Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
news

Microsoft: "Abbiamo creato aspettative sbagliate su Inside Xbox"

L'azienda fa mea culpa dopo le critiche dei fan sui contenuti dello stream.

Qualche giorno fa Microsoft ha mostrato i primi giochi per Xbox Series X di tutti di sviluppatori di terze parti, in uno streaming Inside Xbox. Hanno anche promesso un sacco di gameplay durante questo evento. E anche se siamo riusciti a vedere otto nuove IP e grandi hit come Assassin's Creed Valhalla - molti giocatori non sono rimasti particolarmente colpiti da questa presentazione e, ovviamente, non hanno mancato di lamentarsi.

Le polemiche hanno indubbiamente spiazzato Microsoft, ma siano valide. È Aaron Greenberg, il boss di Xbox Games Marketing, a dire su Twitter di non aver offerto una comunicazione appropriata ai fan su cosa aspettarsi durante l'evento:

"Se non avessimo detto nulla e avessimo mostrato lo show Inside Xbox di maggio come abbiamo fatto il mese scorso, sospetto che le reazioni sarebbero state diverse. Chiaramente abbiamo creato delle aspettative sbagliate e questo è colpa nostra. Apprezziamo i feedback ricevuti e possiamo assicurarti che ne faremo tesoro come team. "

Avere questo tipo di autocritica sui feedback da parte di un'azienda è molto raro e lo apprezziamo davvero, ma pensi che Greenberg abbia ragione? Microsoft avrebbe dovuto comunicare meglio i contenuti del suo streaming?

Microsoft: "Abbiamo creato aspettative sbagliate su Inside Xbox"


Caricamento del prossimo contenuto