Italiano
Gamereactor
news

Il recente data leak di Twitch sarebbe stato causato da una "terza parte dannosa"

La società ha pubblicato un post che fa più luce sulla situazione.

HQ

Come saprai, Twitch ha subito un massiccio data leak, che ha provocato la circolazione online di informazioni sensibili come il codice sorgente del sito e le cifre guadagnate dai suoi content creator. All'inizio, la società ha preferito non rilasciare dichiarazioni, ma ora hanno pubblicato un post che fa luce su quanto accaduto.

Secondo il post, si è trattato di un errore in una modifica della configurazione del server che ha consentito a una "terza parte dannosa" di accedere ai dati. Twitch ha rassicurato gli utenti che non c'è stata "nessuna indicazione" che i dettagli di accesso siano stati esposti ed è stato anche detto che i dettagli della carta di credito non sono stati diffusi a causa della mancata memorizzazione di questi dettagli da parte di Twitch. La società ha anche dichiarato: "I nostri team stanno lavorando con urgenza per indagare sull'incidente".

Nel frattempo, per sicurezza, consigliamo di cambiare password e di usare l'identificazione a due fattori, nel caso non lo abbiate mai fatto.

Il recente data leak di Twitch sarebbe stato causato da una "terza parte dannosa"


Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.