Italiano
Gamereactor
news
God of War

Il creatore originale di God of War pensa che Kratos sia stato troppo morbido nel reboot

A David Jaffe è piaciuto il prodotto nel suo complesso, ma ha le sue opinioni su come è stato gestito il personaggio.

HQ

David Jaffe, il creatore originale della serie God of War, si è aperto un po' sulle sue oneste opinioni su dove è andato il personaggio di Kratos dopo il soft reboot del franchise del 2018.

Riferendosi a una vecchia intervista con Bruno Velasquez in cui il co-regista ha detto che se gli anni greci di Kratos sono i suoi anni universitari, il reboot lo mostra maturare e crescere come persona. Jaffe poi ci ricorda che gli è piaciuto God of War del 2018 prima di approfondire il motivo per cui non pensa che sia stata una buona idea.

"Non voglio vedere questi personaggi crescere", ha detto, riferendosi sia a Kratos che a Indiana Jones (che ha ispirato l'argomento di conversazione). Secondo Jaffe, va bene quando i creatori ispirano nuove IP o nuovi personaggi nelle loro esperienze, ma questo non dovrebbe accadere con figure affermate come Kratos.

"Non mi piace affatto la direzione in cui sta andando God of War ", Ha detto Jaffe più avanti nel video. In particolare, sembra che abbia un problema con il sequel del gioco del 2018,
God of War: Ragnarök. Jaffe non ha ancora giocato al nuovo DLC Valhalla, ma se non vuole vedere i personaggi passare attraverso una crescita personale, probabilmente farebbe meglio a starne alla larga.

Sei d'accordo con David Jaffe?

God of War

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto