondo".

Equity è solidale con SAG-AFTRA, anche se non può legalmente scioperare con il suo sindacato fratello. Nel complesso, tuttavia, questo significa che non dovremmo vedere un grande ritardo sulla continuazione di House of the Dragon.

House of the Dragon

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto