Italiano
Gamereactor
news
Inside

Inside è arrivato su Xbox grazie a una telefonata di Phil Spencer

L'intervento personale del CEO di Xbox ha portato a un accordo di esclusiva con Microsoft, rivela il co-fondatore di Playdead Dino Patti.

HQ

Nel 2014, Inside è stato rivelato sul palco dell'E3 dal boss di Xbox Phil Spencer in persona. All'evento, Spencer ha definito il predecessore del gioco Limbo "uno dei miei giochi preferiti di tutti i tempi", e apparentemente l'elogio era genuino, poiché il co-fondatore di Playdead Dino Patti ora rivela che è stato in gran parte a causa del coinvolgimento personale di Phil Spencer che Inside ha ottenuto un accordo di esclusiva a breve termine con Microsoft.

Patti ha raccontato la storia al podcast danese Arkaden, dove ha anche rivelato che prima della telefonata di Spencer, lo studio era vicino a firmare un accordo con PlayStation.

"Una delle cose che era importante per me era che ottenessimo un'esclusività il più breve possibile. E abbiamo ottenuto molto poco di questo con PlayStation", dice Patti. "Ci è stato presentato un buon affare, e ci siamo stretti la mano e abbiamo detto: 'Ok, sembra fantastico, potremmo farlo'. "

Ma poi Spencer ha preso in mano la situazione. Dino Patti riassume così l'episodio:

"Non so se ne sia venuto a conoscenza in qualche modo. Ero seduto una sera alle otto, nei miei pantaloni della tuta, e poi il mio telefono squilla, mostrando un numero americano. Ed è Phil Spencer di Microsoft. È stato pazzesco!

Dice: 'Senti, dobbiamo fare un accordo con te, cosa vuoi?'

E io ero tipo, 'Beh, in realtà abbiamo fatto un buon affare...'

"No, no, no, no, non capisci quello che sto dicendo. Posso far accadere qualsiasi cosa, cosa vuoi?" "

Alla fine, l'accordo con Microsoft si è rivelato vantaggioso per Playdead. Non solo Microsoft è stata responsabile di gran parte del marketing del gioco in varie fiere e convention, ma l'esclusività a tempo è stata mantenuta molto breve, poiché la versione PS4 di Inside è stata rilasciata pochi mesi dopo il suo debutto su Xbox One.

Inside

Testi correlati

0
InsideScore

Inside

RECENSIONE. Scritto da Magnus Groth-Andersen

Il successore spirituale di Limbo si conferma un gioco interessante, con tante cose da dire.



Caricamento del prossimo contenuto