Italiano
Gamereactor
news
Overwatch

L'FBI ha arrestato l'uomo che ha minacciato di visitare Blizzard con un AK-47

Le motivazioni rimangono sconosciute, mentre l'uomo di Sacramente potrebbe ricevere 5 anni di prigione.

Stando alla dichiarazione dell'ufficio del procuratore del distretto est della California, un uomo di 28 anni è stato arrestato per aver dichiarato di volere visitare Blizzard con un AK-47.

L'FBI è stata coinvolta quando il ventottenne di Sacramento, in California, ha iniziato a minacciare di morte la compagnia. E' stato registrato che le minacce sono state fatte in data 2 e 3 del mese di Luglio.

I post online scritti dall'uomo includevano messaggi del tipo "poter o non poter visitare Blizzard con un AK-47, oltre ad ulteriori 'divertenti' strumenti," e che "potesse essere incline a 'causare disturbi' alla sede centrale di Blizzard con un AK-47 e altri 'strumenti opportuni.'"

L'uomo in questione è stato arrestato dall'FBI il 16 Luglio e potrebbe ricevere 5 anni di prigione accompagnati da una multa di 250,000 dollari. Le motivazioni che si celano dietro le minacce non sono ancora state rese note, ma è probabile che l'uomo avesse qualche sorta di problema con uno dei tanti giochi della compagnia.

Overwatch

Testi correlati

OverwatchScore

Overwatch

RECENSIONE. Scritto da Rasmus Lund-Hansen

Ci sono voluti 18 anni prima che Blizzard si lanciasse in una nuova IP. Ma n'è valsa davvero la pena tutta questa attesa.



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.