Italiano
Gamereactor
news

Il nuovo accordo con l'utente di Blizzard: i tuoi giochi non sono più di tua proprietà

Blizzard ti consente di concedere in licenza i suoi prodotti solo digitalmente, non di possedere copie.

HQ

Il futuro sempre più digitale non è qualcosa di cui tutti sono necessariamente entusiasti. L'accesso immediato e facile ai media e ai giochi è certamente una prospettiva allettante, ma non avere qualcosa in mano come ricevuta per i soldi che hai speso non va bene a molti di noi.

Visto quello che è successo a Blizzard, più persone saranno probabilmente convinte dell'importanza dei supporti fisici. Perché in un nuovo aggiornamento forzato del loro accordo con l'utente, viene annunciato in un linguaggio semplice che non possiedi più i tuoi giochi digitali a Blizzard. Il nuovo testo esatto recita:

L'utilizzo della Piattaforma da parte dell'utente è concesso in licenza, non venduto, all'utente e l'utente riconosce che nessun titolo o proprietà in relazione alla Piattaforma o ai Giochi viene trasferito o assegnato e che il presente Contratto non deve essere interpretato come una vendita di alcun diritto.

Per non parlare del fatto che Blizzard può revocare la licenza dell'utente per giocare a tali giochi in qualsiasi momento. O se sentono che stai infrangendo le loro regole, o qualsiasi altra ragione, ai loro occhi, arbitraria.

Dai un'occhiata al nuovo accordo con l'utente qui e lasciati stupire.

Il nuovo accordo con l'utente di Blizzard: i tuoi giochi non sono più di tua proprietà


Caricamento del prossimo contenuto