Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
recensioni
Knack 2

Knack 2

Knack si rifà il look e offre un'esperienza di gran lunga più convincente del suo predecessore.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Nato come titolo di lancio per PS4 alla fine del 2013, per molti Knack è stato un modo per avvicinarsi alla console, un platform action con una grafica in stile Pixar, che ha rappresentato senza dubbio una novità rispetto alla stragrande maggioranza di shooter in prima persona che popolavano il mercato. Non solo è stato un titolo per famiglie all'epoca, ma ha visto al comando del suo sviluppo l'architect di PS4 Mark Cerny. Il risultato finale, però, non è riuscito a soddisfare le aspettative e Knack è finito lentamente nell'oblio. Arriviamo al 2017 e il team di SIE Japan Studio ha resuscitato l'IP, riconoscendo il suo vero potenziale e migliorando ogni aspetto del concept difettoso dell'originale.

Knack 2 è ambientato circa due anni dopo l'originale e ci catapulta direttamente nell'azione, mettendoci al comando di un Knack di dimensioni gigantesche mentre affronta un'invasione imminente di goblin. Dopo di che ci viene mostrato un flashback in cui si scopre che questi enormi robot si sono risvegliati misteriosamente dopo 200 anni. Questo è il mistero che investe gran parte della narrazione e sta a voi scoprire le loro origini e come possono essere fermati.

Dietro lo script del gioco vi è la sceneggiatrice di God of War Marianne Krawczyk e certamente dimostra come la trama appaia molto più focalizzata e frenetica questa volta. Nonostante si tratti di un miglioramento importante, alcuni dei membri fondamentali del cast mancano di personalità e anche questa volta non siamo riusciti ad instaurare alcun legame con loro.

Knack 2

Classificato come platform beat'em'up, l'originale era curiosamente manchevole di sezioni platform. Lo stesso non si può dire per il sequel, in quanto qui i giocatori sono chiamati a correre, saltare e scivolare tra ingranaggi ruotanti, accompagnati da esplosioni di vapore e cannoni. Knack può anche cambiare le sue reliquie e può diminuire le proprie dimensioni per adattarsi e passare attraverso impianti di ventilazione o fare salti più precisi. Ci siamo spesso trovati a paragonare queste sezioni con quelle di Clank in Ratchet and Clank, in quanto ci vedono impegnati nella risoluzione di puzzle, mentre i combattimenti hanno un'attenzione secondaria. Allo stesso modo, se si raccolgono abbastanza reliquie, Knack può diventare enorme, che sembra quasi metterci al comando di Godzilla, mentre colpisce gli edifici e annienta i goblin.

Rispetto alla combo con tre pugni presente nel gioco originale, ora Knack ha a sua disposizione una varietà di movimenti. Può mettere a segno calci con capriola, scivolate, pugni caricati e può anche tirare a sé i nemici per effettuare colpi più precisi. Queste mosse saranno sbloccate durante i momenti chiave della campagna o possono essere appresi attraverso l'albero delle abilità. Ma a questa varierà di opzioni a disposizione corrispondono anche nemici altrettanto differenti, armati di mini-pistole, archi e fucili al plasma. L'aspetto intrigante è che i nemici non possono cambiare dimensione, il che aggiunge un senso di vulnerabilità non appena vi troverete come meno reliquie e cambiando dimensione. Knack può anche scatenare mosse speciali distruggendo i cristalli rossi e entrando in una modalità di invincibilità temporanea. Qui potete sconfiggere i nemici con colpi di frusta e lanciarvi al suolo per scatenare potenti onde d'urto potenti.

Knack 2Knack 2

Knack 2 dispone di un albero delle abilità completamente nuovo, che è suddiviso in quattro percorsi e che può essere utilizzato per aggiornare attacchi e abilità, oltre a imparare alcuni nuovi trucchi. Potete sbloccare punti di abilità sconfiggendo i nemici e trovando casse di energia relic - ci sono persino insetti che si possono schiacciare per ottenere punti extra. Tuttavia, tutti i rami dell'albero non sono disponibili sin da subito, ma dovrete completare le abilità fondamentali di un ramo prima di passare al successivo. Anche se questo sistema di aggiornamento ha una struttura piuttosto lineare e si dimostra fondamentale, fornisce un senso di profondità al combattimento, consentendo di migliorare le abilità più adatte al vostro stile di gioco.

