Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
recensioni
Lost Ember

Lost Ember

Dopo un leggero ritardo, Mooneye Studios ha finalmente pubblicato Lost Ember, e a parte qualche piccolo bug, non ha deluso.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

A prima vista, Lost Ember può sembrare un platform dinamico in cui prendi il controllo di un lupo che salta in giro mentre esplora l'ambiente circostante, ma l'aspetto può ingannare. In effetti, se questo è il tipo di gioco a cui vuoi giocare, ti consigliamo piuttosto Crash Bandicoot.

Invece, Lost Ember è una storia maestosa dove puoi correre, volare e nuotare. Non puoi morire e il tuo compito è solo quello di esplorare e scoprire una storia avvincente. Ci sono anche enigmi con la luce e oggetti da collezionare come vedremo in seguito. Le cose diventano ancora più interessanti in quanto puoi anche trasformarti e prendere il controllo di altri animali, tra cui pesci, anatre e vombati. Ma prima: la storia.

Proveremo a restare quanto più vaghi possibili per non spoilerare la trama, poiché il gioco la racconta davvero bene e qualsiasi parola che scriviamo qui non gli renderebbe giustizia. Fondamentalmente, inizi nei panni di un lupo che in realtà è la reincarnazione di un essere umano che non è riuscito ad accedere alla Città della Luce dopo la sua morte. Questi spiriti intrappolati sono conosciuti come "lost ember" e vi si unisce un'altra scintillante sfera che sta anchessa cercando di raggiungere la Città della Luce.

Questo è tutto ciò che ti racconteremo della storia, ma possiamo dire con certezza che è una storia ben scritta e commovente che si concentra sull'amore e sulla redenzione. La storia stessa viene raccontata attraverso una serie di flashback che sembrano diorami e scene che non sembrerebbero fuori posto in una graphic novel. La piccola sfera guida la trama, spiegandoti anche il senso di questi diorami.

Lo sviluppatore dice che puoi finire il gioco in circa 5-6 ore, ma se non hai fretta puoi concederti un po' di tempo libero. Tuttavia, Lost Ember non è stato creato per essere giocato di fretta, e in effetti, ci siamo trovati ad esplorare gli ambienti e spesso rimanendo semplicemente lì ad ammirare panorami mozzafiato.

Lost Ember

A livello visivo, Lost Ember ha uno stile semplice che ci ha ricordato giochi come Journey e Fe. Gli ambienti sono fantastici, con uno splendido uso delle texture tale da renderlo una gioia da osservare. Ti fai strada attraverso praterie, aree rocciose, acqua e persino sottoterra.

Aree diverse possono essere raggiunte da diversi animali, come l'anatra, che può volare lungo le scogliere e raggiungere le aree più basse, o il vombato brillantemente comico, che rotola intorno e può attraversare piccoli tunnel in cui il tuo lupo non riesce. In effetti, è questo serraglio ad aggiungere un enigma con la luce, poiché alcuni animali ti permetteranno di attraversare determinate aree, come il vombato che può andare sottoterra o il pesce che può nuotare nell'acqua. Anche se non c'è nulla di troppo faticoso, aggiunge qualcosa all'intera esperienza.

Molte delle aree in cui entri hanno un'atmosfera da mondo aperto, ma questa è un'esperienza attentamente guidata che non sembra mai perdere di vista il percorso, ti senti sempre come se sapessi cosa fare. Questo dà credito per il brillante lavoro degli sviluppatori che mantengono un senso di libertà senza mai sopraffarti.

Lost Ember

In termini di meccanica, Lost Ember è perfetto. Che tu stia correndo e saltando come un lupo, rotolando come il vombato, nuotando come un pesce o volando come un colibrì, i controlli e le animazioni funzionano davvero bene. Sembra perfettamente progettato per un controller e, in questo modo, sembra un platform 3D, solo uno in cui non puoi morire, combattere o uccidere nulla.

Mentre cammini, nuoti o ti rotoli, ti imbatti in certe cose come funghi e manufatti che puoi raccogliere. Spesso richiedono un po' di ricerca, poiché potrebbero essere nascosti dietro un cespuglio o nascosti su una sporgenza per è necessario un uccello per raggiungerlo. Per i completisti, questo aggiunge un altro livello ad un'esperienza già raffinata. Dovrai anche usare le abilità di altri animali per trovare tutto.

Lost Ember

Abbiamo parlato della storia e della grafica, quindi ora tocca al suono. La musica è meravigliosa e suggestiva ed è totalmente in linea con l'esperienza. Ci sono anche alcuni dialoghi, principalmente nei flashback e dalla piccola sfera che ti guida, anche se a volte alcuni dialoghi, specialmente quelli della sfera, sembrano un po' forzati.

Ora, passiamo agli aspetti negativi. A parte i momenti di dialogo che vengono interrotti, abbiamo notato alcuni bug. Niente di rivoluzionario, ma erano un po' fastidiosi. Si è verificato del clipping, ma la cosa più irritante sono stati i lievi freeze in cui il frame rate si è ridotto a zero per una frazione di secondo. Non ha rovinato la nostra esperienza, ma era evidente e speriamo che questo problema possa essere risolto presto tramite una patch.

Tutto sommato, ci siamo trovati benissimo con Lost Ember. La storia è magnifica, vanta una colonna sonora brillante e c'è una vasta gamma di animali di cui puoi prendere il controllo durante la tua avventura. Sebbene avesse alcuni bug, non abbiamo dubbi nel raccomandare questo titolo ai giocatori che amano le avventure narrative e i cosiddetti walking simulator.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
È davvero splendido, a livello grafico e del sonoro; ha una bella storia.
-
Alcuni bug e problemi in termini di performance; alcuni dialoghi sembrano forzati.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

Lost EmberScore

Lost Ember

RECENSIONE. Scritto da Roy Woodhouse

Dopo un leggero ritardo, Mooneye Studios ha finalmente pubblicato Lost Ember, e a parte qualche piccolo bug, non ha deluso.



Caricamento del prossimo contenuto