Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
recensioni
NBA 2K17

NBA 2K17

Un titolo imperdibile per tutti gli appassionati di basket.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Partiamo subito da un assunto importante: NBA 2K17 è molto simile all'iterazione dello scorso anno, in particolare per quanto riguarda la modalità storia. Abbiamo iniziato la nostra carriera creando un'aspirante stella del basket (potete importarli dal Preludio) e poi partire con essa. Abbiamo iniziato al livello college e dopo una stagione, è arrivato il momento di affrontare il campionato più importante e a farci un nome. Si tratta di un'introduzione basilare alla modalità Storia presente anche nell'edizione dello scorso anno, e quest'anno soffre di un analogo problema: non è eccezionale. Il problema va rintracciato nella regia discutibile, nella recitazione rigida e da un livello di stravaganza che è esattamente lo stesso rintracciato nell'iterazione dell'anno scorso. Il ritmo è buono e il concept è grandioso, ma non è abbastanza.

Il gameplay e la giocabilità, d'altra parte, sono rimasti più o meno invariati, e la cosa non ci è dispiaciuta affatto. 2K ha perfezionato alcuni aspetti rispetto al gioco dello scorso anno, dal passaggio triplo al sistema di tiro, con buoni risultati. In NBA 2K17 il controllo dei giocatori è molto fluido e le animazioni sono quasi perfette. Ogni dunk regala grandi soddisfazioni e i sistemi di turn-around e difesa danno una bella sensazione. Il giocatore è scattante e reattivo, si gira ed effettua contro-attacchi che sono una gioia mettere in pratica.

Se avete bisogno di migliorare le vostre abilità, c'è anche una modalità allenamento eccezionale chiamato 2KU, e qui verrete addirittura allenati dal Coach K, Mike Krzyzewski. Qui potrete imparare tutto quello che c'è da sapere sui passaggi, sul contropiede, sul tiro e sui placcaggi, ed è abbastanza profonda che anche i veterani della serie NBA 2K potranno imparare qualcosa.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
NBA 2K17NBA 2K17NBA 2K17

Oltre alle modalità già accennate, c'è la modalità MyGM/MyLeague. Qui potete scegliere di giocare nei panni di un manager di una squadra e giocare solo i playoff o una stagione intera con qualsiasi impostazione. Da GM, è necessario prendersi cura di tutto ciò che un boss di una squadra sportiva solitamente fa, tra cui le finanze, il personale ed i giocatori, pur mantenendo anche un occhio sulle prestazioni della squadra nel suo complesso. MyLeague è esattamente quello che sembra e potete giocare sia online sia offline. Ci sono un sacco di opzioni di configurazione con cui è possibile smanettare e potete scegliere di giocare solo con le squadre NBA o progettare in autonomia il vostro campionato e quali squadre volete che siano incluse.

Ci sarà inoltre una modalità aggiuntiva disponibile da fine ottobre chiamata "Start Today" che dovrebbe tenere il gioco aggiornato sull'effettiva stagione NBA e giocare con la vostra squadra preferita con tutti i punteggi, le classifiche e gli infortuni aggiornati a quelli reali. Sfortunatamente non era disponibile nel momento in cui abbiamo recensito il gioco, ma è molto probabile che sarà qualcosa di eccezionale, non appena sarà disponibile. Non manca ovviamente una modalità online, che include praticamente tutte le modalità di gioco dal gioco principale. Sulla base delle partite che siamo riusciti a giocare, ha funzionato tutto molto bene e praticamente senza cali o ritardi.

A livello grafico, NBA 2K17 è ancora una volta una delizia per gli occhi. I modelli dei giocatori sono magnifici, e durante la partita il gioco è così ben definito che è facile credere che sia in corso sullo schermo una vera partita dell'NBA e non un videogioco. Il sudore scorre sulla fronte e lungo le braccia degli atleti, e a parte qualche problema di clipping e alcuni personaggi che sembrano piatti e senza vita nella cutscene, tutto risulta incredibilmente pulito. Lo stesso vale per la presentazione generale del gioco, dove i menu sono assolutamente eccezionali e chiari.

NBA 2K17

Anche l'apparato audio è davvero impressionante. Il cigolio delle scarpe contro il pavimento, il suono della palla e i commentatori sono tutti di un livello altissimo e con il tifo del pubblico che aumenta nei momenti più importanti, ogni partita dà la sensazione che il risultato sia stato sudato e meritatamente ottenuto.

NBA 2K17 è un gioco favoloso che rappresenta questo sport quasi perfettamente. Dal punto di vista del gameplay, è meravigliosamente accurato e intenso, a cui grafica e audio apportano solo un valore aggiunto. Le modalità di gioco non lasciano nulla a desiderare e l'aggiunta della modalità "Start Today", che segue l'andamento della stagione reale dell'NBA, è davvero molto entusiasmante. La modalità storia avrebbe potuto essere nettamente superiore e la cosa un po' ci colpisce, in quanto è un po' strano che 2K non gli dia il giusto tempo e spazio che meriterebbe. Questo ovviamente non si riflette negativamente sull'esperienza, anche perché con un gameplay così eccezionale, è facile perdonare questi piccoli errori. NBA 2K17 è un gioco eccezionale e nessun appassionato di questo meraviglioso sport dovrebbe farselo sfuggire.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
NBA 2K17NBA 2K17NBA 2K17
09 Gamereactor Italia
9 / 10
+
Un gameplay fluido; Una grafica senza precedenti; Comparto sonoro eccezionale; Un sacco di modalità.
-
La modalità MyCareer non è ancora perfetta.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

NBA 2K17Score

NBA 2K17

RECENSIONE. Scritto da Kim Orremark

Un titolo imperdibile per tutti gli appassionati di basket.



Caricamento del prossimo contenuto