Ora Knack può sopportare più colpi e la sua salute si ripristina in pochi secondi riassemblando le sue parti sparse in giro, un notevole miglioramento rispetto a quanto visto nel precedente capitolo, che aveva creato nei giocatori grande frustrazione. I cristalli gialli, usati in precedenza per le abilità speciali, sono ora utilizzati per ottenere un ulteriore livello di protezione e possiamo trovarli sul campo di battaglia. Pur dimostrandosi utile, all'inizio ci è apparso un po' confuso, pur avendo giocato al titolo precedente, perché spesso ci siamo dimenticati del loro uso. Se questi aspetti rendono il gioco un po' troppo facile, allora siete fortunati, poiché ora c'è la possibilità di scegliere il livello di difficoltà tra quattro diverse impostazioni.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Simile al primo Knack, anche qui potete assumere forme diverse fondendo tra loro materiali come ghiaccio, acciaio e vetro. Ciò che è diverso questa volta però è che la vostra forma ha un impatto sulle sezioni di combattimento e puzzle e non si tratta di un semplice cambiamento estetico. Knack di ghiaccio, ad esempio, può usare il ghiaccio per intrappolare i nemici, mentre Knack di acciaio può collegarsi a correnti elettriche per sbloccare le porte e far oscillare oggetti sospesi. Premendo R1 e tornando alla vostra forma in miniatura permette di fondere tutte le particelle in una statua, che spesso funge da ostacolo negli scenari puzzle. Nel primo titolo l'uso di queste forme ci era sembrata una grande opportunità mancata, quindi è bello vedere in questo sequel che il concept sia stato migliorato.

Anche il level design ha assistito ad un miglioramento significativo visto che il vostro viaggio vi porta in monasteri, deserti e musei ad alta sorveglianza. Può sembrare un cliché, ma dà davvero la sensazione di vivere un'avventura visitando queste nuove aree e i vari capitoli funzionano tra loro per aggiungere slancio alla storia. I luoghi che visitate appaiono vibranti e vivi e sono stati aggiunti un sacco di dettagli. C'è ancora una certa linearità, in quanto troverete sempre un solo e unico percorso principale verso l'obiettivo; ma come dimostrato da platform come Crash Bandicoot e Sonic the Hedgehog, la linearità non è sempre una cosa negativa.

Knack 2Knack 2

Non mancheranno i collezionabili, ma questa volta raccogliere i gadget appare molto più raggiungibile, mentre nell'originale erano necessari più playthrough. I percorsi nascosti all'interno dei livelli spesso portano a casse che contengono frammenti di gadget - raccogliendone abbastanza dello stesso tipo, potrete costruire un nuovo gadget. È possibile equipaggiare un gadget alla volta, offrendo al giocatore nuove abilità, come la possibilità di teletrasportarvi per evitare di cadere e sorprendere i nemici con i cristalli gialli. Ci sono anche gemme rosse, che possono essere raccolte per sbloccare diverse forme di Knack, ma queste sono molto meno comuni. Speravamo che ci fosse un modo per negoziare parti di gadget con gli amici; avrebbe certamente migliorato l'esperienza social e aiuterebbe durante quelle situazioni difficili in cui siete bloccati.

Un'altra novità è che potrete giocare dall'inizio alla fine in co-op, sia online che offline. Il vostro partner può prendere il controllo di un clone blu di Knack e può entrare e uscire dalla partita quando vuole durante la campagna. Avere un amico al proprio fianco rende l'esperienza davvero innovativa e può essere di grande aiuto per controllare le orde di nemici o quando si spostano oggetti durante i puzzle necessari per scalare le pareti e per evitare le trappole. Avremmo preferito lo split-screen durante le partite locali, ma abbiamo apprezzato che è un platform che permette di condividere la vostra partita con gli amici.

Knack 2 è probabilmente uno dei sequel maggiormente migliorati a cui abbiamo mai giocato. Il combattimento ha ora aggiunto una certa profondità grazie ad un nuovo albero delle abilità e alle mosse sbloccabili, e le sezioni platform e puzzle contribuiscono ad offrire una certa varietà. Giocare il gioco in compagnia di un amico è fantastico e una storia migliorata e ambienti variegati lavorano per rafforzare il pacchetto in generale. A seguito di un lancio non proprio eccezionale, un sequel era sembrato per molti una scelta discutibile, ma siamo contenti che Mark Cerny e co abbiano voluto dare una seconda chance all'IP, permettendo a Knack di sbocciare nel suo potenziale.

Knack 2
Knack 2Knack 2Knack 2

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
Il titolo migliora quasi ogni aspetto del suo predecessore; aggiungendo abilità aggiornabili, segmenti puzzle e platform, ma anche nemici e ambienti più variegati.
-
Alcuni livelli possono annoiare e le frequenti sezioni QTE appaiono inutili e spezzano il ritmo.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

Knack 2Score

Knack 2

RECENSIONE. Scritto da Kieran Harris

Knack si rifà il look e offre un'esperienza di gran lunga più convincente del suo predecessore.

Knack 2

Knack 2

PREVIEW. Scritto da Eirik Hyldbakk Furu

Questo sequel potrebbe risollevare le sorti di un originale non esattamente brillante.



Caricamento del prossimo contenuto