Gamereactor follow Gamereactor / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português / Français / Nederlands / 中國
Gamereactor Close White
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
news
Anthem

Bioware ha imparato la lezione dopo il fallimento di Mass Effect: Andromeda

Con Anthem cambierà la musica, a quanto pare.

Facebook
TwitterRedditGoogle-Plus

Casey Hudson, attuale General Manager di Bioware e già produttore/director di Star Wars: Knights of the Old Republic e Mass Effect Trilogy, ha pubblicato un nuovo blog post in cui ha voluto aggiornare i fan su cosa sta succedendo a Bioware in vista del lancio di Anthem, che, a sua detta, sarà "differente rispetto a qualsiasi cosa abbiate giocato, ma se lo facciamo bene, si sentirà molto chiaramente BioWare."

È chiaro che Bioware abbia avuto non pochi problemi dopo il fallimento di Mass Effect: Andromeda, e il fatto che non abbiano neanche offerto un DLC storia è stato frustrante sia per i fan sia per gli sviluppatori. Ma sembra che Bioware stia usando in modo positivo tutta quella frustrazione e abbia tutta la voglia di utilizzarla come carburante nel suo lavoro su Anthem, e imparare dagli errori che hanno fatto con Andromeda.

"L'esperienza alla fine è diventata un momento decisivo nel rifocalizzare la missione di BioWare. Dobbiamo incantare i giocatori con nuove esperienze e innovazioni, ma dobbiamo rimanere concentrati sull'importanza del mondo, dei personaggi e degli elementi narrativi che i giocatori si aspettano dai nostri giochi. E i nostri giochi devono essere progettati per continuare a offrire nuove storie ed esperienze, in un rapporto continuo con i giocatori nei mondi che stiamo evolvendo insieme", scrive Casey nel blog.

Quali speranze nutrite nei confronti di Anthem?

Anthem

Si ringrazia PC Gamer.