Italiano
Gamereactor
esports
Starcraft II: Wings of Liberty

Il Team Vitality entra negli eSport di StarCraft II

Con un roster sudcoreano.

HQ

Team Vitality ha continuato i suoi sforzi espansivi firmando un roster tutto sudcoreano che gareggerà nel circuito asiatico di StarCraft II. Il roster è stato creato in collaborazione con l'organizzazione sudcoreana Onsyde, e la squadra dovrebbe fare il suo debutto con i colori Team Vitality già all'evento Intel Extreme Masters Katowice l'8 febbraio.

Per quanto riguarda chi compone questo roster, la squadra include; Kang "Solar" Min-soo, Cho "Maru" Seong-Ju, Kim "Ryung" Dong-Won e l'allenatore/manager Choi "CranK" Jae-Won.

CranK ha anche parlato un po' dell'ingresso in Team Vitality, aggiungendo: "Questo è il prossimo passo per noi come team e, condividendo approfondimenti, conoscenze e risorse, possiamo portare il nostro roster al livello successivo ed espandere la nostra portata a un pubblico globale. Nonostante ONSYDE sia relativamente giovane, ci siamo affermati come una forza dominante nella scena di StarCraft II, e con il supporto del Team Vitality speriamo di continuare a rivendicare titoli e rendere orgogliosi i nostri fan."

Ciò significa anche la continua espansione di Team Vitality nel mercato asiatico, dopo aver firmato un team indiano Call of Duty: Mobile nel 2021.

Starcraft II: Wings of Liberty

Testi correlati

0
Starcraft II: Wings of LibertyScore

Starcraft II: Wings of Liberty

RECENSIONE. Scritto da Petter Hegevall

Sono passati dodici anni dal primo Starcraft, ed è finalmente arrivato il momento di rifare i conti con gli Zerg. Ecco le nostre impressioni...



Caricamento del prossimo contenuto