Gamereactor International Italiano / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português / Français / Nederlands
Gamereactor
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
Gamereactor Italia
news
Call of Duty: WWII

Call of Duty: WWII: disponibile un nuovo aggiornamento su PC

Sledgehammer Games sta lavorando sodo per risolvere i diversi problemi del gioco.

Appena dopo il suo debutto su diverse piattaforme, Call of Duty: WWII è incappato in una serie di problemi e bug che Sledgehammer Games non è ancora attivamente riuscita a risolverli. In queste ore, però, lo studio ha pubblicato un nuovo aggiornamento per la versione PC, che mira a porre una pezza ad alcuni dei problemi riscontrati all'interno di questa versione, a partire dalla questione cheat.

Come si legge nel in un lungo e dettagliato post pubblicato su Steam, gli sviluppatori hanno scritto: "I cheater e gli hacker creano una serie di difficoltà all'interno del gioco e rovinano l'esperienza a tutti. Stiamo lavorando per bannare chiunque ne approfitti per avvantaggiarsi sugli altri giocatori. Siete tutti parte integrante del nostro lavoro e apprezziamo il vostro aiuto. Vi invitiamo dunque a segnalare casi sospetti tramite l'apposita funzionalità in-game".

Continuando a leggere il post, scopriamo che l'aggiornamento di questa versione del gioco risolve alcuni problemi relativi ai monito a 144 Hz in modalità Windowed con attivi Vsync e Freesync. La buona notizia è che sono stati risolti il reset del FOV quando si entra nella modalità multiplayer e un problema che causava il blocco a 60fps nel caso in cui si utilizzava un monitor HDR a 60 Hz in modalità Windowed. Ma per tutti i dettagli, potete leggere il change log completo a questo link.

Call of Duty: WWII