Italiano
Gamereactor
Recensioni Serie TV

Invincible - La recensione della Stagione 1

Questa storia animata di supereroi sta cercando di lottare con i migliori.

Il genere dei supereroi è oramai saturo, quindi quando è stato annunciato che Amazon stava creando un nuovo show animato a tema, diretto da Robert Kirkman e basato sulla serie di fumetti Invincible, non ero molto entusiasta. Avevo pochissimi dubbi sul fatto che sarebbe stato meno che divertente da guardare, ma non avrei mai pensato che sarebbe stato qualcosa di speciale. Quanto mi sbagliavo!

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Invincible è una visione matura del mondo dei supereroi. Segue Mark Grayson (l'eroe noto come Invincible), un poco più che adolescente che vede accrescere i suoi superpoteri, e tenta in tutti i modi non solo a diventare uno degli esseri più abili dell'intero universo, ma anche di combinare questo con una normale vita sociale e scolastica. Poi, proprio mentre Mark sta facendo i conti con ciò che è diventato, il mondo viene gettato nello scompiglio, quando i suoi principali protettori, i Guardiani del Globo, vengono assassinati a sangue freddo. Per evitare spoiler, non mi dirò chi viene ucciso, ma diciamo solo che influisce in modo considerevole sulla vita di Mark.

La trama è una classica storia in cui un eroe come Mark scopre le sue vere abilità. Come ti aspetteresti, la vita di Mark è piena di vittorie e sconfitte, ma il tema principale ricorrente è meglio descritto da Rocky Balboa: "Non si tratta di quanto duramente colpisci, si tratta di quanto duramente puoi essere colpito e continuare ad andare avanti. " L'arco narrativo di Mark funziona bene, ma non sembra davvero deviare dalla formula del supereroe che ci aspettiamo. Tuttavia, è ben caratterizzato dall'eccellente performance carismatica di Steven Yeun, dalle trame di coloro che lo circondano e dal modo in cui influenzano la sua vita e la persona che è.

Prendi J.K. Simmons Omni-Man, per esempio, noto anche come il padre di Mark. A prima vista, Omni-Man è il più classico dei supereroi in questo universo. È potente, belloapparentemente indistruttibile, un vero Superman si può dire. Ma, sotto la superficie, qualcosa di contorto e oscuro guida questo personaggio, un concetto che penetra nella sua personalità che è davvero brillantemente catturato da uno dei più grandi attori del nostro tempo, Simmons.

InvincibleInvincible

Quindi, per costruire su questo, Invincible offre un cast immensamente talentuoso e ricco, tra cui Sandra Oh, Zazie Beets, Gillian Jacobs, Zachary Quinto e Jason Matzoukas, tutti in ruoli importanti, oltre a vedere artisti del calibro di Seth Rogen, Jon Hamm , Mark Hamill e Mahershala Ali spuntare in cameo o interpretazioni più piccole. Inutile dire che ottieni uno show che trasuda carisma, ed è molto spesso accattivante da guardare.

Essendo Invincible anche una serie animata, ottieni sequenze d'azione eccitanti e piene che non cessano mai di lasciarsi andare nella sua natura viziosa. Mentre le serie animate della Marvel tendono ad evitare la violenza cruda, Invincible, come la DC, non esita a mostrarti qualcuno che viene decapitato o ucciso in modi creativamente inquietanti. Quindi, per opporsi a ciò, riesce a trasmettere emozioni in modo efficace e convincente, permettendo al cast impressionante di brillare davvero nel suo talento.

Penserai che questo sembri tutto molto buono, e in generale, Invincible lo è. Ma non è privo di difetti. Questa stagione dello show è suddivisa in otto episodi della durata di circa 45 minuti, in cui sono frequenti le occasioni in cui la trama sembra deviare un po' troppo. Nel complesso, si tratta di impostare linee narrative future, ma allo stesso tempo può essere difficile rimanere coinvolti nella storia sovrastante principale quando gli archi casuali vengono introdotti frequentemente. Prendiamo ad esempio Allen the Alien di Seth Rogen. Senza andare troppo a fondo, questo individuo ottiene circa cinque minuti di tempo reale sullo schermo, ha una sequenza di combattimento piuttosto interessante, sfuoca un intero elenco di storie e informazioni, quindi procede per andarsene e tornare solo per pochissimi minuti alla fine della stagione. Può essere difficile trovare incontri come quelli più che opportunità sprecate.

Invincible

Detto questo, Invincible potrebbe essere la migliore serie TV sui supereroi che abbiamo visto dalla conclusione della seconda stagione di The Boys. È entusiasmante, coinvolgente, pieno di carisma e rifiuta di conformarsi agli standard che hanno reso i supereroi una parte influente della cultura pop. Se stai cercando qualcosa di unico e veramente divertente da guardare, o forse ti senti un po' deluso dai recenti show Marvel live action, consiglierei, senza esitazione, Invincible, poiché entro la fine del primo episodio, posso quasi garantire che rimarrai incollato al resto della stagione. Anche se la sequenza d'apertura può essere un po' stridente.

Invincible
09 Gamereactor Italia
9 / 10
+
Grandi performance del cast. Lo stile di animazione è fantastico. L'azione è super coinvolgente.
-
A volte si perde nella troppe trame.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.