LIVE
HQ
logo hd live | Brothers: A Tale of Two Sons Remake
See in hd icon

Chat

X
      😁 😂 😃 😄 😅 😆 😇 😈 😉 😊 😋 😌 😍 😏 😐 😑 😒 😓 😔 😕 😖 😗 😘 😙 😚 😛 😜 😝 😞 😟 😠 😡 😢 😣 😤 😥 😦 😧 😨 😩 😪 😫 😬 😭 😮 😯 😰 😱 😲 😳 😴 😵 😶 😷 😸 😹 😺 😻 😼 😽 😾 😿 🙀 🙁 🙂 🙃 🙄
      Italiano
      Gamereactor
      news
      Fable Legends

      Microsoft: "Lionhead è stato uno dei più grandi passi falsi da cui abbiamo imparato"

      Un interessante dietro le quinte dal documentario "Xbox 20th Anniversary Power On".

      HQ

      Lionhead è diventato famoso grazie alla serie Black & White ed è diventato uno studio davvero importante dopo l'uscita di Fable, che ha permesso al creatore Peter Molyneux di diventare direttore creativo europeo di Microsoft Game Studios. Ma quando Kinect è stato lanciato per la prima volta qualche anno fa, Lionhead ha avuto il compito di realizzare il titolo Kinect Fable: The Journey, che è andato particolarmente male.

      Successivamente, hanno cercato di sviluppare il gioco multiplayer asimmetrico Fable Legends, che non è mai stato lanciato prima della chiusura dello studio, in quella che è ampiamente considerata una delle peggiori decisioni di Microsoft. E sembra che Microsoft la pensi allo stesso modo nella serie di documentari Xbox 20th Anniversary Power On, in cui Shannon Loftis del team Xbox spiega senza mezzi termini:

      "Uno dei più grandi passi falsi che abbiamo fatto in passato è stato Lionhead. Avevamo già pubblicato Fable 1 ed è stato un successo... La gente ne voleva ancora, così abbiamo comprato Lionhead. Sono stati anni buoni. Ma dopo Fable 2, è arrivato Kinect e il matrimonio Fable-Kinect non ha mai funzionato. E poi Fable: The Journey è stato un progetto appassionato per molte persone, ma penso che si sia discostato in modo abbastanza significativo dai pilastri di ciò che ha reso Fable 1 e 2 così popolare."

      Un altro boss di Xbox, Sarah Bond, afferma che Microsoft ha cercato di imparare dalla chiusura di Lionhead:

      "Abbiamo acquisito Lionhead nel 2006 e l'abbiamo chiusa nel 2016. Un paio di anni dopo abbiamo riflettuto su quell'esperienza. Cosa abbiamo imparato e come non ripetere gli stessi errori?"

      Fortunatamente, dopotutto, dalla storia è uscito qualcosa di buono. Oggi, è in fase di sviluppo un nuovo gioco Fable da parte di Playground Games, in cui sono coinvolti alcuni ex sviluppatori Lionhead. Lo stesso boss di Xbox, Phil Spencer, afferma che questa è stata una lezione da cui hanno tratto da questa triste storia:

      "Acquisisci uno studio per quello in cui sono bravissimi adesso e il tuo lavoro è aiutarli ad accelerare il modo in cui fanno ciò che fanno, non sono loro ad accelerare ciò che fai tu."

      Fondamentalmente, Microsoft è ben consapevole di non aver gestito bene la cosa e avrebbe voluto che fosse andata a finire diversamente. O come dice Loftis:

      "Vorrei che Lionhead fosse ancora uno studio praticabile."

      Fable Legends

      Si ringrazia IGN

      Testi correlati



      Caricamento del prossimo contenuto